Le 15 OG latine del Reggaeton

Foto: Instagram/ivyqueendiva


È eccitante vedere le donne come Carlo G, Becky G e Natti Natasha fanno grandi mosse nella musica reggaeton. ma non sono i primi a farlo. Le donne hanno contribuito al genere per decenni, aggiungendo la propria interpretazione e prospettiva alla scena musicale dominata dagli uomini. Non ottengono tanto splendore quanto gli uomini - questo è certo, ma queste donne si sono impegnate, abbattendo muri e aprendo una pista per tutte le altre donne da seguire. Anche se probabilmente conosci la leggendaria regina del reggaeton, Ivy Queen, ci sono così tante altre donne là fuori altrettanto talentuose di alcuni dei re del reggaeton come Daddy Yankee e Tego Calderon. Ecco le 15 latine che hanno aperto le porte a tutti i più piccoli le donne del reggaeton da attraversare, permettendo loro di lasciare il segno nella musica moderna .

Regina dell'edera

Visualizza questo post su Instagram

Lavati le mani. Ho bevuto acqua. Non dimenticare l'importanza delle vitamine. Ed evita a tutti i costi le persone che sono confuse su come si sentono per te! . . . La via dei Queen Il mio documentario DISPONIBILE sul mio canale YouTube. . . . Se non ami te stesso, come diavolo amerai qualcun altro? Casa di Richards @chrisrichards

Un post condiviso da IvyQueenDiva (@ivyqueendiva) il 2 agosto 2020 alle 15:52 PDT

https://www.instagram.com/p/Buq6MxRHA6H/

La star del reggaeton portoricano Ivy Queen sarà sempre La Caballota, La Diva e La Potra. I Queen sono stati una delle prime latine a raggiungere la vetta del genere musicale del reggaeton e lo hanno fatto senza copiare i ragazzi. Ha incorporato senza scusarsi la femminilità e una grande dose di emancipazione nella sua musica, cambiando il modo in cui tutti pensavamo al reggaeton. Ivy, inoltre, non si è innamorata della formula giocata secondo cui, per avere successo in un genere musicale dominato dagli uomini, le donne devono essere ipersessualizzate (e, nel frattempo, assecondare gli uomini). Ha aperto la strada agli artisti reggaeton latini che l'hanno seguita per essere solo se stessi. Che viva la reina!

Lisa M

https://www.instagram.com/p/BuKLgV-HcUO/

Ivy Queen è il primo nome che viene in mente quando si parla di donne OG nel reggaeton, ma c'è un'artista reggaeton latina che stava lanciando bar prima di La Diva. Lisa M, anche una puertorriqueña, è accreditata come la prima rapper donna a debuttare in America Latina . Il suo primo album, Trappola , è uscita nel 1988 quando aveva solo 14 anni. Si dice che la musica di Lisa M fondono generi diversi , come reggaeton, pop, rap e merengue. Oltre a rappare (cosa che fa ancora), Lisa è anche una cantante, compositrice, produttrice, DJ e ballerina denominata La regina del rap spagnolo e La Suprema .

Lo Zista

https://www.instagram.com/p/Buw0qDnFXf-/


Anche proveniente da Porto Rico è il reggaetonera afro-latino La Zista (noto anche come La Sista). Considerata la Mama Inés del reggaeton, il suo primo album, Maestà Negroide abbandonato nel 2006. La Zista è stata applaudita per aver celebrato le sue radici afro-latine nella sua musica e per aver rappresentato i pochi afro-latini del genere (sebbene le radici del genere siano in Giamaica e Panama). Quattro delle canzoni di La Zista sono apparse nelle classifiche di Billboard: Se Le Ve, Se Desvive Por Ella, Stripper e Anacoana. Ti consigliamo di dare un'occhiata alla sua musica, così come a quella di altre donne del reggaeton a cui non è stato dato il dovuto splendore.

