30 ruoli iconici di Latinx nel cinema e nella televisione americani

30 ruoli iconici di Latinx nel cinema e nella televisione americani

Foto: Unsplash/@jakehills


Non ci sono stati molti ruoli per Latinxs né in televisione né al cinema. È stato difficile portare le nostre storie là fuori e dare al mondo uno sguardo migliore su chi siamo e cosa rappresentiamo, soprattutto da un punto di vista cinematografico. L'establishment è arrivato persino a dare parti che ritraggono persone latine nella vita reale, come la fisica salvadoregna Alicia Nash - nel film vincitore dell'Oscar, A Bellissimo Mente - agli attori anglosassoni (in questo caso Jennifer Connelly). Quindi, quando un attore o un'attrice latina riesce effettivamente a recitare una parte latina, è degna di essere celebrata. Alcuni di questi ruoli sono persino diventati iconici e sono diventati significativi nella nostra cultura, storia e identità pop.

Volevamo mettere in evidenza 30 di questi ruoli televisivi o cinematografici Latinx che sono stati effettivamente interpretati da attori Latinx. Molte di queste parti le conoscerai e amerai e, si spera, le altre ti incoraggeranno e ti ispireranno a guardare nuovi spettacoli e film il prima possibile. Come per tutte le cose Latinx, dai un'occhiata, scoprilo e sentiti libero di condividere con gli altri!

Desi Arnaz nel ruolo di Ricky Ricardo io Amare Lucia

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Desilu Productions (@ilovelucy_scenes) il 3 settembre 2019 alle 9:14 PDT

Probabilmente uno dei ruoli più iconici di Latinx in televisione – se non il più iconico – è quello di Ricky Ricardo nella sitcom classica, io Amare Lucia . Il ruolo è stato interpretato dall'attore cubano Desi Arnaz, che ha recitato insieme a sua moglie Lucille Ball, ed è stato anche produttore esecutivo dello spettacolo. io Amare Lucia ha avuto un totale di 180 episodi, dal 1951 al 1957.

Luna Lauren Velez nel ruolo della detective Nina Moreno-Torres Nuovo York Sotto copertura


Dalla sua seconda stagione alla sua ultima (quarta), Luna Lauren Velez ha rappresentato per gli afro-latini ovunque quando l'attrice afro-portoricana ha interpretato il ruolo della detective Nina Moreno (poi Nina Moreno-Torres) in Nuovo York Sotto copertura . Lo spettacolo era un must da guardare e faceva parte della formazione del giovedì sera della Fox negli anni '90 (insieme a Martino e Vita Separare ).

Jennifer Lopez nel ruolo di Selena Quintanilla-Perez in Selena

Visualizza questo post su Instagram

#selena1997 #jenniferlopezfan #jlo#jenniferlopezfan #selenaquintanilla #biographicalfilm #dramma#musica #rememberingselena #jenniferlopezselena #dreamingofyou #icouldfallinlove #90s#tribute #basedonatruestory

Un post condiviso da erin Giovanna (@multifandom_world_92) il 18 maggio 2019 alle 16:09 PDT

Un'altra performance indimenticabile e leggendaria è il ritratto di Jennifer Lopez di Selena Quintanilla-Perez nel film del 1997 Selena . Ha fatto un lavoro così buono che ogni volta che c'è una parola di un'altra attrice che vuole interpretare l'icona di Tejana, arriva il caos e una marea di commenti critici.

Rita Moreno nel ruolo di Maria in ovest Lato Storia

Nel 1962, l'attrice portoricana Rita Moreno è diventata la prima donna latina e/o ispanica a vincere un Oscar, come migliore attrice non protagonista. Era per il suo ruolo di Maria, nel musical ovest Lato Storia , una storia di Romeo e Giulietta ambientata nell'Upper West Side di New York negli anni '50. Sebbene il ruolo richiedesse che gli attori, incluso Moreno, indossassero la faccia bruna per interpretare i portoricani e il film ritrae stereotipi, il ruolo e i riconoscimenti che ne sono seguiti hanno contribuito ad aprire la porta ad altri attori latini per seguire Rita Moreno a Hollywood.

