By Erin Holloway

10 modi in cui sto insegnando ai miei figli su razza e colore

Foto: Unsplash/@markuswinkler


Io, fortunatamente, sono cresciuto circondato da gente di colore. Mia madre viene da una lunga stirpe di afro-latinos di Porto Rico e poiché sono cresciuto principalmente intorno alla sua parte della famiglia - che includeva il suo patrigno e i suoi fratelli afroamericani - questo è quello che sapevo. Anche i miei cugini dalla sua parte sono tutti multirazziale e/o multietnico. Mio padre è un portoricano bianco, ma la maggior parte della sua famiglia non viveva nelle vicinanze, quindi non li vedevamo spesso.

A scuola, ho notato che c'erano molti latini dalla pelle più chiara: sono sempre stato uno dei più scuri. Ma mi sentivo più diviso a causa del fatto che non ero completamente bilingue che per il colore della mia pelle. Ma in generale, non mi sono sentito toccato o colpito dal razzismo e dal colorismo impliciti che sembrano affliggere molte case, famiglie e comunità latine. Onestamente non ho pensato molto al tono della pelle fino a quando non ho vissuto in Mississippi per un paio d'anni da adolescente. Fu allora che iniziai a sentire per la prima volta quanto sia davvero il vero razzismo. Poi mi sono sposato e ho messo su famiglia con un uomo birazziale (che è metà nero e metà bianco) e tutta la nostra melanina combinata ha prodotto due piccoli mazzi di gioia veramente marroni.

I nostri figli sono entrambi più scuri di noi e lo sono splendidi ricci a spirale e tratti del viso che rivelano i loro geni multietnici. Ho pensato di più al colore e alla razza negli ultimi sette anni di quanto non avessi mai pensato prima di diventare genitore. Per me i miei figli sono i miei figli. Sono esseri umani multirazziali, afro-latini, brillanti, divertenti, energici, resilienti e assolutamente fantastici. Ma so che man mano che invecchiano e trascorrono più tempo lontano da me e dal padre, verranno giudicati.


Saranno valutati in base al tono della loro pelle, al loro aspetto unico, ai loro riferimenti culturali, alla musica che ascoltano e persino al cibo che mangiano. Ci saranno persone che faranno ipotesi su di loro in base al colore, ma prima che ciò accada intendo completamente prepararle per ciò che verrà. Sono ancora piccoli, quindi le nostre conversazioni su razza e colore sono meno esplicite, ma le abbiamo. Ecco alcune cose che sto facendo e discutendo per aiutarli a capire e persino a sfidare il razzismo e il colorismo.

Celebriamo i neri e i marroni

https://www.instagram.com/p/B8hPwmcHG1f/

Utilizziamo eventi riconosciuti a livello nazionale come il Black History Month, il National Hispanic Heritage Month e la Indigenous Peoples' Day come opportunità per insegnare ai nostri figli verità che potrebbero non imparare a scuola, dove quei mesi e quei giorni sono riconosciuti ma non sempre spiegati in modo completo o veritiero . Per me è importante che conoscano la verità sulle cose che sono state fatte alle persone di colore e su ciò che le persone che imparano a scuola hanno effettivamente dovuto superare, piuttosto che le versioni sterilizzate che vengono spesso presentate ai bambini.

Scegliamo per loro modelli di ruolo neri e marroni

Visualizza questo post su Instagram

Questa fantastica ginnasta è tornata con la Nae Nae e la sua favolosa routine al @theellenshow. Parla con il nostro MAKER #ellendegeneres! Guarda la performance che ha rotto Internet. Link in bio. #repost #blackgirlmagic #dancelife #dance #gymnastics #sophinadejesus

Un post condiviso da PRODUTTORI Donne (@makerswomen) il 17 febbraio 2016 alle 16:25 PST

Quando vediamo persone che assomigliano ai nostri figli prosperare e avere successo, ci assicuriamo che anche loro lo vedano. Non dirò necessariamente, Ehi, guarda questa afro-latina che lo uccide, a mia figlia di quattro anni, ma le mostrerò tutte le foto e i video. Da bambino, non vedevo molte persone che mi assomigliassero nei media. Non sarà il caso dei miei figli: lavoriamo per normalizzare la loro pelle scura circondandoli con quelle immagini.

