By Erin Holloway

7 volte le celebrità latine hanno aiutato gli altri condividendo le loro lotte

Foto: Unsplash/@kaimantha


Hollywood, per molto tempo, è stata una città silenziosa, tutto è perfetto. Alle celebrità è stato insegnato a fingere che le loro vite fossero impeccabili e lasciare che le loro pubbliche relazioni si occupassero di tutto il resto. Dio non voglia che ci sia uno scandalo e il pubblico dovrebbe... sussulto— scopri che le loro icone preferite sono normali, o peggio, mostri.

Un meraviglioso cambiamento è avvenuto negli ultimi decenni. Le celebrità condividono più di se stesse, il loro vive , e le loro lotte. Siamo a conoscenza delle loro imperfezioni e, nel processo, sono diventate più facilmente riconoscibili. I seguenti sette casi sono momenti in cui le celebrità latine hanno condiviso le loro lotte, per il beneficio dei loro fan.

Demi Lovato condivide il suo viaggio nella dipendenza

https://www.instagram.com/p/BmHH69KlY3L/?taken-by=ddlovato

La dipendenza è una malattia che fa sentire le persone con essa imbarazzate, vergognose e ritirate. È difficile condividere una dipendenza con gli altri, ma è esattamente quello che ha fatto Demi Lovato. È aperta su dove si trova nel suo viaggio di recupero, fungendo da ispirazione per gli altri.

Selena Gomez e Francia Raisa portano l'attenzione su Lupus

Visualizza questo post su Instagram

Sono molto consapevole che alcuni dei miei fan avevano notato che stavo sdraiata per parte dell'estate e si chiedevano perché non stavo promuovendo la mia nuova musica, di cui ero estremamente orgoglioso. Così ho scoperto che avevo bisogno di un trapianto di rene a causa del mio lupus e mi stavo riprendendo. Era quello che dovevo fare per la mia salute generale. Sinceramente non vedo l'ora di condividere con te, presto, il mio viaggio attraverso questi ultimi mesi come ho sempre voluto fare con te. Fino ad allora voglio ringraziare pubblicamente la mia famiglia e l'incredibile team di medici per tutto ciò che hanno fatto per me prima e dopo l'intervento. E infine, non ci sono parole per descrivere come potrei eventualmente ringraziare il mio bellissimo amico Francia Raisa. Mi ha fatto il dono e il sacrificio definitivo donandomi il suo rene. Sono incredibilmente benedetto. Ti amo così tanto sorellina. Lupus continua ad essere molto frainteso, ma si stanno facendo progressi. Per ulteriori informazioni su Lupus, visitare il sito Web della Lupus Research Alliance: www.lupusresearch.org/ -per grazia attraverso la fede

Un post condiviso da Selena Gomez (@selenagomez) il 14 settembre 2017 alle 3:07 PDT


Selena Gomez ha condiviso che la migliore amica Francia Raisa le aveva salvato la vita donandole un rene. Gomez è stata aperta sul suo lupus, aiutando a educare il mondo sulla malattia e su come influisce sulla sua salute.

Cyn Santana parla della depressione postpartum

Visualizza questo post su Instagram

La depressione post-partum ha provato a prendermi a calci in culo per un po'. Ma si tratta solo di mettere un piede in avanti e mantenere la tua fede forte, un grido alla mia Mami. SEI MAGICO come un cazzo. Non sei solo!!! Ti mando amore e luce

Un post condiviso da Prima di Santana (@cynsantana) il 14 settembre 2018 alle 12:25 PDT

La star del reality Cyn Santana ha dato alla luce suo figlio nel 2017. Di recente ha rivelato di soffrire di depressione postpartum e ha dato il suo sostegno e incoraggiamento ad altre mamme che stanno attraversando la stessa situazione.

Mariah Carey rivela di essere bipolare

https://www.instagram.com/p/Bhe4pguARIL/?tagged=mariahcareybipolar

Mariah Carey è nota per la sua vita affascinante e per essere responsabile della sua immagine. Questo non ha impedito alla diva di ammettere di avere un disturbo bipolare. La rivelazione aiuta sicuramente a diminuire lo stigma della malattia mentale e dà speranza agli altri.

Jenni Rivera ispira con il suo spirito indistruttibile

https://www.instagram.com/p/xh-FpNQGUj/?tagged=jenniriveraunbreakable

Gravidanza adolescenziale. Abuso. Matrimoni che hanno mandato in frantumi la sua vita familiare e tante altre lotte. Jenni Rivera era un tale capo, in parte perché era una trionfante sopravvissuto . Ma non lo sapremmo e ne saremmo ispirati, se Jenni non fosse abbastanza coraggiosa da condividere con noi le sue esperienze di vita e le lezioni apprese.

Adrienne Bailon condivide la lotta per la gravidanza

Visualizza questo post su Instagram

#AdrienneBailon-Houghton ha indossato molti cappelli. È stata una cantante in vetta alle classifiche nel gruppo R&B/pop 3LW; un'attrice nella lunga serie di film Disney, The #CheetahGirls; una star televisiva di realtà e talk show diurni sia su #EmpireGirls, sia su #TheReal; e una moglie del noto cantante gospel, #IsraelHoughton. Tuttavia, c'è un titolo che non ha ancora conquistato: diventare madre. Il peso di Adrienne è oscillato da quando The Real ha debuttato nel 2013. Ora che è la signora Houghton, il suo peso ha suscitato voci sulla gravidanza. Di recente ha rivelato che lei e Israele stanno cercando di avere un bambino e non hanno ancora avuto fortuna. Ha detto: So che voi ragazzi siete tipo, 'È incinta? La sua faccia è più piena!' FYI - Ho sempre avuto una faccia paffuta. E come ho detto al pubblico ieri, ieri ho mangiato McGriddles e cose da mangiare, ma penso che dovresti essere sensibile a questo. Non tutti rimangono incinte subito – e penso per me stesso, ho pensato che sarebbe successo facilmente per me. E semplicemente non è andata così. E ho dovuto... Vedere la storia completa su #theJasmineBRAND.com

Un post condiviso da il MARCHIO Jasmine (@thejasminebrand) il 25 settembre 2018 alle 19:06 PDT


Nella cultura latina, assumiamo di essere naturalmente super fertili. Ognuno è diverso, tuttavia, e ci sono molte latine che hanno difficoltà a rimanere incinta (o non possono rimanere incinta affatto). Adrienne Bailon pensava che avrebbe potuto concepire facilmente, ma non è stato così. È abbastanza generosa e trasparente da condividere la sua esperienza con gli spettatori del suo spettacolo e con il pubblico.

Salma Hayek dice anche me

Visualizza questo post su Instagram

Alla fine ho scritto la mia storia sul New York Times, Harvey Weinstein era anche il mio mostro. Alla fine ho scritto la mia storia sul New York Times Anche Harvey Weinstein era il mio mostro. @nytimes #girlpower #metoo

Un post condiviso da Salma Hayek Pinault (@salmahayek) il 13 dicembre 2017 alle 10:06 PST

Salma Hayek è forte. Usa la sua voce per difendere molte cose e ha scelto di parlare durante il Movimento #MeToo. Hayek ha scritto delle molestie sessuali e delle minacce fisiche che ha subito durante le riprese Frida con l'ex produttore caduto in disgrazia Harvey Weinstein.

Articoli Interessanti