By Erin Holloway

9 film e programmi TV che parlano di immigrazione

Foto: Unsplash/@glenncarstenspeters


È un periodo incerto e pericoloso per gli immigrati in questo Paese. Perché il tema di immigrazione riceve così tanta attenzione dai media, a volte tendiamo a concentrarci più su statistiche e leggi che sull'esperienza dell'immigrato. Questi film, documentari e programmi televisivi brillano entrambi: le sfide dell'immigrazione e gli ostacoli insormontabili possono ancora darci speranza per il futuro.

Senza nome

Concentrandosi sull'improbabile fuga dall'Honduras di un'adolescente e della sua famiglia e di un membro di una banda e della sua banda, Senza nome pone l'accento sulla complessità del problema dell'immigrazione. Le forti differenze vengono messe da parte mentre i due intraprendono un viaggio attraverso il Messico nella speranza di passare attraverso il confine meridionale degli Stati Uniti. Descritto dai critici come sensibile, perspicace e autentico e con a valutazione di una 88% in Pomodori marci , non vorrai perderlo. Sarà a disposizione del pubblico all'indirizzo iTunes e dentro Video Amazon.

fatto a Los Angeles

Questo documentario vincitore di un Emmy Award racconta la storia di tre immigrati latini che combattono non solo per il loro diritto a rimanere nel paese, ma anche per i loro diritti sindacali. María, Maura e Lupe si lanciano contro il mondo del corpo di guardaroba e truccatori mentre protestano contro le pessime condizioni di lavoro del magazzino Per sempre 21 .

Maria piena di grazia

https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=RZlgZGMVFFs


Questo film del 2004 non ha paura del lato oscuro della questione dell'immigrazione o dei lunghi viaggi che molti intraprendono. Nonostante abbia solo 17 anni – e anche incinta – María deve affrontare la difficile decisione di diventare una spacciatrice per mantenere la sua famiglia. Basato su una performance intensa e appassionata, Catalina Sandino Moreno lo era candidato all'Oscar come migliore attrice nel suo primo ruolo cinematografico.

Il Nord

https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=KbfvnT40zZU

Descrivendo in dettaglio le rotte e le tribolazioni di due fratelli che decidono di fuggire dal Guatemala, questo film del 1983 sottolinea le rotte drammatiche tra Guatemala e Messico, nonché i personaggi. Nominato per la migliore sceneggiatura all'Oscar, Roger Ebert lo confronta con il famoso film americano Uva d'ira dei nostri tempi.

Tra di noi

Divagando un po' dalle altre storie della nostra lista, Tra di noi si concentra maggiormente sulle dinamiche familiari e sull'assimilazione dopo l'immigrazione negli Stati Uniti. Per una famiglia colombiana appena riunita nel Queens, la loro crudele realtà in una nuova città diventa l'ostacolo principale, in cui la madre ei suoi due figli dovranno sopravvivere da soli.

Innocente

Premio Oscar per il miglior cortometraggio nel 2013, Innocente ci offre speranza e un messaggio positivo per gli immigrati privi di documenti. Il personaggio principale, Inocente, sopravvive alla vita di strada insieme agli ostacoli della cittadinanza attraverso la creazione di un'arte ottimista e vibrante, lontana dal suo oscuro passato.

Nel paese che amiamo

Diane Guerrero Immigrazione HipLatina

Foto: Amazon


Anche se questo programma ancora è in fase di finalizzazione sulla rete televisiva CBS, puoi andare avanti con il libro di Diane Guerrero il cui titolo è lo stesso. Nel paese che amiamo: la mia famiglia divisa. Guerrero recita nello spettacolo, che in una certa misura è parallelo alla sua infanzia. Dovendo affrontare la deportazione dei suoi genitori in Colombia durante la sua adolescenza, Guerrero ha dovuto affrontare la realtà che doveva maturare prima del previsto – ed è stata costretta ad affrontare situazioni che per molti sono solo un sogno. È un altro modo che aiuta questa stella a far avanzare il suo lavoro verso l'avanzamento di diritti degli immigrati come i programmi L'arancione è il nuovo nero Y Giovanna la Vergine.

Miche guerriere

Sembra Punto cieco nel repertorio spagnolo, questo film si concentra su come i rapporti familiari subiscono le conseguenze di false promesse di cittadinanza dopo aver fatto parte dell'esercito. Ogni membro della famiglia deve affrontare decisioni difficili che derivano dalla decisione del figlio di arruolarsi nell'esercito.

Casa

Con una lunga carriera televisiva, Greg Berlanti interpreta un personaggio molto austero nel suo ultimo progetto per la CBS. La serie, intitolata Casa , segue la vita di sei fratelli che adottano una vita da soli e senza i genitori dopo la deportazione. Fa parte di un movimento in cui l'immigrazione diventa una cosa molto seria e rispettato in televisione.