By Erin Holloway

5 domande da porsi quando si sviluppa il proprio marchio personale

Foto: Unsplash/@psomas


Le aziende hanno marchi che hanno creato per trasmettere un messaggio ai propri consumatori. I migliori marchi vendono un'esperienza che è la chiave da asporto per comprendere il concetto di branding. Quindi, come si applica a noi come individui quando pensiamo al nostro marchio personale?

Nella sua stessa essenza, un marchio è semplicemente un segno distinguibile. Guardi un logo e pensi che va bene, quello è il loro marchio ma è molto più di una semplice grafica. Un marchio visivo trasmette un messaggio nello stesso modo in cui il tuo marchio personale è il tuo messaggio unico al mondo. È l'impronta che lasci sugli altri. È come fai sentire le persone e come si ricordano di te. È la tua reputazione 2.0.

Mentre i social media possono aiutare ad amplificare il tuo marchio personale, in alcuni casi possono distruggerlo.

Alcuni di voi potrebbero ricordare Justine Sacco e il thread #HasJustineLandedYet. Justine era una direttrice delle comunicazioni aziendali presso l'IAC che stava viaggiando in Sud Africa per le festività natalizie nel 2013. Prima di salire a bordo del suo volo di 11 ore, ha inviato questo tweet che ha lanciato un tweetstorm virale: Going to Africa. Spero di non prendere l'AIDS. Stavo solo scherzando. Sono bianco! Il tweet ha iniziato a fare tendenza mentre era in volo e il tumulto le ha fatto perdere il lavoro.

Lascia che l'esperienza di Sacco sia un promemoria per tutti noi di essere consapevoli di ciò che pubblichiamo nei forum pubblici. Del resto, all'epoca di quel famigerato tweet, Sacco aveva solo 170 follower.

programma televisivo di personal branding Ridimensionato

Non lasciare che quell'incidente ti spaventi dal costruire il tuo marchio personale online. In questi giorni, è così importante. Quando sviluppi il tuo autentico marchio personale, poniti le seguenti domande:

Sto seguendo la mia felicità?


Le persone che fanno ciò che amano veramente tendono ad avere un forte marchio personale. La loro carriera è radicata nella loro passione e quell'energia è contagiosa. Le persone amano stare con coloro che emanano energia positiva, quindi se non stai facendo ciò che il tuo cuore desidera, pensa a cosa puoi fare al riguardo.

Qual è la mia reputazione?

Partecipa attivamente alle conversazioni su di te quando non ci sei. Stai lasciando la giusta impressione? Se sei creativo, stai creando? Se sei un intraprendente, sei gentile con le persone in ascesa? Se sei un coach educato, stai inviando vibrazioni positive?

Come sono audace?

I marchi personali memorabili sono quelli che stanno in piedi nella loro verità. Il dubbio su se stessi può offuscare anche il miglior marchio personale. Ci vuole coraggio per difendere il tuo io autentico. Possedere chi sei significa accettare te stesso per quello che sei e come sei ed essere impenitente al riguardo.

Qual è la mia storia?

C'è una grande differenza tra TMI e raccontare la tua storia autentica. Ogni storia che condividiamo dovrebbe avere un momento di insegnamento. Abbiamo tutti una storia e la tua è unica per te. Anche se hai attraversato qualcosa che non è raro, il modo in cui rispondi a quell'esperienza ti offre una prospettiva unica. Attingi alla tua storia e dagli vita.

Quali sono i miei sogni?


È bello essere nel presente, ma è anche importante sapere dove vuoi andare. La vita è un viaggio, ma avere punti di destinazione è ciò che rende l'avventura divertente e memorabile. Sapere quali sono i tuoi sogni servirà come controllo della realtà per tutta la vita. Controllare te stesso per assicurarti di essere in linea con i tuoi sogni è qualcosa che dovremmo fare almeno una volta all'anno.

Il valore di un il marchio personale è incommensurabile . Tutto ciò che facciamo online viene catturato e ricordato. Sfrutta questo a tuo vantaggio e osserva come le tue parole, azioni e comportamenti influiscono sulle scelte di vita che ti vengono presentate.