By Erin Holloway

11 latine nella tecnologia che cambiano il volto del loro settore

Foto: Instagram/beatrizacevedogreiff


Abbiamo tutti sentito parlare delle statistiche deprimenti su donne nella tecnologia e sono abbastanza sicuro che la maggior parte di noi abbia sentito l'indignazione per il trattamento spaventoso delle donne nel mondo tecnologico in generale. La conclusione è che è difficile essere una donna in qualsiasi campo che richieda loro di lavorare al fianco di uomini che non credono che le donne abbiano l'intelligenza o le inclinazioni in STEAM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica). Come puoi immaginare, è ancora più difficile per le latine nel mondo STEAM. Essi costituiscono l'1% di professionisti della tecnologia che lavorano ma, come già sappiamo, le latine sono resilienti e anche se le opportunità sono scarse, sono ancora là fuori a fare spazio a se stesse e ad altre donne come loro. Eccone 11 Latine in VAPORE che stanno davvero prendendo a calci in culo e prendono nomi.

Beatriz Acevedo: Presidente e Co-fondatore, Mitú

Visualizza questo post su Instagram

Buenos dias Harvard! Sperando di pompare la prossima generazione di leader Latinx nella conferenza ADELANTE di oggi. Grazie per l'invito @harvardhbs e @latinodonorcollaborative

Un post condiviso da Beatrice Acevedo (@beatrizacevedogreiff) il 5 ottobre 2019 alle 10:50 PDT

La signora che non ha bisogno di presentazioni, Beatriz è socio fondatore e presidente di mito , il principale marchio di media basato sulla tecnologia incentrato sui millennial latini. È una pioniera del digitale, esperta di media latini e showrunner approvato dalla rete con oltre 20 anni di esperienza nell'intrattenimento, avendo creato, sviluppato e prodotto più di 1.000 mezz'ora di programmi televisivi originali in prima serata e serie digitali premiate in inglese , spagnolo e portoghese. ( 2015.latism.org )

Lisa Fair: CEO, Stray Dog Capital

Visualizza questo post su Instagram

Avere amiche, colleghe incredibilmente talentuose e modelli femminili è stata e continua ad essere la mia base e la mia spina dorsale. #donnesupportodonne @ivanetteb

Un post condiviso da Lisa Fiera (@lisa_feria) il 27 luglio 2020 alle 21:38 PDT

Capitale del cane randagio vuole un mondo in cui tutti gli animali vivano in pacifica convivenza. Forniscono alle aziende in fase iniziale il capitale e il supporto per far crescere le loro attività e abbandonare un'economia basata sugli animali. Feria ha lavorato con società blue chip come Procter & Gamble e General Mills e su attività che vanno da $ 350 milioni a $ 2,5 miliardi. Lisa ha conseguito un MBA presso l'Università di Chicago, dove è stata votata come uno dei 25 studenti MBA più influenti, e una laurea in Ingegneria Chimica presso il Georgia Institute of Technology. Lisa è sempre stata molto coinvolta nella comunità, come volontaria per SPCA e United Way, ed ha ricevuto uno dei due premi ArtsWave assegnati dal CEO di Procter & Gamble.

Liliana Monge: co-fondatrice, Sabio


Saggio è un bootcamp di programmazione con sede a Los Angeles che si concentra sulla formazione e sul tutoraggio di persone di colore e donne come un modo per interrompere la mancanza di POC nella tecnologia. Liliana e suo marito Gregorio hanno fondato Sabio come un modo per fare la loro parte nell'aiutare diversi candidati a competere nell'economia basata sulla conoscenza. Il 75% dei suoi laureati sono latinoamericani o afroamericani e il 40% sono donne, il 10% in più rispetto alla media del settore. Finora hanno avuto molti alunni di successo e continuano a crescere da Culver City a Orange County e nell'East Side.

Dr. Lisette Nieves: CEO, Lingo Ventures

Lisette è attualmente socio fondatore di Lingo Ventures , dove fornisce servizi di consulenza al settore non profit e pubblico in materia di crescita, reclutamento/fidelizzazione dei talenti e gestione del cambiamento. Prima di Lingo Ventures, Lisette ha lavorato per due anni come Distinguished Visiting Professor di Belle Zeller in Public Policy presso la City University di New York al Brooklyn College. Durante questo periodo, ha anche guidato il lancio di una forza lavoro pilota e di una partnership tra college della comunità a Miami e Filadelfia. Lisette è stata anche direttrice esecutiva fondatrice di Year Up NY, un programma innovativo di sviluppo della forza lavoro, dove nell'arco di cinque anni ha fatto crescere l'organizzazione da una sovvenzione iniziale di $ 250.000 a un'operazione da $ 6 milioni con 40 dipendenti al servizio di oltre 250 giovani adulti all'anno.