Sonia Manzano nel ruolo di Maria Sesamo strada

Se hai guardato Sesamo strada in qualsiasi momento tra il 1971 e il 2015, è probabile che tu abbia visto la faccia di Sonia Manzano. L'attrice portoricana, cresciuta nel South Bronx, ci ha permesso di guardarci in televisione quando interpretava il ruolo di Maria. Manzano si è anche unita al team di sceneggiatori per lo spettacolo prima della sua partenza.

Emilio Delgado nel ruolo di Luis Sesamo strada

Visualizza questo post su Instagram

In questo giorno 50 anni fa nasceva Sesame Street! Seduto sulla veranda del 123 di Sesame Street, la casa e il barrio di Luis per 44 anni dal 1971 al 2015. Buon 50° anniversario Sesame Street! Credito fotografico: Zach Hyman / Sesame Workshop @zachlikewhoa . . . . . . . . . . . #Sesame50 #sesamestreet #thisismystreet #sesamestreet #emiliodelgado #barrio #123SesameStreet #luissesamestreet #humancast #latinoattori #puppets #oldschool #oldschoolsesamestreet #50yearsinshowbiz #LloydMorrisett #JoanGanzCooney

Un post condiviso da Emilia Delgado (@luissesamestreet) il 9 novembre 2019 alle 13:51 PST


Un altro Latinx nello show per bambini Sesamo strada quello che hai visto era Luis, interpretato dal chicano Emilio Delgado. Luis possedeva e gestiva il Fix-It Shop, e in seguito si innamorò e sposò Maria. Rappresentavano una famiglia Latinx sana, amorevole e positiva che potevamo guardare giorno dopo giorno in TV. Delgado si unì Sesamo strada nel 1971, ed è rimasto fino a quando i cambiamenti del contratto non hanno causato il licenziamento di lui e di altri membri del cast di lunga data nel 2017.

Edward James Olmos nel ruolo di Jaime Escalante in In piedi e Consegnare

Visualizza questo post su Instagram

#consegna a domicilio

Un post condiviso da sangue dentro sangue fuori (@bloodinbloodoutmovie) il 20 ottobre 2019 alle 14:32 PDT

Nel 1988, l'attore chicano Edward James Olmos ha interpretato l'insegnante di matematica Jaime Escalante nella vita reale di Los Angeles nel film In piedi e Consegnare . Escalante ha creduto nei suoi studenti e ha continuato a insegnare loro il calcolo AP. Il ruolo è valso a Olmos una nomination all'Oscar (come miglior attore, l'unico attore latino a ricevere il cenno del capo), un Golden Globes e una vittoria agli Independent Spirit Awards come miglior attore / miglior protagonista maschile.

Gilbert Roland nel ruolo di Victor Gaucho Ribera Il Male e il Bellissimo

Visualizza questo post su Instagram

Gilbert Roland, attore messicano #gilbertroland #11december1905 #thebadandthebeautiful #callhersavage #shedonehimwrong #juarez #theseahawk #crisis #cheyenneautumn #ladiesman #latinlover #leadingman #decemberplaidthread

Un post condiviso da F. Paul Driscoll (@fpd8652) l'11 dicembre 2018 alle 5:38 PST

Il messicano Gilbert Roland è stato uno dei primi attori latini a diventare una grande star di Hollywood e uno dei suoi leggendari amanti del latino. Un ruolo per cui è noto è quello di Victor Gaucho Ribera nel film del 1952, Il Male e il Bellissimo . Non era poi così lontano: Gilbert interpreta un attore latino di Hollywood, il tipo amante dei latini.

