By Erin Holloway

9 Donne sulla transizione dai danni causati dal calore ai ricci sani

transizione dei capelli ricci

Vero discorso, qualsiasi donna con i capelli ricci sa per esperienza personale che il danno da calore può essere una cagna seria. Allungare i ricci con un asciugacapelli e una spazzola rotonda o con un ferro da stiro, può danneggiare permanentemente i capelli e distorcere il motivo dei ricci. Pensa ai capelli secchi, opachi e flosci che sembrano ramen noodle con fastidiosi pezzi lisci. È devastante, per non dire altro.

La buona notizia è che, sebbene il danno da calore possa causare danni permanenti che richiedono un taglio, ci sono modi per ripristinare la salute dei tuoi capelli senza dover fare un taglio grosso e drammatico. Qui, nove donne raccontano il loro viaggio che passa dai danni causati dal calore a ricci sani mentre offri consigli su come rimanere sani di mente durante il lungo processo - dai un'occhiata!

Felicia Jones

transizione dei capelli ricci

Occupazione : co-proprietario di F.A.D Cake Boutique e blogger di capelli ricci

Maniglia Instagram : @hif3licia

Su cosa ha ispirato la sua transizione : Mia sorella maggiore Aubrie e io abbiamo sempre amato i capelli ricci. Non sapevamo mai come prendercene cura, quindi prendevamo rilassanti, usavamo ferri da stiro e prodotti con ingredienti aggressivi. Un giorno mia sorella ha visto un video di @SunKissAlba su YouTube ottenendo un Devacut e abbiamo deciso che avremmo trattato meglio i nostri ricci. Dopo la sua morte, ho deciso di portare avanti i nostri piani e iniziare il mio viaggio per capelli sani.


Su cosa ha fatto per passare a ricci sani . Ho iniziato a cercare di mantenere i miei ricci sani tra la fine del 2013 e l'inizio del 2014, ma non riuscivo a capirlo. Nel 2015 ho scoperto un libro intitolato Il manuale della ragazza riccia e ho partecipato alla SuperCream Challenge di Devacurl, dove ho iniziato a documentare il mio viaggio e vedere progressi costanti. Ho smesso di usare temperature elevate e prodotti con ingredienti aggressivi come solfati e siliconi. Ho iniziato regolarmente il condizionamento profondo, usando le dita per districare e ho iniziato a incorporare oli essenziali nella mia routine. Ho anche preso un Devacut per eliminare le punte danneggiate e darmi la forma che ho sempre desiderato!

Su suo consiglio ad altre ragazze ricci in transizione . Non mollare MAI e non confrontare mai il tuo viaggio con quello di qualcun altro. Scatta foto regolarmente in modo da poter guardare indietro ed essere motivato quando vedi i tuoi progressi. Il tuo obiettivo non dovrebbe mai essere quello di avere ricci come quelli di qualcun altro, ma di ottenere i tuoi ricci il più sani possibile.

Stefania Diaz

transizione dei capelli ricci

Occupazione : Capo ufficio

Maniglia Instagram : @curlcrazy_steph

Su cosa ha ispirato la sua transizione : C'è una mia foto di quando avevo cinque anni alla mia festa di compleanno. Avevo i ricci lunghi e stretti e mia madre aveva legato un fiocco per evitare che mi coprisse il viso. Amo quella foto. Da adulto, a volte portavo i capelli ricci, ma i miei ricci erano flosci e fibrosi. Rilassare i miei capelli è stato un sacco di lavoro e anche quando i miei capelli erano rilassati e li portavo lisci, i miei bordi si arricciavano nel momento in cui sudavo o se era umido. I miei capelli non sembravano nemmeno fatti, quindi qual era il punto? Ho pensato che se fossi riuscito a riavere i miei ricci, non avrei dovuto preoccuparmi che i miei capelli non fossero fatti perché un po' di umidità o sudore ci arrivavano.

Su alcune delle cose che ha fatto per la transizione : Ho iniziato il mio viaggio nel curl a maggio 2014. La prima cosa che ho fatto è stata tagliare tutti i vicoli dritti e senza uscita [a Salone Devachan ]. Poi ho iniziato a usare prodotti privi di solfati. Ho condizionato in profondità almeno una volta alla settimana. Ho fatto il mio balsamo profondo a casa o se il tempo fosse limitato, ne userei uno già fatto. La mia preferita è la maschera nutriente Amika.


