5 Cibi Naturali Detergenti

Foto: Unsplash/petra cicala


Sebbenele disintossicazioni e le pulizie non hanno dimostrato di avere benefici per la salute a lungo termine, non fa male fare a di tanto in tanto un piccolo ripristino sul tuo corpo . Ad esempio, se hai avuto alcune settimane di alimentazione per lo più malsana a causa di fattori di stress della vita e ti senti pigro a causa di ciò. Non c'è niente di sbagliato nel dare il tuo corpo un po' di cure amorevoli dall'interno verso l'esterno con cibi sani che ti avvantaggerà a lungo termine. Dopotutto, se i tuoi organi non funzionano al massimo, non sarai in grado di farlo neanche tu. Controlla gli alimenti nutrienti che dovresti aggiungere quotidianamente alla tua dieta per mantenere il tuo sistema sano ed equilibrato.

Frutti di bosco

fotografato da Cecilia Par in poi Spruzza

Che ti piacciano fragole, mirtilli, lamponi o more, sono un'ottima forma di antiossidanti. Sono ricchi di vitamina E e C e hanno dimostrato di apportare benefici al sistema cardiovascolare, prevenire il cancro e altre malattie. Gli studi hanno anche scoperto che soprattutto le donne vedono grandi benefici dal consumo di bacche. Oltre 93.600 donne si sono iscritte allo studio sulla salute delle infermiere presso la Harvard School of Public Health e la Harvard Medical School, che hanno osservato le loro diete nel corso di 18 anni. I risultati lo hanno mostrato le donne che mangiavano tre o più porzioni di frutti di bosco a settimana avevano il 34% in meno di probabilità di avere un infarto rispetto alle donne che hanno mangiato il minimo di questi frutti. Le bacche sono anche lo spuntino perfetto da consumare ogni giorno, come hanno scoperto altre ricerche i fitochimici presenti nelle bacche possono mantenere il cervello sano . Ciò significa che possono aiutare a ridurre le possibilità di sviluppare malattie neurodegenerative come la demenza, l'Alzheimer e persino il morbo di Parkinson.

Verdure crocifere

fotografato da Marta Reyes in poi Spruzza

Broccoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles e cavoli sono tutte verdure crocifere che dovresti assicurarti che facciano parte dei tuoi pasti cucinati in casa. Gli studi hanno scoperto che mangiarli regolarmente previene il cancro del colon-retto, del fegato, dei polmoni e della mammella. Gli scienziati dell'Università dell'Illinois hanno condotto un esperimento sui benefici che i broccoli hanno su un fegato con diagnosi di steatosi epatica non alcolica (NAFL).


Gli scienziati sono stati ispirati da ricerche precedenti che suggeriscono che i broccoli contenganocomposti bioattivi, che possono fermare l'accumulo di grasso nel fegato. Hanno testato il loro esperimento su diversi gruppi di topi sottoposti a una dieta occidentalizzata, ricca di grassi e zuccheri.Alcuni sono stati alimentati con una dieta occidentalizzata senza broccoli e altri sono stati sottoposti alla stessa dieta con broccoli.I risultati hanno mostrato che il i topi hanno sviluppato molti noduli cancerosi che aumentava di dimensioni nel fegato, ma diminuiva dopo aver mangiato broccoli. Se i broccoli da soli possono avere questo effetto positivo sui topi, immagina i benefici che possono avere sul tuo fegato se li includi nella preparazione dei pasti settimanalmente!

Pomodori

fotografato da Tom Hermans in poi Spruzza

Se sei un fumatore che cerca di smettere o eri un fumatore, ti consigliamo di aggiungere i pomodori alla tua dieta. UnL'invecchiamento dei polmoni nelle coorti europee (ALEC) Lo studio ha scoperto che mangiare pomodori e frutta due volte al giorno rallenta il naturale declino della funzione polmonare , ma sembra anche invertire eventuali danni causati dal fumo precedente. I risultati sono particolarmente importanti per coloro che sono a rischio di sviluppare malattie respiratorie. Quindi, indipendentemente dal fatto che tu sia un non fumatore o un ex fumatore, assicurati di aggiungere pomodori, mele e altri frutti alla tua lista della spesa per mantenere quei polmoni sani e puliti.

Zenzero

fotografato da Lorenzo Aritao in poi Spruzza

Previeni il diabete mantenendo un sano consumo di zenzero nella tua dieta. Lo zenzero è stato utilizzato in precedenza per scopi medicinali come per calmare mal di stomaco, indigestione, nausea, raffreddore e altro ancora. Ora uno studio del 2015 ha rivelato un'ulteriore prova i componenti dello zenzero possono aiutare a gestire il diabete di tipo 2 e persino abbassare le concentrazioni di glucosio nel sangue a digiuno . Aggiungi lo zenzero al tè, ai pasti fatti in casa o persino ai condimenti per l'insalata per ottenere la dose giornaliera raccomandata.

Verdure a foglia

fotografato da pietra da grillo in poi Spruzza

Spesso è il tuo intestino che ti dice se il tuo corpo ha bisogno di un ripristino della dieta. Rimetti sotto controllo il tuo corpo aggiungendo alcune verdure a foglia nel tuo piatto. È stato scoperto che verdure come spinaci, cavoli, bietole e altri migliorano la salute dell'intestino promuovendo batteri intestinali buoni. I ricercatori nel Regno Unito hanno scoperto che un l'enzima nei batteri buoni prospera grazie a uno zucchero specifico che solo le verdure a foglia producono . In altre parole, nutrendo il tuo intestino con le cose buone, stai bloccando la formazione di batteri cattivi perché la versione buona lo supera in numero. Per non parlare di , le verdure a foglia verde sono anche note per mantenere il cervello sano scongiurando la demenza . Quindi assicurati di accumulare una grande insalata accanto ai tuoi pasti ogni giorno se vuoi mantenere il tuo apparato digerente e il sistema generale in perfetta forma.