7 Direttori latini che ci danno la rappresentanza di cui abbiamo bisogno

Foto: Instagram/azgrole


Trovare una rappresentanza Latinx ovunque a Hollywood è sempre una sfida. Nonostante il fatto che i latini attualmente si compongano 18% della popolazione (oltre 58 milioni e oltre), siamo ancora gravemente carenti dai nostri schermi televisivi e cinematografici o dalle stanze dello scrittore. Inoltre, siamo raramente riconosciuti come registi. Ci sono alcuni uomini latini che fanno notizia in questi giorni, tipo La forma dell'acqua Guillermo del Toro, Roma' s Alfonso Cuaron , e Il Revenant Alejandro Inarritu, ma i registi latini raramente godono dello stesso tipo di attenzione. Detto questo, ci sono molti registi latini là fuori che fanno cose incredibili, quindi li stiamo celebrando qui! Questa vuole essere solo un'introduzione ad alcuni dei meravigliosi registi latini contemporanei là fuori, ma non è in alcun modo un elenco completo (per esempio Margot Benacerraf era una straordinaria regista venezuelana degli anni '50, mentre le attrici America Ferrera e Gina Rodriguez entrambi hanno debuttato alla regia l'anno scorso). Ecco alcune delle fantastiche latine dietro la telecamera oggi:

Marcela Zamora

Visualizza questo post su Instagram

Politiche spericolate... Ragazze potenti El Salvador

Un post condiviso da Marcela Zamora (@docuzamora) il 14 maggio 2018 alle 13:19 PDT

Sul fronte dei documentari, Marcela Zamora sta creando film straordinari che riflettono vari aspetti dell'esperienza Latinx. Con Maria nella terra di nessuno , descrive l'esperienza delle donne immigrate che fanno il viaggio negli Stati Uniti. In L'offeso , Zamora concentra il suo obiettivo su coloro che sono stati catturati e torturati durante la guerra civile in El Salvador. E dentro la stanza delle ossa , racconta la storia di antropologi forensi che sperano di identificare i corpi nelle fosse comuni di El Salvador. Chiaramente, Zamora è una regista da seguire mentre continua a raccontare storie importanti dal Centro America e oltre.

Lisa Mendoza

Lisa Mendoza è una regista incredibilmente impegnata, tanto che ha 121 crediti di regia solo sul suo IMDB. Ha iniziato la sua carriera negli anni '90 in spettacoli come quello di Nickelodeon Casa rotonda e il Chris Rock Show , ma ha continuato a scrivere per un (molto grande) numero di serie televisive popolari, tra cui Il Bernie Mac Show, MADtv, e Scrub . In anni più recenti, ha anche diretto episodi per altri programmi popolari caratterizzati da un'eccellente rappresentazione Latinx, tra cui Brooklyn 99, Ugly Betty, Superstore, Lopez, e Un giorno alla volta . Ha anche lavorato ad altri programmi più diversificati e inclusivi come il progetto Mindy, Tutto sui Washington, Black-ish , e Grown-ish . Mendoza è una centrale elettrica e sicuramente non mostra segni di rallentamento.

Patrizia Cardoso


Potresti ricordare Patricia Cardozo dal suo più grande successo fino ad oggi, Le donne vere hanno curve . È stato un film che ha catturato davvero una versione dell'esperienza dell'immigrato in un tee e ci ha anche presentato la straordinaria America Ferrera! Da allora, Cardozo ha lavorato ad altri progetti, incluso il film per la televisione Si trova in bella vista (con un cast prevalentemente latino tra cui Rosie Perez e Bambole russe Yul Vazquez) e La passeggiata di Teresa (una commedia fuori dal comune in cui un dispositivo simile ad Alexa viene portato a vivere con una famiglia a Bogotà). Più recentemente, ha diretto un episodio di Ava DuVernay Regina Zucchero e il pilota per il prossimo Racconti della città, con l'attrice transgender cilena Daniela Vega.

Gloria Calderon-Kellet

Visualizza questo post su Instagram

Mettiti in posa di potenza!! Nel 2012, la professoressa della Harvard Business School, Amy Cuddy, ha tenuto un TED Talk sui vantaggi della 'postura di potere' o del cambiamento del linguaggio del corpo in modi che possono farti sentire più sicuro. Ad esempio, nella posa di potere di 'The Wonder Woman', stai con i piedi divaricati, le mani sui fianchi e il mento inclinato verso l'alto. La Cuddy suggerisce che i nostri atteggiamenti spesso derivano dai nostri comportamenti, al contrario del contrario. Dall'articolo di: Shana Lebowitz e Melia Robinson

Un post condiviso da Gloria Calderon Kellett (@gloriakellett) il 18 febbraio 2019 alle 9:26 PST

È raro trovare una rappresentazione azzeccata della cultura latina in televisione, ma il remake di Gloria Calderon-Kellet di Un giorno alla volta seriamente lo fa bene. La scrittrice, produttrice, attrice - e sì, regista - è sul campo da un bel po' e sa cosa serve per fare le cose a Hollywood, specialmente come latina. I precedenti crediti di Calderon-Kellet includono la scrittura di episodi per Come ho incontrato tua madre e produrre per spettacoli come Regole d'ingaggio e Zombie , ma è dentro insieme che è stata in grado di rappresentare veramente per nuestra gente.

Catalina Aguilar Mastretta

Catalina Aguilar Mastretta è una regista che tutti dobbiamo tenere d'occhio. Ha già due film in lingua spagnola alle spalle che toccano l'esperienza di Latinx senza essere tokenizzati (una commedia romantica chiamata Tutti noi vogliamo qualcuno e un sincero film per famiglie, le ore con te ). Inoltre, ha diretto diversi episodi di Vita , uno dei programmi televisivi più innovativi attualmente in onda che tocca identità Latinx che vengono esplorate raramente, se non mai (così tanti Latinx queer!)

Caratteri Zetna

Cosa sappiamo di Zetna Fuentes? Anche se potrebbe non avere la più grande presenza sociale, questa regista del Bronx ha probabilmente diretto qualcosa che hai visto. Giovanna la Vergine ? Dai un'occhiata. Piccole graziose bugiarde ? Dai un'occhiata. Cambiato alla nascita ? Dai un'occhiata. Senza vergogna ? Ti viene l'idea. Fuentes ha iniziato a lavorare come PA e ha iniziato la sua carriera di regista facendo famose soap opera diurne come Una vita da vivere e Luce guida . Guarda il suo prossimo film per la TV, Capi , su tre capi di polizia donne che danno la caccia a un serial killer.

Guerriero Aurora


Aurora Guerrero è la queer, regista chicana e attivista dietro il film Zanzara e Mari — un film su due giovani chicana che scoprono che i loro sentimenti reciproci sono più che semplici platonici. Guerrero ha anche lavorato a numerosi cortometraggi e a un episodio di Regina Zucchero (Ava DuVernay colpisce ancora!) e un episodio di Greenleaf. Siamo davvero entusiasti di vedere come il prossimo progetto di Guerrero, I coraggiosi , va. Parla di un immigrato senza documenti che vive in una città conservatrice della Pennsylvania, e sai che è il tipo di storia che dobbiamo raccontare al giorno d'oggi.

Articoli Interessanti