Salma Hayek nel ruolo di Frida Kahlo Frida

Visualizza questo post su Instagram

Se chi non l'ha visto, salve con una biografia davvero impressionante ‍ Il mio quarto orologio Frida fashion è un buon documentario in termini di migliore comprensione e interpretazione delle opere di Frida Kahlo. Puoi facilmente capire cosa non riuscivi a capire guardando le immagini prima di guardare il film. Possiamo vedere che i dipinti di Kahlo hanno un posto fantastico nella sua vita e che include quasi tutto ciò che ha vissuto nei suoi dipinti. Il film è fluido e avvincente. Ha un ritmo molto buono. Buon divertimento signore‍ Nome del film:Frida Genere:dramma,biografia,romantico Punteggio imdb:7.6 #fridakahlo #frida #fridakahloart #fridamovie #nextfridaymovie #salmahayek #salmankhan #antoniobanderas #frida#followforfollowback #follow4followback #followalinstaways #films#instagram #cinema #fridakalo #fridakhalo #artfrida #like#salmahayekfrida# #EdwardNorton# #AntonioBanderas# #GeoffreyRush# #AlfredMolina#snynisa

Un post condiviso da I migliori film (@filmmgunluguuu) il 15 luglio 2019 alle 9:37 PDT

Ci vuole una forte attrice messicana per interpretare un forte artista messicano. Salma Hayek si è trasformata nell'iconica artista Frida Kahlo per il film del 2002, Frida . Per il ruolo, Hayek è stata nominata all'Oscar come migliore attrice, rendendola la seconda latina (dopo l'attrice brasiliana Fernanda Montenegro) e la prima messicana a ricevere l'approvazione.

Erik Estrada nel ruolo di Frank Llewelyn Ponch Poncherello Patatine fritte

Visualizza questo post su Instagram

Potrei avere una cotta per Erik Estrada degli anni '70 #chips #californiahighwaypatrol #oldtvshow #erikestrada #erikestradachips #crush #celebritycrush

Un post condiviso da Amy Thomas (@mountainmomma_wv) l'11 luglio 2019 alle 9:02 PDT


I latinoamericani hanno imparato che a Hollywood spesso dobbiamo creare le nostre opportunità e il nostro progresso. Questo è esattamente ciò che ha fatto Erik Estrada quando ha interpretato il ruolo dell'agente Frank Llewelyn Poncherelli nel classico programma televisivo poliziesco, Patatine fritte . Avendo già interpretato i latini cattivi e volendo ritrarre i Latinx in una luce positiva, ha chiesto ai dirigenti se poteva fare la parte di un latino-americano invece che di un italo-americano. E così Poncherelli divenne Poncherello.

Cesar Romero nel ruolo del Joker Batman

Visualizza questo post su Instagram

#joker #dc #dccomics #dceu #dcextendeduniverse #dcuniverse #cesarromerojoker #jokermovie #clown #clownprince #clownprinceofcrime #thejoker #villainofbatman #cattivo #misterj #arkhamasylum #arkhamasylumjoker #badass #jokerfan #gothamcity #gotham #cesarromero #thebatmanseries #batmanseries #theclownprincessofcrime #ilprincipepagliaccio #ilpagliaccio

Un post condiviso da mettiamo un sorriso su quella faccia (@i.a.m.t.h.e.j.o.k.e.r) il 17 novembre 2019 alle 13:42 PST

Prima che le versioni super inquietanti del Joker fossero interpretate dal compianto Heath Ledger e Joaquin Phoenix, una versione più mite era interpretata dall'attore cubano-americano Cesar Romero. Ha interpretato il ruolo del cattivo nello show televisivo Batman , dal 1965 al 1968, e nel 1966 Batman film.

Eva Longoria nel ruolo di Gabrielle Solis Disperato casalinghe

Visualizza questo post su Instagram

#desperatehousewives #gottalovethem #evalongoria #gabrielasolis #gabisolis

Un post condiviso da Katja – Mamma blogger/Youtuber (@mom_life_magic) il 3 settembre 2015 alle 12:01 PDT

Un altro ruolo di Latinx interpretato da un attore Latinx degno di nota è Gabrielle Gaby Solis, interpretata da Eva Longoria nello show televisivo, Disperato casalinghe . Gaby, una modella chicana di successo diventata casalinga infelice, è uno dei ruoli principali dello spettacolo, ambientato in Wisteria Lane, in un quartiere di periferia. Ha fatto guadagnare a Longoria un Golden Globe, ALMA Awards e molte altre nomination.

