11 canzoni spagnole da suonare quando stai attraversando una rottura

Foto: Unsplash/@kellysikkema


rottureti farà attraversare l'intera gamma di emozioni. Come per tutti gli aspetti della vita, il fine di una relazione sentimentale è reso più facile dalle canzoni rilassanti di coloro che l'hanno già vissuto. Quindi siediti, prendi il fazzoletto e canta ad alto volume.

Quell'uomo, dall'India

Quell'uomo è stato originariamente registrato daRocío Jurado nel 1979, ma negli anni '90 La India ha preso la canzone, le ha dato quel sapore di salsa e l'ha fatta sua. Questa canzone è la miglior jam per rimproverare in pratica un uomo che non era buono.

è un grande sciocco

un idiota presuntuoso

egoista e capriccioso

un pagliaccio vanitoso

inconsapevole e presuntuoso

Falso male dispettoso

che non ha cuore

Persone cattive, di Juanes

Juanes ha scritto questa canzone sulla sua ex ragazza, quindi sai che i sentimenti sono azzeccati. Avverte che si pentirà di averlo trattato così male, e si scopre che aveva ragione.

Oggi ho finalmente capito il tuo inganno

Della tua cattiva calana e di tanto male che mi hai fatto

Cattive persone

Hai preso in giro i miei sentimenti e ora ti dispiace

Cattive persone

Pagherai caro perché non sono più interessato a te

Cattive persone

Perché sei un bugiardo e a

Cattive persone

E all'inferno, intero, intero, brucerai!

Per il tuo dannato amore, di Vicente Fernandez

Chente è l'uomo che ascolti durante una rottura. Il dolore nella sua voce è palpabile; basta aggiungere la tequila.

E perché voglio la tomba?

Se l'hai già scoperto nella vita

Non voglio che torni, mai

Preferisco la sconfitta nelle mie mani

Se ieri ho pronunciato tanto il tuo nome

Oggi guardami che mi rompo le labbra

Per il tuo maledetto amore

Lui mi ha mentito , Amanda Miguel

Él Me Mintió è una di quelle canzoni deliziosamente melodrammatiche in spagnolo. Urlerai. Canterai agitando le braccia. Riderai di quanto sia drammatico tutto questo.

Di tutto l'amore che ho giurato

non c'è mai stato niente

Ero solo un altro che lo amava

Bugie era tutto una bugia

i baci le rose

Le false carezze che mi scuotevano

Signore tu che sei nei cieli

e che sei così bravo

che non c'è traccia

Nella mia pelle delle tue dita

Ratto a due zampe, di Paquita la del Barrio

Paquita la del Barrio è famosa per non usare mezzi termini. Questa canzone è l'ultimo F-you to bad men.

Sei impuro

Animale strisciante

feccia della vita

maniaco mal fatto

Subumano

spettro dell'inferno

maledetti parassiti

quanti danni mi hai fatto

Dimenticami e vai in giro, di Pimpinela

Un'altra canzone eccessivamente drammatica che chiede solo una coreografia corrispondente è questa canzone del duo fratello-sorella Pimpinela (hai letto bene). Jennifer Lopez e Marc Anthony hanno recentemente registrato una cover della canzone, nel 2016.

Quindi vattene, dimentica il mio nome, la mia faccia, la mia casa

E girati (non potrei mai capirti)

Vattene, dimentica i miei occhi, le mie mani, le mie labbra

Che non ti vogliono (stai mentendo, lo so già)

Vattene, dimentica che esisto, che mi hai incontrato

E non essere sorpreso

Dimentica tutto, ecco perché hai esperienza

Il triste, di Jose Jose

Questa splendida ode all'amore perduto è uno dei successi più famosi di Il principe dei canti . Marc Anthony ha anche registrato una cover di questa canzone.

Com'è stato triste dire addio

quando ci adoravamo di più

Anche la rondine è migrata

presagire la fine

Come sembra tutto triste senza di te

I mari delle spiagge vanno

i colori sono tinti di grigio

Oggi tutto è solitudine

No Me Queda Mas, di Selena

Selena ha una miriade di incredibili canzoni di rottura, ma questa è molto probabilmente la prima che viene in mente a molti. È elegante, bella, vulnerabile. Ricky Vela (tastierista di Selena Y Los Dinos e scrittore/co-autore di molti dei successi di Selena) ha scritto la canzone dopo che Suzette Quintanilla (sorella di Selena e batterista di Selena Y Los Dinos) si è sposata.

non ho più

Che perdermi in un abisso

Di tristezza e lacrime

non ho più

Per sopportare bene la mia sconfitta

e portarti la felicità

non ho più

Se il tuo ritorno oggi sarebbe

un'impossibilità

E questo non era amore

ciò che neghi oggi

Cosa dici

che non è mai successo

È il ricordo più dolce

Della mia vita

Io R io o di te, di Gloria Trevi

Questo è l'inno della festa di rottura. Piangere per te? No, sto festeggiando.

Pensi che io muoia senza di te

che da quando sei scappato

Lo passo piangendo all'infinito

e tu pensi di no

Non potrò continuare

che sono depresso

dalla tua partenza

E lo passo ballando

Cantare, ottenere così tanto, senza di te

e stai immaginando

Che fine hanno fatto le mie notti insonni

Morendo per te

E lo passo ballando

Amare la mia libertà senza di te

E quando mi ricordo

il tuo nome e i tuoi baci

Rido di te

È troppo tardi, di Ana Gabriel

https://www.youtube.com/watch?v=ShcTuJROy-s

Tutti abbiamo avuto quell'amore che se ne va, solo per provare a tornare di nuovo. Ana Gabriel, con la sua voce roca, dice grazie, ma no grazie, in questa canzone.

Spero solo che tu capisca che un amore

dovresti stare attento e non giocare con nessuno

perché ti ho dato il mio amore e anche senza meritare

non ha fatto male lasciarmi

Tortura di Shakira

Shakira affronta i complessi sentimenti di essere ferito da una rottura, ma allo stesso tempo stufo delle infedeltà di un amante.

Non posso chiedere all'inverno di risparmiare un cespuglio di rose

Non posso chiedere agli olmi di consegnare le pere

Non posso chiedere l'eterno a un semplice mortale

E andare in giro a lanciare migliaia di perle ai maiali

Articoli Interessanti