By Erin Holloway

9 latine che stanno cambiando il modo in cui guardiamo al benessere

Le latine nel benessere HipLatina

Foto: per gentile concessione di Yadira Garcia


Negli ultimi anni, il l'industria globale del benessere si è trasformata in un business da 4,2 trilioni di dollari . Ci sono innumerevoli prodotti e pratiche disponibili ora, per aiutarti a vivere la tua vita migliore e più sana.È stimolante vivere in un'epoca in cui le persone, in particolare le donne, stanno finalmente mettendo la propria salute e il proprio benessere al primo posto. Ma ciò di cui non parliamo abbastanza è il problema della diversità dell'industria del benessere e il modo in cui le donne di colore sono spesso ostracizzate. Non vedere abbastanza donne marroni o nere che conducono attività commerciali o movimenti nel benessere, mentre la società continua a perpetuare gli ideali del corpo delle ragazze bianche e magre, spesso ci fa molto più male che bene, motivo per cui le donne di colore stanno finalmente prendendo le cose nelle proprie mani. Non solo si stanno nuovamente impegnando per il benessere e la cura di sé, ma stanno anche rendendo la loro missione quella di rendere queste cose accessibili alle comunità di colore perché, dopotutto, TUTTI meritano l'accesso a una vita più sana e appagante. Diamo uno sguardo ad alcune latine toste che stanno cambiando impenitentemente il modo in cui guardiamo al benessere.

Annia Santana, fondatrice di Menos Mas

Visualizza questo post su Instagram

Come possono le persone che hanno subito un'oppressione economica e sociale sistemica provare benessere nelle loro vite? Devi continuare a trasmettere il messaggio che il benessere consiste nel fare aggiustamenti alla tua vita, non perdere chi sei e ciò che ami. – Ho avuto l'incredibile onore di sedermi con @crystalgenay per @nytimesfashion per condividere il mio viaggio nel #benessere, come è diventato un lusso per le donne bianche e come con @menos.mas miro a far parlare uno stile di vita sano alla mia comunità. Surreale. Me. Sui Tempi. Sto impazzendo! ma quando hai uno scopo che non riguarda solo te e sei autentico per quello che sei, sii implacabile nella ricerca di essere ascoltato. Un milione di grazie alla mia ragazza @joannanikasnyc per aver creduto nel messaggio e averlo diffuso nel mondo. Sono qui per gli Stati Uniti, per #migente #ForTheCulture @indiasl #MenosMasMob #MenosMas

Un post condiviso da Anna Santana (@annyasantana) il 2 dicembre 2018 alle 10:47 PST

Su come è entrata nel benessere:

Questa Dominicana nata nel Bronx e legata a Parigi è caduta nel benessere mentre cercava disperatamente di curare la propria acne. Trovare una soluzione ai miei problemi di acne mi ha messo il benessere in grembo e piuttosto rapidamente, dice a HipLatina. Ho letto il China Study e dopo aver fatto un digiuno di 10 giorni e dopo essere diventato vegano e aver bevuto 3 litri di acqua al giorno, ho visto la mia pelle completamente pulita, la mia anemia è scomparsa e i miei livelli di energia e il mio umore erano i migliori che ho ' d visto. Sapevo che era importante sapere cosa mettevo dentro e sul mio corpo.

Allenarsi e mangiare a base vegetale ha migliorato drasticamente la vita di Santana. Il suo approccio olistico all'essere in salute alla fine l'ha ispirata a creare la sua linea pulita e fluida di genere, Menos Mas.

L'ispirazione per Menos Mas, il marchio di prodotti per la cura della pelle, è iniziata con un balsamo che ho creato. È stata una combinazione di tutti questi ingredienti naturali, la maggior parte dei quali avevo nella mia cucina, che mi ha spinto a sperimentare. Proprio quel balsamo fa ora parte della nostra collezione. Ha schiarito la mia pelle e amici e familiari continuavano a vedere risultati incredibili dall'uso, dice. 'Il feedback incredibilmente positivo e la spinta di amici e familiari mi hanno portato a considerarla davvero un'impresa seria. Volevo anche creare uno spazio che facesse davvero capire alle persone che la bellezza inizia dall'interno. Che non si tratta solo di prodotti puliti ma di uno stile di vita pulito. Dopo anni passati in spazi fitness orientati al bianco e ancora non vedendo alcuna rappresentazione latina, sapevo che Menos Mas era quello spazio. Menos Mas al suo interno è semplicemente colmare il divario tra benessere e cultura, le nostre radici, il nostro modo di vivere e, all'interno di ciò, elevare la nostra comunità a prendersi cura di se stessi.

Su come le sue radici latine ispirano il suo stile di vita wellness:


La vera radice dell'essere dominicano è essere fai-da-te. Ogni famiglia domenicana ha dei rimedi caseros. alias c'è un rimedio per tutto nella tua cucina, nel cibo che cresce il nostro pianeta, dice. Mi sento quasi come se Menos Mas avesse chiuso il cerchio perché mi ha riportato a quello. Per capire che la mia cultura ha fatto della natura la sua fonte di salute dall'inizio dei tempi e tutti questi progressi nella scienza e nella medicina sono incredibili in alcune aree, ma le basi della buona salute quotidiana iniziano con ciò che nutri il tuo corpo dall'interno verso l'esterno .