Valeria Morales

Visualizza questo post su Instagram

Ho un sogno…. Voglio ringraziare l'accademia per avermi ospitato oggi e per avermi dato le ali per continuare a volare con questo viaggio musicale!

Un post condiviso da Valeria Morales (@realvaleriemorales) il 7 febbraio 2019 alle 10:06 PST

Non sorprende che diverse donne pioniere e OG nel genere del reggaeton provengano da Porto Rico. Questo perché dopo che ha avuto inizio dalla fusione di influenze giamaicane e afro-panamensi, il reggaeton è stato ulteriormente plasmato a Porto Rico, da artisti come Vico C. Un'altra artista donna che ha contribuito a spianare la strada alla pletora di reggaetoneras di oggi è Valerie Morales. Lei ha iniziato a fare musica nel 2003 e aveva pubblicato il suo album di debutto, Me Flusso nel 2006. Ha collaborato con artisti tra cui Daddy Yankee, Eddie Dee e la collega artista reggaeton portoricana K-Mil.

Nina Cielo

Visualizza questo post su Instagram

Dopo un faticoso processo di approvazione da parte dei nostri direttori creativi, Max (4) Goldie (1) e Izzy (7 mesi), abbiamo finalmente ottenuto l'autorizzazione per pubblicare questa foto. @jasonrodgersphoto @jaleesajaikaran

Un post condiviso da Nicole e Natalie | Nina Cielo (@yourfavoritetwins) il 20 febbraio 2019 alle 10:14 PST

Le gemelle portoricane e americane Natalie e Nicole Albino di Nina Sky hanno fornito un tocco latino ad alcuni dei più grandi successi reggaeton maschili. I due hanno anche avuto i loro successi non reggaeton con Move Your Body, Turnin' Me On e Curtain Call. Successivamente hanno prestato la loro voce alle canzoni reggaeton Oye Mi Canto (di NORE, con anche Daddy Yankee, Gem Star e Big Mato) e Mas Maiz (di NORE, con anche Big Mato, La Negra di LDA, Fat Joe, Lumidee, Chingo Bling e Lil Rob). Nina Sky ha avuto la first lady del reggaeton, Ivy Queen, nella loro Ladies Night del 2006.

K-Migliaia

Visualizza questo post su Instagram

#comingsoon Stiamo lavorando a qualcosa per te #muchamusica #musically #music #tendencias2019 #film #filmphotography #filmmaker #youtube #youtubers #stars #streetstyle #streetphotography #style #styleinspiration #models #medellin #medellincolombia #medellincity #cartagena #bogota # panama #honduras #guatemala #ecuador #miamibeach #latinos #latinas #colombia #premiolonuestro

Un post condiviso da Artista (@kmilmasflow) il 13 febbraio 2019 alle 9:53 PST

K-Mil (conosciuta anche come K-Mill) è un'artista reggaeton di Porto Rico, che è stata nel gioco musicale dal 2003 quando ha pubblicato la sua prima canzone, Quien Tiene Mas Flow. Ha collaborato con altri artisti di musica latina, come Nicky Jam, La India e Tito Nieves. I quattro artisti hanno collaborato alla canzone, Ya No Queda Nada, che ha raggiunto la vetta della classifica Billboard Tropical Songs 2006 . Sebbene abbia fatto molta musica, K-Mil non ha ancora pubblicato il suo album di debutto. Lei di recente condiviso sul suo account Instagram che sta attualmente lavorando su nuova musica.

Gloria

https://www.instagram.com/p/BucrqoyhV_I/


Conosciuto anche come La Gata Gangster, Glory è la voce femminile che hai sentito in canzoni come il grande successo (e classico) di Daddy Yankee, Gasolina e Dale Don Dale di Don Omar. Anche l'artista reggaeton portoricano ne ha avuti alcuni colpi di lei, in particolare La Tracionera, con Don Omar, La Popola e Perreo 101. Riesci a crederci Gloria registra musica dal 1995 ? Il suo ultimo album è stato Glou del 2005, ed è apparsa in nove compilation di reggaeton dal 2003 al 2006. Ci piacerebbe davvero vedere Glory fare nuova musica e collaborare con i reggaetoneras di oggi.