Lupe Velez come Carmelita nel messicano Spitfire Film

Visualizza questo post su Instagram

Dai un'occhiata al mio ultimo pezzo per il Tumblr di @turnerclassicmovies. Riguarda la serie degli Spitfire messicani degli anni '40 (Robert Osborne li guardava da bambino!) con Lupe Velez e Leon Errol. #MexicanSpitfire #TCM

Un post condiviso da Rachel Stecher (@quellemovies) il 25 ottobre 2019 alle 9:16 PDT

Dal 1939 al 1943, in otto film, l'attrice messicana Lupe Velez ha interpretato Carmelita nel messicano Spitfire serie di film. Alcuni hanno trovato il ruolo stereotipato delle latine e una caricatura, ma il fatto è che è stata una rivoluzionaria. Attraverso questi film potevi sentire il suo pronunciato accento messicano, parlare in spagnolo e Collegare con il suo pubblico Latinx. Si stava anche esercitando nella commedia slapstick nei film sonori, qualcosa che non aveva visto se non da Lucille Ball (che l'ha davvero mostrata dopo in televisione).

Anthony Quinn nel ruolo di Eufemio Zapata in Viva Zapata!

https://www.instagram.com/p/B4ymBs2AsJq/

Anthony Quinn è uno degli attori Latinx più iconici di tutti i tempi, noto per ruoli come Alexis Zorba in Zorba il greco e il pittore Paul Gauguin in Lust for Life (entrambi i ruoli gli sono valsi una nomination all'Oscar e una vittoria come miglior attore non protagonista per aver interpretato Gauguin). Ma il suo ruolo in Abitare Scarpa! ha permesso al messicano di giocare un altro messicano: Eufemio Zapata. Ha anche ottenuto a Quinn un Oscar come miglior attore non protagonista nel 1952.

Dolores del Rio come Belinha De Rezende in Volare Giù a fiume

Visualizza questo post su Instagram

Buon compleanno, Dolores del Rio! Buon compleanno! Flying Down to Rio, 1933. Nato il 3 agosto 1904. … #doloresdelrio #hermosa #bella #elegance #elegante #happybirthday #fredastaire #birthdaygirl #classichollywood #musical #flyingdowntorio #1930s

Un post condiviso da signora d'oro (@damadeoroclothing) il 3 agosto 2018 alle 8:12 PDT

Dolores del Río è stata la prima star del cinema latina di Hollywood. Il suo ruolo da protagonista come Belinha De Rezende in Volare Giù a fiume (dove aveva il miglior fatturato per l'icona Fred Astaire e Ginger Rogers) l'attrice messicana interpretava un personaggio brasiliano, Belinha. Nel film classico del 1933, un compositore americano si innamora e segue Belinha in Brasile per conquistarla. Una nota interessante è che questo film segna la prima volta che una grande attrice di Hollywood (del Rio) indossa un costume da bagno in due pezzi sullo schermo.

Freddie Prinze nel ruolo di Chico Rodriguez Ragazzo e il Uomo

Visualizza questo post su Instagram

Lo sapevate?!? 29/01:: Freddie Prinze Sr., star di Chico e l'uomo, è morto a Los Angeles, California, 1977 #LatinoCalendar #LatinoFacts #HipanicHeritage #FreddiePrinze #GoneTooSoon #HispanicActors #Actor #Actress #Hollywood #Latino365 #HispanicStudentSuccess #HACU #HSI #LatinoExecellence Scopri di più su LatinoCalendar.com

Un post condiviso da Calendario latino (@latinocalendar) il 29 gennaio 2019 alle 9:28 PST

Non ci sono molti spettacoli che presentano un Latinx in un ruolo da protagonista, e ce n'erano ancora meno durante gli anni '70. Questo è parte del motivo per cui lo spettacolo Ragazzo e il Uomo è stato un grosso problema. Lo spettacolo, andato in onda dal 1974 al 1977) era interpretato insieme al comico e attore nuyoricano Freddie Prinze, nel ruolo di Chico, e parlava di un chicano e di un WASP di settima generazione.' Aggiunto bonus? Un'altra icona portoricana, Jose Feliciano canta la sigla dello spettacolo.

