By Erin Holloway

6 motivi per cui Simón Bolívar è cool

Foto: Wikimedia Commons/Photographed by Wilfredor on National Art Gallery'


Con il suo 234esimo compleanno questo 24 luglio, Simón Bolívar è molto vecchio, ma è tutt'altro che noioso. Forse il suo nome ti suona familiare da questo corso di storia dell'America Latina, o hai festeggiato il suo compleanno nel tuo paese d'origine con un giorno libero. Ma ci sono alcuni dettagli di El Libertador di sei paesi dell'America Latina che potresti non aver sentito prima. Almeno non li ho imparati durante il mio corso di storia latinoamericana con un blando professore di East Boston. Ecco sei curiosità sull'incomparabile Simón Bolívar che ti sorprenderanno.

Il suo cognome è lunghissimo

Se ti sei lamentato di avere un nome e un cognome con molte lettere, dovresti riconsiderare. Siete pronti? Simón José Antonio de la Santísima Trinidad Bolívar e Palacios Ponte y Blanco. Uno scioglilingua senza pari. E se non puoi essere cool con il cognome Santísima Trinidad, nessuno può.

Le donne hanno avuto un ruolo di primo piano nella sua vita e nel governo

Simón Bolívar è sempre stato fedele alla sua prima moglie. Morì quando lui aveva solo 19 anni e mantenne la sua promessa da giovane mai più sposarsi . La morte della moglie è considerata l'ispirazione che lo ha stimolato ad entrare nel mondo politica .


Aveva ancora relazioni, in particolare con Manuela Saenz . Era un'altra liberatrice latinoamericana e la First Lady quando Bolívar era presidente della Gran Colombia. Sáenz ha avuto un ruolo di primo piano in politica ed è stato consigliere del presidente. Ha persino impedito un attacco contro Bolívar ed è per questo che è noto come il Liberatore del Liberatore . Sembra che Bolívar sapesse già che il il futuro è femminile .

Uguaglianza afro-latino

Sia sua madre che suo padre morirono prima che Bolívar avesse dieci anni, quindi lo schiavo della sua famiglia, Hipólita, lo allevò. La considerava l'unica madre che avesse mai conosciuto e si crede che lei sia la ragione per cui Bolívar ci ha provato eliminare la schiavitù . A differenza delle sue controparti in Nord America, non credeva che un paese potesse essere libero con a popolazione ridotta in schiavitù . Sebbene questo atteggiamento non fosse popolare nemmeno in Sud America, Bolívar ha sostenuto l'uguaglianza afro-latino prima del suo tempo.

Grande battaglia sul grande schermo

Il film di Alberto Arevalo Il Liberatore , è un film in stile epico incentrato sulle conquiste di Bolívar. Era la Il film preferito del Venezuela di essere nominato per un Oscar per il miglior film in lingua straniera, ma alla fine non ha vinto la nomination. Anche se non tutti recensioni erano bravi, era uno dei film Più costoso realizzati in America Latina con i loro stravaganti effetti speciali. Arevalo ha dedicato il film a suo padre, che gli insegnò storie di Bolívar da bambino.

Le dimensioni contano?

Con Simón Bolívar, sì! Ha liberato i territori di Ecuador, Colombia, Venezuela, Bolivia, Perù e Panama dalla Spagna. una regione due volte più grande della terra conquistata da Alessandro Magno. Per non parlare di cinque paesi in più rispetto a George Washington.

Ridefinire la sua eredità


Per quanto controverso possa essere, l'eredità di Simón Bolívar sopravvive in politica oggi, forse con una presenza più forte che mai . Hugo Chávez ha sostenuto le sue politiche socialiste e dittatoriali con il pretesto di ciò che ha coniato il Rivoluzione Bolivariana . Nel 2000, le FARC in Colombia hanno fondato un partito politico estremista che hanno chiamato il Movimento Bolivariano . Indipendentemente dalle convinzioni del partito, gli Stati Uniti non possono pretendere di avere alcun tipo di partito Washingtoniano che sia riemerso dai giorni dei Padri Fondatori. Ma forse questa è una lezione dai nostri vicini del sud...

Articoli Interessanti