10 DJ latini che devi conoscere

Foto: Instagram/venusx


Il deejaying è una forma d'arte innegabile. Uno degli elementi fondanti dell'hip-hop, è fondamentale per curare l'atmosfera in uno spazio. Un DJ legge la stanza, unendo l'innata capacità di lavorare con l'energia della folla e il proprio ampio catalogo musicale. Sebbene la musica, e in questo caso il DJing, sia un'industria in gran parte dominata dagli uomini, donne stanno scuotendo le cose e creando le proprie piattaforme, infrangendo e creando le proprie regole mentre girano verso l'alto. Incontra diverse deejay donne Latinx che stanno facendo proprio questo:

DJ Bembona

Visualizza questo post su Instagram

BUONA GIORNATA DELLA SEPARAZIONE AL MIO CARO PANAMA! spunto per festeggiare e salva la data! @vibrasnyc è tornato il 16/11 – Indipendenza panamense!

Un post condiviso da BEMBONA (@djbembona) il 3 novembre 2018 alle 11:28 PDT

Bori-Panameña DJ Bembona gira più che hit underground, un mix di vecchia e nuova scuola, generi come cumbia, salsa, merengue, funk, plena e trap latina, solo per citarne alcuni, è nota per incorporare un messaggio sociale o politico dentro di sé impostato. L'orgogliosa artista afro-latina di seconda generazione, nota anche come Xiomara Marie Henry, o Negrita con Tumbao, cura la propria atmosfera con la sua festa mensile, Vibras NYC. Con Panama che spesso viene esclusa dalle conversazioni sui suoi contributi musicali, passati e presenti, la 27enne ha condiviso i suoi pensieri e diversi artisti panamensi di Urbano con cui guardare Remixa . La mia intenzione più pura è quella di assicurarmi che i panamensi sappiano che siamo qui fuori a fare cose e di connetterci, costruire e far conoscere la nostra presenza.

Venere X

Visualizza questo post su Instagram

È una dancehall queen 4 life.

Un post condiviso da VENERE X (@venusx) il 24 settembre 2018 alle 7:29 PDT

Un pioniere, Jazmin Venus Soto, ampiamente noto come Venus X, ha aperto la strada a feste spaziali sicure inclusive e all'avanguardia. Con quella che è iniziata nel 2009 come una festa intitolata Death Wish in un bar di Brooklyn si è rapidamente trasformata in GHE20G0TH1K, un evento ormai noto a livello mondiale che accoglie comunità emarginate così spesso escluse dalla scena della vita notturna: LGBTQIA, Black e Brown gente. La carriera della creativa dominicana-ecuadoriana è passata dai preferiti della folla come dembow, goth e hip-hop, tra gli altri generi, al design di una sneaker Nike Air Max, alla gestione della sua boutique Planet X, alla cura della serie Warm Up del MoMA PS1 e all'aggiunta di designer come Louis Vuitton alla sua lista di clientela.

DJ Saige

https://www.instagram.com/p/BrW7lC-B6L9/


Spinta per marchi come Genius, Nike e Rolling Loud, l'ultimo membro di The HeavyHitter DJs a Hot 97 sta lasciando il segno. DJ Saige, che è una pianista di formazione classica (suona dall'età di cinque anni), ospita il podcast DJ N' Chill mentre fa anche il deejay in onda per la stazione. Il deejay haitiano-dominicano-irlandese sta rapidamente diventando un talento ricercato a New York City.

DJ Perly

Visualizza questo post su Instagram

Ciao, sono Perly, mi chiamano Mean Mug Thug. Il nome dice tutto. E se sei fortunato, vedrai volare un paio di uccellini. Solo che Perly è Perly Combatti con me e non sai mai cosa otterrai. Sei stato avvisato #djperly #djlife #dj #dmcusachampion #boricua #femaledj #femaleturntablist #turntablism #turntablist #technics #rane #serato #meanmuggin #badass #meanmugthug #dmcusadjbattles #nofilter #defendingchamp #champion #hiphop #funk #soul # photosbyignaciosoltero #rane72 #denvercolorado #flippingthebird #routine #Repost @dmcusadjbattles ・・・ Digli come ti senti davvero! @djperly difende il suo titolo nazionale alle DMC US DJ Finals 2018 presentate da @ranedj e @milehighdjsupply @ @temple_denver! @photos_by_ignacio_soltero www.dmcdjchamps.com

Un post condiviso da Dj Perly (@djperly) il 2 novembre 2018 alle 22:05 PDT

Questa puertorriqueña nata nel Bronx è la prima donna a vincere lo stimato USA DMC Battle Championship nel 2017, un anno dopo essere diventata la DMC NYC Regional Champ, anche la prima donna a detenere quel titolo. DJ Perly ha fatto la storia perché non era mai stato raggiunto dalla fondazione di DMC nel 1985. Amante del turntablism, l'innovativa deejay ha vinto il Best Scratch DJ 2018 dalla rivista DJ incentrata sulle donne, DJaneMag.

