25 persone sono morte in custodia ICE dall'elezione di Trump

Foto: Unsplash/@eduardotdp

Continua a salire il numero dei decessi nei centri di detenzione. Domenica, un uomo di 30 anni dell'Honduras è morto nella struttura di detenzione a contratto di Houston. Il nome della vittima è Yimi Alexis Balderramos-Torres e, secondo NBC News, è stato trovato insensibile.


In una dichiarazione ufficiale dell'Immigration and Customs Enforcement (ICE) degli Stati Uniti, l'agenzia riferisce che Balderramos-Torres aveva chiesto asilo con suo figlio solo per sentirsi dire di tornare in Messico e attendere la sua udienza. Questa nuova politica sotto l'amministrazione Trump richiede che alcune persone in cerca di asilo rimangano in Messico piuttosto che rimanere in un centro di detenzione statunitense, come è consuetudine.

L'ICE afferma che Balderramos-Torres è tornato di nuovo negli Stati Uniti e si è consegnato agli agenti. Fu quindi portato alla Houston Contract Detention Facility e dodici giorni dopo era morto. L'ICE riferisce che non era con suo figlio durante la sua seconda ammissione negli Stati Uniti

Balderramos-Torres è stato trovato insensibile nel suo dormitorio, afferma il GHIACCIO . I tentativi del personale medico dell'ICE Health Service Corps (IHSC) e dei servizi medici di emergenza (EMS) di rianimare Balderramos-Torres non hanno avuto successo. La EMS lo ha immediatamente trasferito a MHNH; Il personale medico dell'MHNH lo ha dichiarato deceduto il 30 giugno alle 6:45 (CDT). Il 17 maggio 2019, Balderramos-Torres è stato incontrato dalla pattuglia di frontiera degli Stati Uniti a El Paso, in Texas. È stato ritenuto inammissibile negli Stati Uniti ed è tornato in Messico in base ai protocolli di protezione dei migranti in attesa della conclusione del suo procedimento di immigrazione.

La causa della morte è sotto inchiesta.


L'ICE afferma che Balderramos-Torres è il sesto detenuto a morire sotto la custodia dell'ICE nell'anno fiscale 2019, iniziato il 1 ottobre 2018. Tuttavia, dalle elezioni presidenziali di Donald Trump, un totale di 25 persone sono morte sotto il suo amministrazione.

Prima della morte di Balderramos-Torres, NBC News ha riferito che ventiquattro gli immigrati sono morti sotto la custodia dell'ICE durante l'amministrazione Trump. Almeno altri quattro, inclusa Medina Leon, sono morti poco dopo essere stati rilasciati dalla custodia dell'ICE. Il numero di decessi in custodia rimane al di sotto del picco di 32 decessi nel 2004, sono state conservate le prime registrazioni dell'intero anno solare.

NBC News riferisce che questo conteggio delle vittime non include cinque bambini, che sono morti sotto la custodia di altre agenzie federali.

Questa morte arriva meno di un giorno dopo i membri del Congresso hanno visitato le strutture in Texas per vedere le condizioni disumane.

Alla stazione di pattuglia di frontiera n. 1 di El Paso, donne cubane, alcune nonne, stipate in una cella simile a una prigione con un gabinetto, ma senza acqua corrente da cui bere o lavarsi le mani, ha twittato Joaquin Castro. Pavimenti in cemento, pareti in blocchi di cemento, servizi igienici in acciaio. Molti hanno detto che non si lavavano da 15 giorni. Alcuni erano stati separati dai bambini, altri erano stati trattenuti per più di 50 giorni. Molti si sono lamentati di non aver ricevuto i loro farmaci, incluso uno per l'epilessia. I membri del Congresso li confortarono quando le donne crollarono.