Deevani

Visualizza questo post su Instagram

#EspecialLunyTunes Mírame / @daddyyankee ft #Deevani / #reggaeton #oldschool #clasico @imlunytunes @elarmasecreta @nestymmm

Un post condiviso da vecchio reggaeton (@reggaetonviejo) il 3 settembre 2015 alle 17:08 PDT

Dominicana Deevani è un'artista reggaeton che abbiamo incluso in questo elenco di reggaetoneras OG da conoscere. Cresciuta a Porto Rico, è nota per aver fornito la voce hindi in Mirame di Daddy Yankee e in Flow Natural di Tito El Bambino e Beenie Man. Deevani (che si intende crazy girl in hindi), è stato in grado di infondere il reggaeton latinx con i suoni dope dell'India. Deevani era esposto alla musica Bhangra e ai film di Bollywood tramite suo marito, che è del Bangladesh. Ma è stato suo fratello, Francisco Saldaña di Luny Tunes, il primo ispirato Deevani ad avvicinarsi alla musica quando le ha chiesto di lavorare per la sua compagnia.

La ragazza audace/maleducata

Foto: YouTube

Con un nome come La Atrevida/Rude Girl, questa pioniera del reggaeton non stava cercando di usare mezzi termini con la sua musica. L'artista panamense è entrato in scena nei primi anni '90, quando il genere musicale era conosciuto come reggae en Español o reggae spagnolo. Lei apparso nell'album compilation Dancehall Reggae spagnolo nel 1991 e ha pubblicato il suo album, intitolato 100% latino , nel 1996. Siamo assolutamente qui per il ritorno di La Atrevida/Rude Girl. Abbiamo visto altre pioniere del reggaeton femminile emergere con nuova musica o attualmente lavorare su nuovo materiale, e non vediamo l'ora di vedere come le OG porteranno il loro stile nel 2019 e oltre.

Demphra

Visualizza questo post su Instagram

P E R Ú – 2019 @jaycecproducciones Da Panama con tutti i miei successi, a presto mia gente dal Perù #Chincha ☇☇

Un post condiviso da ' ' (@demphra507) il 6 febbraio 2019 alle 21:17 PST

Successivamente, nella nostra lista delle artiste reggaeton della vecchia scuola che tutti dovremmo conoscere e ringraziare per aver aperto le porte del genere alle donne, c'è Demphra. Lei è soprannominato La Willa e La Diva del Reggaeton. La Panameña aveva canzoni di successo, come Tilin Tilin, El Muslo e Ush, dal suo album di debutto del 1999, Il Villa Demphra . Successivamente, si è unita al gruppo reggaeton e reggae en Español La Factoria, che includeva la collega reggaetonera panamense Joycee Love, Goodfella, DJ Pablito e Joey Montana. Avevano successi come Perdóname e Como me Duele. Demphra è stato l'ultimo membro a lasciare La Factoria e lo ha fatto nel 2013.

Jenny La voce sexy

Visualizza questo post su Instagram

#jennylasexyvoz #TBT #siriusxm @bboy_pino @flownacion #JennysBack #FlowNacion

Un post condiviso da Jenny La voce sexy (@jennylasexyvoz) il 29 novembre 2018 alle 13:52 PST


Jenny La Sexy Voz ha prestato la sua voce a diverse grandi canzoni del reggaeton. Probabilmente il più noto è il successo Rakata, di Wisin y Yandel. Sebbene non stesse rappando su queste canzoni, la cantante portoricana ha dimostrato che molti successi del reggaeton hanno beneficiato della voce femminile. Era la prova che gli uomini nel reggaeton aveva bisogno della presenza delle donne per far sentire una canzone completa . Ma sfortunatamente, le voci femminili erano spesso usate in modi sessuali e di sfruttamento. Indipendentemente da ciò, la pura presenza delle donne nel genere nei primi anni 2000 ha permesso ad altre artiste emergenti di sentirsi ispirate e creare musica reggaeton tutta loro.