DJ mal impostato

Visualizza questo post su Instagram

Perché questo è il titolo di Thrilller Photo: @thefourthrock @vezasurbrewingco #miamiliving #vezasurwynwood #hechaenmiami #miamidjs #wynwood #femaledjs #djillset

Un post condiviso da djillset (@djillset) il 31 ottobre 2018 alle 10:22 PDT

Originario di Houston, il deejay colombiano-cubano è cresciuto in una famiglia che amava la musica. Mentre è stata esposta ai generi musicali latini a casa sua, DJ Ill-Set ha avuto un assaggio di funk, soul, house di Houston e hip-hop vecchia scuola, imparando persino a breakdance. Ora la vedrai esibirsi in luoghi in Texas, Miami, Los Angeles, Las Vegas, Europa e Caraibi.

Nina Viziosa

Visualizza questo post su Instagram

L'ultimo @soulinthehorn che ho girato era una tale vibrazione. Non vedo l'ora di sperimentare di nuovo questa energia domani, dove mi unirò a @donis.bk e al resident dj, il fantastico @natashadiggs

Un post condiviso da Nina Viziosa (@nina_vicious) il 1 novembre 2018 alle 15:31 PDT

Nota per i suoi power set ad alta energia, la DJ Nina Vicious, precedentemente nota come Nina Azucar, abbellisce la folla con i suoni della sua educazione:salsa, merengue, kompa e zouk, tra gli altri.La creativa portoricana e haitiana è premurosa e fluida nel suo approccio agli 1 e ai 2, persino intrecciando la sua formazione musicale formale nei suoi set. Vicious ha attirato l'attenzione di DJ Scratch, DJ Premiere, Talib Kweli, Tony Touch e altri.È stata incoronata Miglior DJ di Uptown 2016 da Kool DJ Red Alert e DJ Stormin Norman per la Uptown Art Of The Mix Battle. La troverai dal vivo nelle sue residenze mensili, tra cui Bed Vyne Brew Bar, Harlem Tavern, Royal Palms Shuffleboard Club e Union Hall.

DJ Riobamba

https://www.instagram.com/p/BpGCfueF5Nv/


Puoi vedere il DJ ecuadoriano-lituano, produttore e fondatore dell'etichetta discografica mentre si esibisce in mezzo alla folla durante i suoi live set o ospita il suo spettacolo su Red Bull Radio bene bene , insieme a Sradica Andy. Riobamba, il cui vero nome è Sara Skolnick, gestisce APOCALIPSIS, un'etichetta discografica e un'agenzia creativa incentrata sulla coltivazione della visibilità per le narrazioni di quei ni de aquí/ni de allá (né da qui/né da lì). È un'etica che incorpora nei suoi set, facendo girare musicisti e artisti Latinx che normalmente non atterrano nelle casse delle sue controparti. I diritti umani e l'equità sono importanti anche per la deejay di Brooklyn, che mira a educare gli ascoltatori del suo spettacolo - e i frequentatori di feste - su questioni centrali per la comunità Latinx.

DJ Laylo

Visualizza questo post su Instagram

#apartycallrosieperez 4.14.18 a @cmoneverybodybk. DJ: @djlaylo_ @christianmartir @sucio.smash special guest @akalepse foto: @davefotogram #djlaylo #christianmartir #sucesmash #akalepse

Un post condiviso da Una festa chiamata Rosie Perez (@apartycallosieperez) il 21 aprile 2018 alle 16:30 PDT

Conosciuto per suonare praticamente qualsiasi cosa della diaspora africana, DJ Laylo, che è ⅓ del team fondatore di A Party Called Rosie Perez, ha una predilezione per i suoni che catturano il tessuto delle piste da ballo di New York, ha condiviso con Remixa . Il nome della festa popolare è in parte un'ode all'attrice Boricua, in parte una celebrazione delle loro radici latine. Mi identifico come una donna di colore, come una domenicana e come una newyorkese; quelle sono le parti più importanti della mia identità. Per molti versi, Rosie Perez rappresenta quella capacità di essere afro-latina, di essere una newyorkese, di essere fuori dal quartiere e di essere impenitente al riguardo. E per essere autentico al riguardo e forgiare tutti i tipi di nuovi percorsi per se stessa, non nonostante chi fosse ma grazie a chi era, ha detto Laylo nell'intervista. È perfetto che la festa porti il ​​suo nome. Una festa chiamata Rosie Perez è anche affiliata all'agenzia creativa Sociedad.

Nicole e Natalie Albino (Nina Sky)

Visualizza questo post su Instagram

Giusto in tempo per #nationalrumday @bacardiusa #bacardipartner

Un post condiviso da Nicole e Natalie | Nina Cielo (@yourfavoritetwins) il 16 agosto 2018 alle 16:29 PDT

È difficile non pensare all'istante alle sorelle gemelle Nicole e Natalie Albino e al loro successo dancehall, Move Ya Body, che ha raggiunto la posizione numero 4 in Tabellone 's Hot 100. Il duo ha anche colpito alla grande quando sono saltati sul crossover reggaeton di successo dei N.O.R.E., Oye Mi Canto. Nina Sky ha raggiunto la celebrità nella tarda adolescenza e oltre un decennio dopo stanno ancora andando forte e attirando una folla, non importa se si tratta di un'esibizione dal vivo o se girano all'estero (o negli Stati Uniti). Oh, ed è difficile non vederli perché creano l'atmosfera con brani elettrizzanti in fili alla moda.