By Erin Holloway

8 musei degni di nota da visitare

Foto: Instagram/americanart


Recentemente ho visitato Miami per la prima volta e anche se sapevo che sarei stato lì solo per un giorno, ho dedicato diverse ore a visitare il Museo del Gelato . Ne vedevo le foto su Instagram da mesi e dovevo assolutamente andare. È tutta una questione di gelato, è rosa e c'è una spruzzata di piscina! Non potevo mancare.

Dopo aver fatto un po' di ricerca, ho scoperto che il Museo del Gelato è in realtà molto meno museo di quanto non sia un'esperienza, un'esperienza matura con servizi fotografici degni di Instagram. Ma nonostante il prezzo elevato, ne è valsa la pena.

In realtà ho aspettato di acquistare i nostri biglietti fino all'ultimo minuto perché una volta che ho appreso che c'è pochissima istruzione sul museo, non ero sicuro che i biglietti da $ 38 a pop ne sarebbero valsi la pena. Ma il mio uomo mi ha convinto a stringere i denti: entrambi pensavamo che sarebbe stata un'esperienza divertente e unica che avremmo potuto non avere più, e avevamo ragione. Tutti nel nostro gruppo di quattro adulti e due bambini hanno adorato l'esperienza. È stato nuovo, gioioso e semplicemente divertente, un po' come essere in un'ala della fabbrica di cioccolato di Willy Wonka. E sì, il mio Instagram è sembrato piuttosto dolce per i prossimi giorni!


Ci siamo divertiti così tanto che so che cercherò esperienze altrettanto uniche per i viaggi futuri. In effetti, ho già iniziato a fare ricerche e ci sono fantastici musei pop-up, mostre museali e musei apparentemente realizzati per Instagram in tutti gli Stati Uniti Alcuni sono più tradizionali e offrono molti arricchimenti educativi insieme a tutte le inestimabili operazioni fotografiche e altri possono sembrare assolutamente frivoli, ma penso che sia questo il punto.

Sala della scienza di New York.

Visualizza questo post su Instagram

Il #NYSCIfaves di oggi arriva da un piccolo esploratore che ama viaggiare. @littlekidnyc condivide la sua avventura con #nysci. Mostrandoci che anche piccole azioni, movimenti e decisioni possono influenzare il modo in cui #ConnectedWorlds viene mantenuto in equilibrio.

Un post condiviso da Sala della scienza di New York (@nysci) il 5 settembre 2017 alle 10:21 PDT

Questo museo, che esiste dall'Esposizione Universale del 1964-65, è un museo della scienza legittimo che offre tonnellate di mostre ed eventi educativi. C'è letteralmente qualcosa da fare o imparare per persone di qualsiasi età, ma una mostra in particolare ti toglierà il fiato. Nella Great Hall della New York Hall of Science, i visitatori troveranno la mostra Connected Worlds che presenta display animati interattivi dal pavimento al soffitto raffiguranti sei diversi ambienti trovati in tutto il mondo. Gli ambienti cambiano in base a come i visitatori interagiscono con i display, mostrando l'effetto che gli esseri umani hanno sugli ecosistemi del mondo. Le foto sono stupende!

47-01 111thVia, Corona, NY 11368

Miao lupo.

Visualizza questo post su Instagram

L I G H T B O X Installazione di Betsy Leonard . . . . #FlashingLights #AllOfTheLights #MeowWolf #HouseOfEternalReturn #BetsyLeonard

Un post condiviso da Miao lupo (@meow__wolf) il 21 febbraio 2018 alle 12:57 PST

Meow Wolf è bizzarro, bizzarro e assolutamente incredibile. In realtà è un collettivo artistico con più di 200 artisti che espongono arte creata con una vasta gamma di mezzi, dalla scultura e pittura all'architettura, costumi, realtà virtuale, fotografia, scrittura narrativa e molto altro. Il museo stesso presenta diverse mostre strabilianti e offre ai visitatori esperienze interattive uniche. C'è anche un centro di apprendimento per bambini e un luogo di musica.

1352 Rufina Cir, Santa Fe, NM 87507

La Galleria Renwick allo Smithsonian American Art Museum.

https://www.instagram.com/p/Bg86SBugpk_/?taken-by=americanartmuseum

Sarò a D.C. entro la fine dell'anno e la Renwick Gallery ha fatto la mia lista delle visite obbligatorie. La Renwick Gallery dello Smithsonian fa parte della prima collezione americana di arte americana. Mentre ci sono molte belle opere contemporanee da vedere in tutto il museo, l'esperienza al Renwick è mozzafiato: presenta la collezione del museo di artigianato contemporaneo e arte decorativa. Attualmente c'è una mostra coinvolgente ispirata al festival Burning Man che è piena di straordinari servizi fotografici. Inoltre, l'ingresso è gratuito!