Nell'affrontare l'aspetto emotivo del suo viaggio : Una volta presa la decisione di tagliarmi e abbracciarmi i capelli, mi sono sentito potenziato. Ero condizionato a pensare che i capelli lisci per eventi speciali e interviste fossero assolutamente necessari, ma ho mantenuto la mia posizione. Mi sarei presentato a questi eventi e interviste con i miei capelli in tutta la loro gloria [naturale] e l'ho adorato. La mia fiducia è aumentata e i miei capelli mi hanno dato carattere. Non dovevo più legarmi i capelli o preoccuparmi che i bordi si vedessero. Alla fine ero io.

Ngele Ekwalanga

transizione dei capelli ricci

Occupazione : Specialista dell'intervento precoce e Coach di salute e benessere

Maniglia Instagram : @frecklez_n_curlz

Su cosa l'ha ispirata alla transizione : Volevo abbracciare i miei ricci naturali ed essere in grado di sentirmi a mio agio nella mia stessa pelle. Ho ufficialmente iniziato nel 2013 quando ho avuto così tanti danni da calore (da stirare a piatto), e così ho deciso di tagliarne la maggior parte e ricominciare da capo.

Su cosa ha fatto per la transizione : Per prima cosa, FERMATI con il caldo! Da allora non ho mai usato una piastra sui capelli. Ho provato molti prodotti diversi ma all'inizio ho fatto molti trattamenti proteici per cercare di riavere i miei ricci. Sfortunatamente, quando i capelli sono danneggiati fino a un certo punto, non torneranno più indietro. Userei metodi di styling protettivi (trecce, twist-out) per cercare di fondere i miei capelli in crescita con i restanti capelli danneggiati. Ho iniziato con una serie di mini-tagli e ogni volta prendevo circa 3-4 pollici. Avevo troppa paura per fare il grande taglio perché pensavo che non sarei stato bello.

Sul perché la transizione fosse così importante per lei : Era così importante per me perché ho lottato per anni pensando che fossi bella con i capelli lisci e che gli uomini mi avrebbero trovato attraente [in quel modo]. Volevo cambiarlo perché non ero il mio vero io. Penso che attraversare il processo di transizione mi abbia davvero fatto innamorare di più dei miei capelli e di me stesso, perché c'era una lotta per capirlo. Sono diventata più sicura di me e voglio condividerla con altre donne. Il primo passo è il più difficile, ma il tuo io futuro ti ringrazierà.

Alyssa Burgos

transizione dei capelli ricci

Occupazione : attrice/scrittrice/artista

Maniglia Instagram : @aroseburgos


Su cosa ha ispirato la sua transizione : Passavo un giorno alla settimana ogni settimana a sistemarmi i capelli e ci vorrebbero ore. Raddrizzarlo era così frustrante soprattutto quando il rilassante cresceva e non sapevo come domare i miei ricci. Mi arrabbiavo così tanto che piangerei per la frustrazione. [Quando ero pronta ad abbracciare i miei ricci] Ho ricevuto molto supporto da altre donne che mi dicevano come amavano i miei ricci. Per ulteriore supporto ho cercato e seguito blog curly inspo su Tumblr e più mi sono circondato di immagini di donne che mi somigliavano (donne di colore con tutti i tipi di ricci), più mi sono reso conto: 'Ehi, anche io sono bella. '

Su come affrontare l'aspetto emotivo del suo viaggio: Ho combattuto con le insicurezze, quindi [non è stato sempre facile sentirsi] sicuro quando ho scosso i miei ricci. Ho dovuto rimuovere lo stigma secondo cui i capelli lisci sono 'buoni capelli'. Ottengo risposte diverse con i miei capelli lisci rispetto a quelli ricci, specialmente nel mio settore (modellazione e recitazione). Mi presentavo ai lavori con i ricci e loro mi guardavano dall'alto in basso e dicevano che il cliente voleva un 'look pulito' e io dicevo 'ma i miei capelli ricci sono puliti!' Ho dovuto ricablare i miei pensieri e dirmi che Sono bellissima con i capelli ricci e/o lisci. Dal conquistarlo ho potuto abbracciare la mia identità di latina e la mia libertà verso la bellezza naturale e prendermi la migliore cura del mio corpo senza alterazioni estreme.

Su ciò che avrebbe voluto sapere quando ha iniziato la transizione : Vorrei sapere quanto sia importante un buon taglio di capelli. I miei ricci hanno bisogno di strati per incorniciare il mio viso e i miei ricci odiano sentirsi appesantiti. Userei meno prodotto ma i miei capelli apparirebbero crespi e indefiniti. Dopo aver lavorato con uno stilista su quale taglio avrebbe funzionato per me, mi ha aiutato a ridurre il tempo di asciugatura e tutto ciò di cui avevo bisogno era un buon balsamo leave-in ed ero a posto.