Esai Morales nel ruolo di Roberto Bob Morales in Il traballante

https://www.instagram.com/p/BzGUMKxBHQb/

Il film del 1987 Il traballante è diventato leggendario. Il film segue la vita della star del rock 'n' roll chicano Ritchie Valens (interpretato dall'attore filippino Lou Diamond Phillips). Uno dei ruoli più memorabili del film è quello di Roberto Bob Morales, il fratello tormentato di Ritchie, interpretato dal nuyoricano Esai Morales.

Benicio del Toro nel ruolo di Javier Rodriguez in Traffico

Visualizza questo post su Instagram

Benicio, il toro. . . . #beniciodeltoro, #uomo, #cinema, #estetica

Un post condiviso da Zefiro (@royal_zephyr) il 20 novembre 2019 alle 6:39 PST


L'attore portoricano Benicio del Toro ha fatto la storia quando è diventato il quarto Latinx e il terzo portoricano a vincere un Oscar per il suo ruolo nel film del 2000 Traffico . Ancora più leggendario è che il suo personaggio, il bravo poliziotto Javier Rodriguez, parlava principalmente in spagnolo, rendendo del Toro il primo attore a vincere un Oscar per un ruolo di lingua spagnola.

Edward James Olmos nel ruolo del tenente Martin Castillo Miami Vice

Visualizza questo post su Instagram

Potrebbe essere questa l'unica volta in cui vediamo Castillo sorridere #edwardjamesolmos #martycastillo #ricotubbs #sonnycrockett #donjohnson #philipmichaelthomas #crockettandtubs #miamivice #miamiflorida #80s #1980s #bestyears #bestshow #retro #pastels #classy

Un post condiviso da Don Johnson (@miamivice.1984) il 6 settembre 2019 alle 16:22 PDT

Edward James Olmos è un attore così talentuoso e leggendario che non sorprende che anche molti dei suoi ruoli siano considerati leggendari. Un altro personaggio degno di nota è quello del tenente Martin Castillo nel classico dramma poliziesco degli anni '80 Miami Vice . Quando così tanti Latinx in spettacoli di polizia interpretano i criminali, Olmos rappresentava un Latinx onesto e compiuto che era in una posizione di potere e autorità. Il ruolo ha vinto a Edward sia un Emmy che un Golden Globe.

Isabella Moner nel ruolo di Dora Dora e il Perduto Città di Oro

Visualizza questo post su Instagram

Novità su DVD/Blu-Ray! #doraandthelostcityofgold #blindedbythelight #thehandmaidstale #americandreamer

Un post condiviso da David Massone (@popculturenewsdude) il 19 novembre 2019 alle 14:25 PST

Il fumetto interattivo Dora il Esploratore è uno dei preferiti di Latinx perché mostra una ragazza latina intelligente e curiosa che va all'avventura e impara sempre (con l'utile assistenza del pubblico televisivo). Per il film Dora 2019 dal vivo, Dora e il Perduto Città di Oro , l'attrice peruviana Isabela Moner ha interpretato il ruolo del protagonista.

Mario Lopez nel ruolo di AC Slater Salvato di il campana

Visualizza questo post su Instagram

#savedbythebell #acsanchez #chicano

Un post condiviso da Alta Mija (@highmija) il 10 marzo 2016 alle 15:51 PST

Mario Lopez era un volto Latinx che tutti abbiamo visto crescere, interpretando AC Slater nel popolare programma televisivo, Salvato dalla campanella . Il Chicano ha interpretato il ruolo dell'atleta cool per quattro stagioni di Salvato di il campana , e l'unica stagione di Salvato dalla campana: gli anni del college . In quest'ultimo, c'è un episodio in cui abbraccia le sue radici messicane e scopre che il suo cognome è in realtà Sanchez.

