By Erin Holloway

5 modi per ripristinare le tue abitudini di spesa

Foto: Unsplash/@avery457


Tutte le cose con moderazione sono una massima entrambe antico e intuitivo. Sfortunatamente, per la maggior parte di noi, raggiungerlo nella vita ( nonostante la sua popolarità tra i dispensatori di consigli ) è un obiettivo difficile. Che si tratti di Netflix, sesso, cibo o delle tue abitudini di spesa, l'equilibrio è complicato.

Per alcuni, la parte più difficile del mantenimento dell'equilibrio è il mantenimento a saldo, del tipo che si trova in un conto bancario.E parte dell'avere soldi, ovviamente, è sapere come gestirli. Ecco cinque suggerimenti che puoi seguire per ripristinare le tue abitudini di spesa in modo da avere più contanti in banca e meno stress per la tua mente.

Sii consapevole del motivo per cui stai spendendo.

Innanzitutto, è importante distinguere tra ciò che molti chiamerebbero terapia al dettaglio e shopping compulsivo. È vero che alcuni acquisti sono buoni stimoli per il morale destinati ad addolcire i tempi difficili. (Alcune ricerche hanno suggerito che durante le crisi economiche, le donne hanno maggiori probabilità di concedersi il lusso di piccoli oggetti come il rossetto che forniscono un senso di arricchimento senza equivalere a una grande spesa reale, un fenomeno denominato effetto rossetto.) È anche vero che alcune persone hanno una dipendenza dall'acquisto di cose,una compulsione che richiede un aiuto professionale. Ma per molti, fare acquisti sconsiderati non è né benigno né una dipendenza: è una spesa emotiva e insensata che può essere superata da io identificare la fonte del tuo impulso all'acquisto, quindi affrontare questi problemi alla radice in modi più costruttivi. Puoi aiuta te stesso a rimanere in pista , ad esempio, praticando la gratificazione ritardata e limitando la tua esposizione alla pubblicità.

Pianifica il peggio.


Vale la pena notare che alcune persone, controintuitivamente, si sentono più obbligate a spendere soldi quando stanno rapidamente finendo i soldi. Ma ha senso. La scarsità può suscitare in noi il senso primordiale che dobbiamo accumulare finché possiamo. E poi c'è la pura negazione, quell'impulso a illuderci del nostro cupo futuro finanziario fino a quando le cose non miglioreranno. Ma questo tipo di pensiero irrazionale è costoso: quando hai a che fare con denaro durante una crisi finanziaria, devi tenere gli occhi ben aperti. Non dare per scontato che otterrai quel lavoro, quella promozione, quel bonus: budget per il reddito che hai in questo momento. Se hai problemi a rispettare un budget rigoroso, ma un budget rigoroso è esattamente ciò di cui hai bisogno per superare una difficile crisi finanziaria, prova allenandoti conservando assegnazioni di denaro specifiche in buste etichettate — un'esperta di denaro metodo Stefanie O'Connell chiama iltattica di attuazione del budget della dotazione di cassa.

Stabilisci obiettivi a lungo termine e tienili a mente.

Risparmiare e investire sono componenti importanti per mantenere solide le tue finanze. Se stai pensando a queste cose, ben fatto! Questa è probabilmente un'indicazione che non stai vivendo alla giornata e che hai un reddito costante. Vuoi risparmiare una certa percentuale della tua busta paga per una vacanza di fine anno? Fare un piccolo investimento e vederlo crescere per i prossimi cinque anni? Grande! Intraprendi subito queste azioni - un deposito diretto su un conto di risparmio o l'acquisto di un'azione - ma assicurati di annotare gli obiettivi finanziari a lungo termine a cui queste decisioni sono associate.Mantenere questi obiettivi da qualche parte visibili, e in prima linea nella tua mente, sarà utile quando prendi in considerazione decisioni quotidiane più piccole.

Memorizza questi numeri: 50, 20, 30.

La salute finanziaria significa essere selettivi su dove si spendono i soldi. Dare priorità ai beni di prima necessità, come assistenza sanitaria, cibo e alloggio, è un dato di fatto. Dovrai anche investire in ciò che ti darà soddisfazioni durature come, come suggerisce la ricerca, esperienze sulle cose . E, per il bene del tuo futuro, vorrai risparmiare. Ma come organizzare il tutto? Se non hai già un piano prestabilito, qualcosa di base con cui iniziare è la regola 50/20/30 : dividi il tuo reddito in modo che il 50% vada all'essenziale, il 20% vada al risparmio e il 30% vada alle spese personali. Questo piano ti offre un'autonomia strutturata.

Premia e punisci te stesso.

Non c'è modo di aggirarlo. Proprio come portare a termine qualsiasi compito difficile - correre una maratona, fare esercizio fisico regolarmente, completare un libro, perdere peso, superare una sola giornata lavorativa - ti richiede di fare cose che non vuoi fare sempre, il budget ti richiede di praticare la disciplina . Puoi provare a semplificarti le cose seguendo i consigli di cui sopra, ma capisci che non puoi fare affidamento sul risparmio di denaro per sentirti naturale o piacevole tutto (o la maggior parte) del tempo. Quindi hai speso il doppio di quello che ti aspettavi in ​​una serata fuori per ritrovare un vecchio amico? Bene! Ma salta gli happy hour la prossima settimana. Hai raggiunto il tuo obiettivo di risparmio per tre mesi consecutivi? Congratulazioni! Splurge, ma fallo su qualcosa di piccolo. Forse il rossetto?

Articoli Interessanti