Stefania Ferreira

transizione dei capelli ricci

Occupazione : Insegnante di quarta elementare

Maniglia Instagram : @la_unica6089

Su cosa ha ispirato la sua transizione : Non mi sono mai sentito come se i miei capelli fossero come volevo. Quando era lisci le mie radici diventavano ricci o i miei capelli diventavano crespi. E quando era riccio, era ovviamente danneggiato, quindi non avevo idea di quale fosse il mio motivo a ricciolo. Ho finalmente iniziato il mio viaggio nel 2014.


Su cosa ha fatto per passare a ricci sani : Sono diventato tacchino freddo e ho smesso del tutto di usare il calore. Ho fatto un Devacut al Devachan dove sono state rimosse tutte le estremità danneggiate e diritte. Facevo maschere proteiche una volta alla settimana con uova, avocado e olio di cocco. Sono passato anche a prodotti che non avevano solfati e sostanze chimiche minime.

Su suo consiglio ad altre ragazze ricci in transizione : Essere pazientare! I tuoi capelli avranno fasi brutte e potrebbe volerci più tempo per crescere rispetto agli altri. Ricorda solo che il risultato finale ne vale la pena.

Delaila Catalino

transizione dei capelli ricci

Occupazione: Stratega di contenuti e media digitali

Maniglia Instagram: @missdelailac

Su cosa ha ispirato la sua transizione : Non ho mai rilassato i miei capelli ma ho sempre voluto lisciarli (con lo styling a caldo) i miei capelli ricci molto stretti – ma sarebbe sempre crespo immediatamente. Dopo essere diventata bionda a 16 anni, ho notato che il mio ricciolo si è allentato e l'ho adorato. I miei capelli sono diventati più gestibili. Mi soffiavo i capelli per anni e ogni volta che volevo portarli ricci, tornavano facilmente. Ma negli ultimi anni non è più rimasto così. I miei capelli sembrerebbero fibrosi e non saprei come affrontarli, quindi tornerei a soffiarli semplicemente dritti, causando ancora più danni. La mia ispirazione è venuta dalle foto prima e dopo che vedevo di donne su Instagram che si impegnavano nel processo per riavere i loro ricci.

Su cosa ha fatto per la transizione : Ho ufficialmente iniziato il mio viaggio il 12 maggio 2017. Ho fatto un taglio ma non ho dovuto fare un grande [taglio] perché avevo solo bisogno di liberarmi delle punte danneggiate dal calore e modellare i miei capelli per completare i miei ricci . Il mio stilista si è davvero preso il tempo di istruirmi sui miei capelli e di cosa hanno bisogno. Mi ha dato un regime molto semplice da seguire. Non uso prodotti con solfati o sostanze chimiche aggressive e l'idratazione è fondamentale!

Su suo consiglio ad altre ragazze ricci in transizione : Abbraccia il viaggio, divertiti con gli stili ed esplora gli accessori per capelli. Prova diversi prodotti per vedere cosa funziona e usa Instagram e YouTube come punto di riferimento. I capelli di ognuno sono unici. Scegli qualcuno con un modello di capelli simile o simile [ai tuoi] o uno che puoi realisticamente ottenere e guarda cosa fanno. Inoltre, non rimanere troppo bloccato nei giorni di brutti capelli: li abbiamo tutti!

Marissa Pina

transizione dei capelli ricci

Occupazione : Produttore e montatore video

Maniglia Instagram : @marissapina


Su cosa ha ispirato la sua transizione : Ho iniziato ufficialmente la transizione poco più di un anno fa. Penso di aver finalmente iniziato a sentirmi stufo di quanto fossero danneggiati i miei capelli e, qualunque cosa facessi, sembravano asciutti e fragili. Avevo i capelli verde acqua a questo punto e li stavo lisciando ogni singolo giorno. Non ho nemmeno iniziato la transizione perché speravo di [riottenere i miei ricci]. Volevo solo capelli sani e da qualche parte lungo la strada mi sono reso conto che per lo più capelli sani significava abbracciare i miei ricci e possederli davvero.

Su come affrontare l'aspetto emotivo del suo viaggio: Il viaggio è stato emozionante solo quando incontro persone che non supportano la mia decisione di portare i miei capelli al naturale. Capisco che gli altri ne passano più di me, soprattutto se la loro consistenza è più viziosa della mia, ma è comunque difficile. Affronto ancora persone che non vogliono che mi facciano vedere davanti alla telecamera o in collaborazione con i marchi a meno che non mi raddrizzi i capelli. Per ogni 10 persone che amano i miei capelli e incoraggiano il mio processo, ce ne saranno sempre una o due che non capiscono. Fa male quando le persone ti giudicano in base a qualcosa che non puoi controllare. Fa male anche quando le persone prendono in giro i tuoi capelli semplicemente perché sono diversi e non sono quelli a cui sono abituati.