Luz Rivas: Fondatrice, ragazze fai-da-te

Fondata Luz Rivas Ragazze fai-da-te (fai-da-te), un'organizzazione no-profit con sede a Pacoima che offre programmi doposcuola ed estivi che offrono esperienze pratiche STEAM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica) per le ragazze. Dal 2012, DIY Girls ha servito oltre 2.000 ragazze delle classi 4-12, aiutandole a sviluppare abilità e capacità del 21° secolo come ingegneri e designer. È nel consiglio di amministrazione del Dipartimento dei lavori pubblici, ha insegnato formazione in servizi per studenti universitari di ingegneria presso la USC, ha lavorato per aumentare la diversità al Caltech e ha lavorato a progetti finanziati dalla NASA e dalla National Science Foundation che miravano ad aumentare l'accesso alle STEM nella comunità- organizzazioni basate. Rivas annuncia anche la sua campagna per l'Assemblea di Stato! Puoi sostenerla qui .

Noramay Cardenas: co-fondatore e amministratore delegato, Make a Los Angeles

https://www.instagram.com/_techconnect_/p/BpmhRQLAk2L/?hl=fr

Fare a Los Angeles è un acceleratore e un fondo in fase iniziale creato per supportare le aziende di hardware abilitato alla tecnologia (IoT, robotica, dispositivi indossabili, VR, ecc.). Come acceleratore, aiutano le startup a evitare costose insidie ​​associate alla produzione di hardware. Noramay Cadena è una leader riconosciuta a livello nazionale per i suoi contributi tecnici nel settore aziendale e per il suo lavoro nella comunità. Ha trascorso oltre 12 anni lavorando in più business unit presso The Boeing Company ed è a capo delle Latinas in STEM Foundation, un'organizzazione che ha co-fondato nel 2013, come Direttore Esecutivo.

Ramona Ortega: Fondatrice, My Money My Future


I miei soldi, il mio futuro è una piattaforma di pianificazione finanziaria online con strumenti di budgeting e consulenza finanziaria dedicata a consentire alle latine di creare ricchezza. Ortega si concentra sulla comunità latina come un modo per creare un dialogo culturalmente competente con le donne millennial che cercano prodotti finanziari curati. In sostanza, sta scuotendo il mondo FinTech fornendo alle latine tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per diventare finanziariamente esperte e indipendenti.

Estrella Jaramillo: co-fondatrice, B-wom

Hai pensato al tuo pavimento pelvico? Questa donna del jet-set è là fuori a diffondere il vangelo della salute intima attraverso la sua app B-wom. B-donna offre un test del pavimento pelvico con 10 domande sullo stato di vita, sintomi di perdita di urina, forza della contrazione del pavimento pelvico e altri fattori di rischio come costipazione, addome debole o esistenza di una cicatrice del taglio cesareo, lacrima perineale o episiotomia. Dopo aver completato il test, una donna può accedere ai suoi risultati registrandosi sull'app. B-wom ha collaborato con la sezione LA di UN Women, ha collaborato con l'Organizzazione per la salute delle donne e sta conducendo il suo primo studio scientifico con l'UCLA.

LaLa Castro e Tanya Salcido: Fondatori, Latin Geeks

LaLa Castro e Tanya Salcido si sono uniti grazie a una passione comune: l'amore per la tecnologia e tutto ciò che è digitale. Con un background in marketing, eCommerce e social media, questi primi utilizzatori della tecnologia hanno trovato una lacuna all'interno della comunità ispanica online. Fu in quel momento cruciale # LatinaGeek sono nato. Sia LaLa che Tanya hanno creato la prima comunità nel suo genere per responsabilizzare e ispirare le donne latine diffondendo la conoscenza dell'imprenditorialità, dei social media e della tecnologia. Il loro sito Web esamina gli ultimi gadget, applicazioni mobili, tecnologia sociale e startup tecnologiche locali che le donne possono applicare alla loro vita quotidiana e/o alle loro attività. Unisciti al movimento geek su LatinaGeeks.com.

America e Penelope Lopez: Cyber ​​Code Twins

Queste ragazze sono un doppio problema! America e Penelope Lopez sono conosciuti come il I gemelli CyberCode. Sono sorelle gemelle nate e cresciute a East Los Angeles che hanno viaggiato in molte città e ricevuto vari premi in competizioni tecnologiche e hackathon come la NASA International SpaceApps Challenge, AT&T Developer Summit, HackForLA, IBM Global Mobile Innovators Challenge e molti altri. Ora, sono in missione per rendere le comunità più sicure attraverso la tecnologia indossabile e le app mobili.

Sue Siegel: CEO, GE Ventures


Sue Siegel lo è Chief Innovation Officer di GE e CEO di GE Ventures, guidando lo sviluppo e l'accelerazione dell'innovazione in tutta l'azienda. Innovatrice e disgregatrice nel cuore, è una dirigente esperta focalizzata sulla scoperta di percorsi di crescita nuovi e non convenzionali. Ha oltre 30 anni di esperienza aziendale, imprenditoriale e di capitale di rischio, tutti orientati a una cosa: trasformare il potenziale non sfruttato in valore reale... Sue è stata riconosciuta da Fortune come uno dei 34 leader che stanno cambiando l'assistenza sanitaria e come uno dei 100 più influenti Donne nella Silicon Valley di Silicon Valley Business Journal. È una Crown Fellow dell'Aspen Institute ed è stata descritta come Moltiplicatore nel libro bestseller: Moltiplicatori: come i migliori leader rendono tutti più intelligenti.

Articoli Interessanti