Lorna

Visualizza questo post su Instagram

Stanotte io e te. È già stato presentato in anteprima e puoi trovarlo su tutte le piattaforme digitali #spotify #deezer #deezermusic #applemusic #mamichula #raggaeton #2019 #Europe #latinamerica #youtube #asia #USA #usainbolt @lorna507 @mgrecordsspain

Un post condiviso da Lorna Aponte (@lorna507) l'8 febbraio 2019 alle 7:22 PST

Successivamente, nella nostra lista delle reggaetoneras OG Latina che devi conoscere c'è Lorna. L'artista viene da Panama e ha avuto una canzone di successo con Papi chulo…(te traigo el mmmm) nel 2003. La jam è diventata una delle prime cinque canzoni in Italia, Francia, Paesi Bassi e Belgio. Ha anche preso parte a canzoni che toccavano questioni importanti come Paola, una canzone di Kafu Banton che mette in evidenza l'abuso di droghe e Ya no pienso en llorar, una canzone sugli abusi domestici. Lorna ha dimostrato che puoi trovare un equilibrio nel reggaeton, tra canzoni divertenti e sexy e quelle che ti fanno pensare.

Joyce amore

Foto: AllEvents.in

Un altro artista reggaeton latinoamericano uscito dal gruppo panamense La Factoria è stato Joycee (scritto anche come Joysi) Love. Ha lasciato il gruppo nel 2008 alla ricerca di una carriera musicale da solista, ma prima di decidere di farlo, ha cantato e ha scritto la canzone di successo, Todavia. Insieme a Demphra, che faceva anche parte di La Factoria, Joycee è diventato uno dei volti conosciuti del reggaeton nella nazione centroamericana di Panama. Ha aiutato ad aprire le porte a molte donne per avere la possibilità di diventare anche delle star del genere.

Farina

https://www.instagram.com/p/BuwpEDEl32p/

L'artista reggaetonera Farina è nata in Colombia ed è di origine peruviana e cinese. È considerata una pioniera della musica reggaeton in Colombia e la prima colombiana ad affrontare il genere. In questo modo, ha automaticamente aperto le porte ad altri artisti colombiani come Karol G per fare lo stesso. Il primo album di Farina è uscito nel 2006 e si chiama Me Sono Farina . Da allora, ha collaborato con artisti come Wyclef Jean, ha pubblicato un sacco di singoli e ha firmato con l'etichetta discografica di Jay-Z, Roc Nation. Il suo album più recente è stato quello del 2012 Di Odiare Al Amare , ma lei lo è attualmente promuove una trappola latina canzone che ha fatto con Catalyna chiamata Alma Desnuda (Remix).

Adassa

Visualizza questo post su Instagram

Niente come un piccolo ritorno al passato! #cartelloni pubblicitari #redcarpet #Adassa #yourgirl #lamorenita

Un post condiviso da Adassa (@adassaofficial) il 16 dicembre 2018 alle 17:52 PST


Infine, c'è Adassa, conosciuta come la Principessa del Reggaeton. L'afro-colombiana nata a Miami e cresciuta a St. Croix ha pubblicato il suo primo album nel 2007, intitolato Sopra il Pavimento . Ha pubblicato altri due album dopo quello, incluso il 2005 Kamasutra e del 2007 Adassa. Nel 2017, ha pubblicato un singolo con Pitbull chiamato Loca. Oltre a Mr. 305, Adassa ha collaborato con altri artisti come Juvenile, Lil Jon, Daddy Yankee, Vico C, Wisin Y Yandel e molti altri. Seriamente, tutta questa eccellenza latina ci sta facendo pregare per una mega collaborazione di reggaetoneras tutta al femminile nello stile di I 12 discepoli .