Ana Margarita Martinez-sposata come Juana rock su Che succede negli Stati Uniti?

https://www.instagram.com/p/BSjVuKGlX4e/


Lo spettacolo Che succede negli Stati Uniti? era molto in anticipo sui tempi, quando è stato presentato per la prima volta nel 1977. È stata la prima sitcom bilingue in assoluto e incentrata sulla famiglia Peña, esiliati cubani che vivevano a Miami negli anni '70. Ana MargheritaMartínez Casado ha interpretato Juana Peña, la moglie e la madre della famiglia, e ha vinto un Emmy regionale per il miglior talento individuale del sud della Florida per il ruolo.

America Ferrera come Ana Garcia in Vero Donne Ho Curve

Visualizza questo post su Instagram

questa band mariachi tutta di donne latine che suona alla proiezione di un grande film di donne latine (scusate il nome della band mariachi) #realwomenhavecurvesmovie

Un post condiviso da Jessica e le moto d'acqua (@jessicasjetskis) il 21 ottobre 2017 alle 23:40 PDT

L'America honduregna Ferrera è una delle attrici latine che stanno attualmente rappresentando la nostra gente e stanno spingendo per raccontare le nostre narrazioni. Nel 2002, ha recitato nel film Vero Donne Ho Curve , una grande storia su una ragazza che vuole andare al college e formare la propria vita, ma che deve bilanciare questo con le aspettative della sua famiglia.

Cristela Alonzo e Cristela Hernandez avanti Cristel

Visualizza questo post su Instagram

Stasera guardate un nuovissimo episodio di #Cristela su ABC.

Un post condiviso da Gabriele Iglesias (@fluffyguy) il 10 aprile 2015 alle 18:01 PDT

L'esilarante Chicana Cristela Alonzo è un'innovatrice, che ha creato uno spazio per sé e per il suo lavoro sulla televisione di rete. Quando il comico ha creato la sitcom, Cristel , è stata la prima latina a creare, produrre, scrivere e recitare nella sua commedia in prima serata. Cristel è andato in onda su ABC, dal 2014 al 2015.

America Ferrera nel ruolo di Betty Suarez Brutta Betty

Visualizza questo post su Instagram

Nella maggior parte dei media e della cultura popolare, c'è un chiaro stereotipo positivo o negativo che si verifica nei personaggi. I nuovi media che sono stati realizzati nel 21° secolo spesso rompono questi stereotipi negativi di vecchia data, ma se ne possono ancora notare altri. Ugly Betty è uno show televisivo in cui viene mostrato questo. Pur sfidando il solito ruolo di donna latina sessualmente promiscua desiderato, gli spettatori hanno riconosciuto che mette in evidenza altri stereotipi e messaggi negativi, come quello secondo cui se le donne si prendono cura degli uomini e non mettono in discussione il loro privilegio bianco, possono allo stesso modo essere verso l'alto. La teoria degli usi e della gratificazione può essere applicata quando si pensa a media popolari come Ugly betty. Quello che facciamo con i media e la cultura pop che vediamo è importante per il futuro consumo dei media e della cultura popolare poiché noi spettatori possiamo scegliere di continuare a visualizzare questo tipo di media con stereotipi significativi o creare nuovi media più mobili a livello globale e culturalmente. Immagine: https://www.google.com.au/amp/s/ew.com/recap/ugly-betty-she-seduced-fashion/amp/ #uglybetty #tv #newmedia #defying #stereotypes

Un post condiviso da Latini nei media (@latinos_in_the_media) il 14 novembre 2019 alle 11:33 PST

Un altro ruolo iconico interpretato da America Ferrera, è Betty Suarez in Brutta Betty . Lo spettacolo è un remake inglese e americano della telenovela colombiana di grande successo Sono Betty la Brutta e Ferrera nei panni di una chicana newyorkese goffa ma intelligente che lavora in una rivista di alta moda chiamata Mode.

Jimmy Smits nel ruolo di Victor Sifuentes Legge di Los Angeles

https://www.instagram.com/p/BlAQrWQnIvJ/


L'icona portoricana Jimmy Smits ha avuto diversi ruoli, ma uno degno di nota in cui ha interpretato un personaggio Latinx, è quello di Victor Sifuentes nello show televisivo LA Law. Invece di interpretare un criminale che ha bisogno di difesa (un ruolo spesso assegnato agli attori latini), Smits ha interpretato un avvocato associato presso lo studio legale McKenzie, Brackman, Chaney e Kuzak. Ha recitato nel pluripremiato dramma legale dal 1986 al 1992.