Scegliamo libri con i caratteri principali del colore

https://www.instagram.com/p/Bhb-_9iBR4s/

Leggiamo molto e poiché ci piace così tanto acquisto tonnellate di libri. Anche se scegliamo qualsiasi cosa dalla biblioteca pubblica gratuita, la maggior parte dei libri per bambini che acquisto effettivamente sono libri che presentano un personaggio principale non bianco. La rappresentazione può fare molto quando si tratta di instillare l'auto-accettazione nei bambini, soprattutto quando crescono e sono sempre più influenzati dal mondo esterno. Per ora, ho il potere di riempire i loro cervelli con immagini positive di persone di colore e lo farò in tutti i modi possibili.

La nostra casa è piena di giocattoli che rappresentano le persone di colore

Visualizza questo post su Instagram

Per celebrare il #NationalCandyCaneDay, le Boxy Girls hanno organizzato una sfilata di Candy Cane! Yum!

Un post condiviso da Ragazze squadrate (@boxy_girls) il 26 dicembre 2019 alle 13:28 PST


Confessione: ho sempre e solo acquistato due bambole bianche per mia figlia che ha facilmente più di una dozzina di bambole. Uno di loro è un vampiro dei cartoni animati e l'altro è il suo secondo da una linea specifica di bambole: il primo che le ho comprato dalla linea era marrone. Mio figlio ha action figure di The Rock come G.I. Joe, Killmonger, Black Panther e Finn di Star Wars, tra gli altri. Mentre voglio che i miei figli conoscano e apprezzino la diversità, so anche che per ora questo è un altro modo in cui posso aiutarli a vedere la pelle marrone uguale.

Parliamo molto

Visualizza questo post su Instagram

Non puoi battere una notte di agosto al @jenksboardwalk con le persone che ami! #summerfun #summer #funwithkids #summernights #jerseyshore #somanymemories #alltherides #allthegames #allthetreats @thecoccaporter

Un post condiviso da Shayne (@shayneaja) il 20 agosto 2019 alle 20:05 PDT

Non ho ancora parlato con mio figlio di sette anni, ma parliamo sempre apertamente di razza, profili razziali, etnia, apprezzamento e accettazione culturale, diversità, storia delle minoranze in America, immigrazione e molti altri argomenti che la maggior parte dei bambini in America non discute con i propri genitori. Quando i miei figli fanno domande difficili, spesso sorprendentemente astute, non le respingo. Mi prendo un secondo per pensare a come posso rispondere in modo veritiero senza essere inappropriato per l'età e lo faccio e consento anche loro di rispondere e seguire se necessario. Lo tengo casual, autentico e diretto.

Riconosco le loro osservazioni

Visualizza questo post su Instagram

Non cambiare mai, @melickstownfarm! Questo è solo il posto migliore per trascorrere un paio d'ore in una soleggiata giornata di fine ottobre. Abbiamo raccolto quasi 25 libbre di mele e grazie a un fantastico sconto all'ingrosso abbiamo pagato meno per libbra rispetto alla maggior parte delle mele dei negozi di alimentari e ci siamo divertiti così tanto! #autunno #autunno #fallfun #familyfun #applepicking #alltheapples #ottobre #jerseyfresh

Un post condiviso da Shayne (@shayneaja) il 19 ottobre 2019 alle 11:39 PDT

Durante l'estate mi abbronzo abbastanza bene da avvicinarmi all'abbinamento dei miei figli, ma il resto dell'anno sono almeno un paio di tonalità più chiare di loro. Hanno notato. Quando menzionano la mia carnagione riconosco che sì, la mia pelle è diversa dalla loro ma che tutti i toni della pelle sono belli e che ci sono molte sfumature di marrone. Allo stesso modo, quando notano persone di diverse etnie, colori o culture, riconosciamo che sono diverse da noi. Se sappiamo come quella persona si identifica razzialmente o etnicamente, lo dichiariamo e parliamo di alcune cose interessanti della sua cultura.

