By Erin Holloway

5 hotel con gallerie d'arte per dormire con un lato della cultura

Foto: Unsplash/@rstone_design


Gli hotel hanno davvero fatto molta strada nel reparto servizi: centri commerciali? Più come programmi benessere, programmi di cocktail su misura, auto in loco da prendere in prestito e persino maggiordomi personali. Ma la più grande comodità dell'hotel che è stata in aumento? Arte. E non stiamo parlando di stampe Ikea. Stiamo parlando di gallerie complete, molte delle quali hanno anche programmi di residenza per artisti per promuovere l'apprezzamento dell'arte e l'apprezzamento della città in cui risiede l'hotel. Qui, uno sguardo ad alcuni dei posti migliori negli Stati Uniti per visita per fare cultura senza nemmeno lasciare il posto.

21c Museum Hotels (Bentonville, Cincinatti, Durham, Kansas City, Lexington, Louisville, Nashville, Oklahoma City e Des Moines)

https://www.pinterest.com/pin/467881848787108747/

Iniziato a Louisville e ora con hotel gemelli nel Midwest e nel sud, 21c Hotel Museo sono proprio i musei d'arte. Con gallerie contemporanee a rotazione e instillazioni site-specific, i musei presentano anche una programmazione culturale regolare in ogni luogo che parla della storia e dell'essenza della città.

Hotel 50 Bowery (New York City)

https://www.pinterest.com/pin/412290540885539424/

Il Hotel , situato a Chinatown, celebra il quartiere con una galleria in loco gestita dal Museum of Chinese in America, oltre a opere d'arte curate da Exhibition A, un progetto fondato dalla stilista Cynthia Rowley e dal gallerista Bill Powers per portare i migliori artisti contemporanei alle proprietà boutique. All'Hotel 50 Bowery, aspettati che l'arte evochi l'energia del centro.

Il Cosmopolita (Las Vegas)

https://www.pinterest.com/pin/31595634873961999/


Sebbene non sia proprio una galleria, l'enorme resort si è concentrato sull'arte contemporanea e digitale e lo celebra in a miriadi di modi , compresa l'arte contemporanea rotante in mostra in tutti i suoi locali, e le macchine Art-o-Mat che distribuiscono opere d'arte originali di oltre 400 artisti.

Il Soldato (Charleston)

https://www.pinterest.com/pin/528610075017280502/

Il Hotel Charleston si descrive come il primo e unico hotel di Charleston dedicato alle arti. Con due o tre mostre d'arte all'anno, con tutta l'arte curata da un direttore artistico in sede, nonché un programma di residenza per artisti, in cui l'artista lavora nello studio di lavoro situato nella hall e ospita gli ospiti durante il Manager's Reception, dove puoi chattare e vederlo creare opere d'arte.

The Pfister Hotel (Milwaukee)

https://www.pinterest.com/pin/238761217732941348/

Il albergo storico , aperto nel 1893 nel centro di Milwaukee, è sempre stato all'avanguardia: il Pfister Hotel è stato il primo hotel ad avere aria condizionata e termostato in ogni stanza e il primo hotel a utilizzare l'elettricità. E chiaramente, la tradizione non ha vacillato. Ha avuto un programma di residenza per artisti negli ultimi dieci anni e vanta uno studio d'artista nella hall dell'hotel, oltre a un'ampia collezione d'arte vittoriana, che è citata come la più grande del suo genere in qualsiasi hotel del mondo. È davvero un'esperienza.