Pennsylvania Avenue alle 17thStrada NW, Washington DC 20006

Il Museo del Gelato.

Visualizza questo post su Instagram

Museo del Gelato Pt. 1 #moic #miami #miamiwithkids #familytravel #travelingwithkids

Un post condiviso da Shayne (@shayneaja) il 13 aprile 2018 alle 9:19 PDT


Il Museo del Gelato è stato istituito nel 2016 e deve ancora trovare una sede permanente. Invece questo posto di tendenza ha una sorta di modello pop-up, che trasforma temporaneamente gli spazi in stravaganti paesi delle meraviglie rosa dove puoi mangiare un gelato, nuotare negli zuccherini e giocare nella sabbia lunare. Ha fatto apparizioni a New York City, Miami, Los Angeles e San Francisco. C'è un muro di fatti di gelato vicino all'ingresso, ma principalmente MOIC è incentrato sul liberarsi e scattare molte belle foto.

www.museumofficecream.com per le posizioni.

Museo delle illusioni.

Visualizza questo post su Instagram

Grazie @official_janina @lianev @destorm @jenafrumes e @adamw per essere venuti! #museumofillusions #losangeles #hollywood #california #bestmuseum

Un post condiviso da Museo delle illusioni (@museumofillusions.usa) il 29 aprile 2018 alle 14:57 PDT

Hai presente quella pazza arte del marciapiede che fa sembrare che le persone stiano cadendo in una dolina o che una tigre stia camminando per strada? Il Museo delle illusioni è pieno di opere d'arte proprio così. Puoi trasformarti in un topping per hamburger, fare una scatola con Donald Trump o scendere in corda doppia lungo il lato di un edificio tutto in un unico posto, o almeno scattare foto per far sembrare che stai facendo tutte quelle cose.

6751 Hollywood Boulevard, Los Angeles, CA 90028

29 stanze.

Visualizza questo post su Instagram

Mettiti in posa, coordina il colore dei tuoi vestiti. ‍ : @naomishimada #29moodboard

Un post condiviso da 29Camere (@29rooms) il 30 gennaio 2018 alle 8:09 PST

29 Rooms è un'esperienza pop-up creata dalle persone di Refinery29, incentrata su display interattivi che celebrano lo stile, la cultura e la creatività. Ogni sequenza del pop-up presenta un tema diverso in una città diversa, da New York a San Francisco. Sembra molto simile a un mash-up di ciò che trovi MOIC e il Museum of Illusions, insieme ad alcuni momenti ancora più trendy e incentrati sulla cultura pop. Le corse sono molto limitate dando all'esperienza un'atmosfera esclusiva.

www.raffineria29.com per le posizioni.

Il Museo del Neon.

Visualizza questo post su Instagram

Cattura colorata di @jordanhefler

Un post condiviso da Il Museo del Neon (@theneonmuseumlasvegas) il 16 aprile 2018 alle 18:27 PDT

Non puoi essere più insolito del Neon Museum di Las Vegas. Voglio dire, Las Vegas è sinonimo di strano e The Neon Museum lo sta decisamente abbracciando. È essenzialmente un cimitero per le insegne al neon di Las Vegas degli anni passati. Ci sono mostre sia al coperto che all'aperto in cui vengono mostrate le reliquie della storia di Las Vegas e, sebbene sia bizzarro e perfetto per Instagram, è anche pieno di storia. I segni sembrano raccontare le storie non solo di Las Vegas, ma di design, architettura e tecnologia. Le visite sono solo con visita guidata.

770 Las Vegas Boulevard North, Las Vegas, NV 89101

La fabbrica del colore.

Visualizza questo post su Instagram

Leggere l'arcobaleno. (: @tulajeng) #colorfactoryco

Un post condiviso da Fabbrica del colore • Mostra (@colorfactoryco) il 26 marzo 2018 alle 8:51 PDT


The Colour Factory è un'altra esperienza pop-up che sembra essere stata creata solo per i social media. Lo spazio di 12.000 piedi quadrati presenta opere multimediali di dozzine di artisti, che celebrano tutti colore, consistenza e materiale. Alcuni punti salienti sono la sfera di tutte le palline gialle, la stanza dei coriandoli e la mostra del nastro arcobaleno. Sono inoltre disponibili per l'acquisto cibi unici da venditori locali.

575 Sutter Street, San Francisco, CA 94102