Insegno loro che ogni persona è un individuo

Visualizza questo post su Instagram

#forwardtogether È ora di smettere. Smettila di chiedere giustizia. Smettila di esigerlo. Crealo. Grazie a tutte le donne che hanno partecipato e rappresentato!!

Un post condiviso da Latinas in aumento (@latinas.rising) il 19 gennaio 2019 alle 20:59 PST

Ho instillato nei miei figli dal momento in cui hanno iniziato a notare differenze tra le persone, che mentre alcune persone possono sembrare diverse, muoversi in modo diverso o suonare in modo diverso esteriormente, che in realtà siamo tutti diversi. Ho insegnato loro consapevolmente che non esistono due persone esattamente uguali, ma che siamo tutti uguali e tutti abbiamo qualcosa da portare in tavola. Queste conversazioni sono emerse quando i miei figli notano una persona obesa, o una persona diversamente abile o qualcuno con un forte accento non americano, e la mia speranza è che incoraggiando il riconoscimento e l'accettazione delle nostre differenze in modo positivo, porterà oltre in altre aree.

Guardano le notizie

telegiornale hiplatina

Foto di Glenn Carstens-Peters su Unsplash


Invece di proteggere i miei figli dagli avvenimenti del mondo, si siedono e guardano le notizie con noi per alcuni minuti al mattino. Voglio che siano sempre cittadini informati, premurosamente coinvolti, empatici, consapevoli delle ingiustizie, delle lotte e dei successi di persone che sono uguali e diverse da loro e le notizie sono un buon punto di partenza. A volte fanno domande e noi rispondiamo sempre nel miglior modo possibile o li aiutiamo a cercare una risposta concreta.

Usciamo con persone provenienti da una varietà di background

parlando con i bambini della razza hiplatina

Foto di Rene Bernal su Unsplash

Ogni sfumatura dell'arcobaleno è rappresentata tra i nostri amici e la nostra famiglia. Ciò è in parte dovuto al fatto che le nostre famiglie allargate, sia la mia che quella di mio marito, sono così miste e in parte perché viviamo in un'area incredibilmente diversificata di una città molto diversificata in uno stato estremamente diversificato, ma anche perché facciamo uno sforzo consapevole per connetterci con le persone intorno a noi indipendentemente da quanto possano sembrare diverse da noi, anche quando è scomodo o intimidatorio.

Usiamo i media con saggezza

Visualizza questo post su Instagram

Buon #backwardsday dalla signorina Elaina! Anche la tua piccola tigre adora fare le cose al contrario?! . . . #danieltiger #danieltigersneighborhood #misterrogersneighborhood #pbskids #toddlerlife #preschool

Un post condiviso da Il quartiere di Daniel Tiger (@danieltigertv) il 31 gennaio 2020 alle 11:50 PST

I miei figli sono abbastanza grandi da poter guardare un po' di televisione e YouTube solo per divertimento ora, ma cerchiamo di usare i media che abbiamo a portata di mano per rafforzare gli ideali che vorremmo che imparassero e portassero con sé. Se questo significa mettersi Dottor McStuffins così mia figlia può vedere una ragazza di colore intelligente e gentile come lei che si prende cura e ama gli altri (anche se sono giocattoli), Il quartiere di Daniel Tiger così può vedere i bambini che celebrano le loro differenze o Un'idea e Lo scuolabus magico così mio figlio può guardare una varietà di bambini esplorare fatti e concetti scientifici e sentirsi autorizzato a farlo lui stesso. Ci sono anche brevi cartoni animati e video su YouTube che possono aiutare i bambini a conoscere la razza e il colore.

Articoli Interessanti