Sofia Vergara come Gloria Pritchett in Moderno Famiglia

https://www.instagram.com/p/B4ap4JglHPQ/

Il ruolo di Gloria, calda moglie colombiana di Jay Pritchett, nella commedia Moderno Famiglia , ha reso Sofia Vergara un nome familiare negli Stati Uniti (e oltre). L'ha anche resa la seconda attrice più pagata nel 2019 (l'elenco di Forbes include sia attrici televisive che cinematografiche) e l'attrice più pagata su televisione per l'ultimo otto anni ($ 44,1 milioni quest'anno).

Katy Jurado nel ruolo di Helen Ramirez Alto Mezzogiorno

Visualizza questo post su Instagram

La famosa Katy Jurado ha iniziato la sua carriera prima di trasferirsi a Hollywood dove sarebbe diventata la PRIMA attrice messicana a vincere un Golden Globe. Con oltre 70 film in spagnolo e inglese, Katy ha sfidato l'uso di LATINAS come oggetti sessuali nel cinema americano. Combattendo contro il razzismo nel settore, e ha usato la sua piattaforma per rimuovere gli stereotipi contro le donne messicane. Il lavoro di Katy è stato premiato da Juan Gabriel che ha scritto una canzone a lei dedicata ed è stata anche onorata con una sulla Hollywood Walk of Fame che puoi trovare ancora oggi. #girlboss #girlpower #latinx #latinas #mujeresfuertes #chingonas #latinapower #latinaspoderosas #katyjurado

Un post condiviso da Latine potenti (@latinaspoderosas) il 24 agosto 2018 alle 9:56 PDT

Katy Jurado è un'altra attrice latina che è stata una grande star, sia a Hollywood che durante l'età d'oro del cinema messicano. La Mexicana è stata la prima donna latina e ispanica ad essere nominata per un Academy Award (per Rotte Lancia ), e il primo a vincere un Golden Globe (per Alto Mezzogiorno ). Il western del 1952 Alto Mezzogiorno vede Jurado nel ruolo della tosta Helen Ramirez, un ruolo per cui Katy ha imparato l'inglese.

Gina Rodriguez nel ruolo di Jane Villanueva in Giovanna il Vergine

Visualizza questo post su Instagram

Un'altra splendida foto di tutti i personaggi, questa volta con Mateo • • • • • #janeandrafael ### #janeandrafaelforever #lovehim #janethevirgin #janethevirginshow #petra #bored #salano #marbella #justinbaldoni #cwjanethevirgin #teamrafael

Un post condiviso da squadra Raffaele (@justinbaldonipics) il 3 dicembre 2016 alle 17:18 PST

Dal 2014 al luglio di quest'anno, l'attrice portoricana Gina Rodriguez ha interpretato il ruolo di Jane Villanueva nello show televisivo Giovanna il Vergine . Lo spettacolo segue Jane, una religiosa, cattolica, venezuelana di 23 anni che rimane accidentalmente incinta a causa dell'inseminazione artificiale e deve riorganizzare la sua vita dopo questo enorme e inaspettato disguido. Il ruolo ha vinto a Rodriguez un Golden Globe (oltre a molti altri premi).

Christian Serratos nel ruolo di Rosita Espinosa in Il A passeggio Morto

Visualizza questo post su Instagram

L'ho vista solo nel primo episodio finora, il suo aspetto è come al solito

Un post condiviso da @ kishpictures il 17 ottobre 2019 alle 16:03 PDT


È piacevole sapere - e farlo ritrarre - che i Latinx sopravvivono all'apocalisse degli zombi. L'attrice chicana Christian Serratos, che dovrebbe interpretare Selena Quintanilla-Perez nello show di Netflix, Selena: La serie , non solo sopravvive, ma prospera come Rosita Espinosa nel popolare show Il morto che cammina .