Sul perché la transizione era importante per lei . È iniziato come un modo per riabilitare i miei capelli che erano danneggiati dopo anni di relax e colorazione dei miei capelli. Ma il mio viaggio con i capelli è diventato più importante per me più a fondo ci sono entrato. Sembrava un modo per rivendicare la mia identità di donna birazziale. Mi sono reso conto che tutto il relax e la stiratura che stavo facendo era perché crescendo in una città [prevalentemente] bianca, mi era stato detto che i capelli lisci erano belli. Mi stavo sottoscrivendo a uno standard di bellezza eurocentrico che il mio corpo [e i miei capelli] naturalmente non soddisfacevano. Diventare naturale ha iniziato a diventare il mio modo di onorare la mia identità e da dove vengo. Come potrei mai amarmi pienamente se non riconoscessi da dove vengo e chi ero naturalmente?

Sherly Tavarez

transizione dei capelli ricci

Occupazione : Stilista di moda/Blogger di moda

Maniglia Instagram : @sherlytavarez

Su cosa l'ha ispirata alla transizione : La mia migliore amica ha effettivamente ispirato la mia transizione quando è diventata naturale per la prima volta. Pensavo che fosse pazza, ma ho iniziato a vedere i suoi bellissimi riccioli ed ero più incuriosito di scoprire che aspetto avevano i miei capelli naturali.


Su cosa ha fatto per la transizione : Ho iniziato il mio viaggio di transizione circa quattro anni fa. Ho smesso di rilassare i capelli, ma continuavo a farmi scoppi settimanali. Un anno e mezzo fa ho iniziato la transizione completa senza relax e senza calore. Ho smesso di applicare calore ai capelli, li condizionano in profondità almeno una volta alla settimana, mi rifinisco regolarmente ogni 4-6 mesi e uso prodotti per capelli naturali senza solfati o parabeni.

Sul perché la transizione era importante per lei . Ho ancora giorni in cui odio l'aspetto dei miei capelli. So che sembra pazzesco, ma penso che abbia molto a che fare con il modo in cui sono cresciuto credendo che i capelli lisci fossero 'buoni capelli' e che se volevo apparire bella, dovevo andare in salone e raddrizzarmi capelli ogni singola settimana. Quindi ogni volta che i miei ricci non collaborano o ho una giornata libera con lo styling dei miei capelli, semplicemente non mi sento bene. La transizione è stata importante per me perché sento di essermi completamente lasciato ESSERE! Non più nascondersi dietro i rilassanti e gli scoppi. I miei capelli sono quello che dovrebbero essere sempre, belli, voluminosi e ricci! La migliore decisione che abbia mai preso.

Laura Pena

transizione dei capelli ricci

Occupazione : Coordinatore del reclutamento

Maniglia Instagram : @lala_xo

Su cosa l'ha ispirata alla transizione : Ho visto il danno che ho causato ai miei capelli e ho deciso che avrei dovuto abbracciare i miei ricci e smettere di cercare di ucciderli su base settimanale. [Ho iniziato il mio viaggio di transizione] circa sei anni fa, dopo che un trattamento stirante particolarmente brutale ha effettivamente ucciso i miei ricci.

Su suo consiglio ad altre ragazze ricci in transizione . Insisti! Ne varrà la pena quando avrai ricci morbidi e sani che incorniciano quel bel sorriso.

Sul perché la transizione era importante per lei : La salute dei miei capelli è stata una parte importante dell'imparare ad accettarmi. Sono cresciuto andando in salone una volta alla settimana da bambino. 'Si quiere pelo bonito aguanta jalones', è il fatidico detto che sono cresciuto sentendo mia madre ogni giorno e 'pelo bonito' significava sempre capelli lisci e ordinati. Quando sono diventato adulto, ho pensato la stessa cosa, 'i miei capelli devono essere lisci per questo evento speciale o questa intervista'. E praticamente li bruciavo con calore e sostanze chimiche su base giornaliera. Poiché i capelli ricci sono considerati trasandati e ribelli, non sono conformi agli [standard di bellezza della società] e mentre crescevo [nella mia pelle], ho capito che rispecchiano me. Senza i miei ricci, non sono me stesso.

Articoli Interessanti