Su cosa vuole che la comunità Latinx capisca sul benessere :

Vorrei avere un megafono tutti i giorni, così posso semplicemente dire alla mia comunità che siamo la radice della salute e del benessere. Che non abbiamo bisogno di sacrificare nessuna parte di ciò che siamo per essere i migliori con noi stessi. Che si tratta semplicemente di alcuni piccoli cambiamenti nell'inquadrare la mente nell'adattare uno stile di vita sano che cambia drasticamente la tua vita.

Anita Shephard, fondatrice dello yogurt al latte di cocco di Anita

Visualizza questo post su Instagram

Giovedì parlerò a un panel di Food & Bev CPG con @anyday_rose @ushgnyc e @venturecrush a Soho, New York. Fare clic sul profilo per il collegamento per partecipare. (& NON DIMENTICARE DI VOTARE GIOVEDI!)

Un post condiviso da Anita Pastore (@anitasyogurtgeek) il 10 settembre 2018 alle 8:57 PDT

Su come è entrata nel benessere :

Mi sono imbattuto nel benessere. Ero uno chef e lavoravo in una panetteria e con un'azienda di catering. Avevo anche la mia attività di cucina casalinga da parte ed era principalmente dolci, pasticcini e prodotti da forno, dice. Il focus era sulla qualità e sugli ingredienti. Non c'era alcuna attenzione alla salute o al benessere. Lo chef per cui stavo lavorando usava molto lo yogurt nelle sue ricette di cucina ed è qui che ho iniziato a utilizzare lo yogurt come ingrediente per la cottura. L'obiettivo principale era sempre sugli ingredienti, non sul benessere. Io stesso, a causa del lavoro nel settore, sono diventato molto malato. In un certo senso si è ritorto contro perché c'erano molti prodotti animali come panna, burro e uova. Ho iniziato ad avere problemi di digestione e aumento di peso e mi sentivo sempre disgustoso.

Il fidanzato di Shephard all'epoca (ora marito) l'aveva ispirata a fare una pulizia disintossicante vegana e dopo averla seguita, ha immediatamente notato una differenza nel modo in cui si sentiva il suo corpo. La pulizia alla fine l'ha ispirata a diventare vegana e a consumare uno stile di vita esclusivamente vegetale. Non sono mai tornata indietro, dice. Ho iniziato a sentirmi fantastica. Mi sentivo meglio di quanto mi fossi mai sentito in vita mia e ho capito che questo era per me. È così che è iniziato. Quando ho deciso di farlo per me stesso, ho deciso di farlo con tutte le mie ricette.

Su cosa ha ispirato lo yogurt al latte di cocco di Anita:


Sono arrivato a un punto in cui ho capito che non potevo cucinare per altre persone e non assaggiarlo o crederci io stesso, quindi ho iniziato a convertire le ricette che stavo perfezionando senza prodotti animali. La sfida più grande è stata la sostituzione dello yogurt perché molte altre cose erano facilmente sostituibili. Lo yogurt era l'unica cosa che andavo nei negozi e cercavo e niente era adatto per le ricette. La maggior parte dei prodotti a base di yogurt all'epoca erano riempiti con additivi e la maggior parte degli additivi li rendeva falsi. Inoltre non avevano una consistenza simile allo yogurt.

Lo yogurt al cocco di Shephard è la prima miscela di colture del suo genere e ha il più alto numero di ceppi probiotici nello yogurt non caseario. È fatto con latte di cocco biologico e contiene uno yogurt lussuoso simile, se non più ricco, allo yogurt da latte.

Su cosa significa per lei benessere:

Il benessere è qualcosa con cui ho lottato. Ho alcune connotazioni negative riguardo al benessere e una delle mie connotazioni negative è che a volte sento che è questa cosa isolante che diventa tutta incentrata sull'individuo e il benessere diventa questa cosa in cui ti stai semplicemente tagliando fuori dal mondo, tagliandoti fuori dal tuo problemi o le forze negative che ti influenzano. Posso capire perché è necessario soprattutto nel nostro paese, dove le cose stanno diventando sempre più ostili e pericolose per le donne. Certo, abbiamo bisogno di un ritiro, abbiamo bisogno di un posto dove andare dove ci sentiamo integri, dove ci sentiamo al sicuro e sentiamo che è per noi. Penso che questo sia l'aspetto positivo del benessere. Sembra molto incentrato sulle donne e sembra un posto sicuro in cui puoi andare in un mondo complessivamente ostile. Ma ho cercato di capire come contribuire a rendere il benessere più una cosa comunitaria... Ho cercato di capire come incorporare l'attivismo sociale nel benessere. Penso che diventerà sempre più importante. Dove può essere questa strada per connetterci e non nasconderci dall'ostilità del mondo, ma attaccare è lo stesso. Quando penso a me stesso, penso che non posso avere benessere come individuo a meno che non ci sia benessere nella comunità, nel mondo. Soprattutto da latina, quando vedo altre persone sotto attacco mi sento come se non bastasse prendermi cura di me stessa e assicurarmi di stare bene. Voglio assicurarmi che sia al di là di me.

Gloria Lucas, fondatrice di Nalgona Positivity Pride

Foto: per gentile concessione di Gloria Lucas

Su cosa l'ha portata al benessere:

La credenza comune è che le persone paffute/grasse non possano essere considerate sane e che ci sia questa urgente necessità di rendere i corpi più grandi più allineati a un ideale magro ad ogni costo. Il modo in cui il benessere è stato commercializzato più recentemente è stato all'interno di una posizione capitalista, suprematista bianca, abilista, fobica grassa e classista, dice. Inoltre, gli insegnamenti e le pratiche nativi/indigeni di tutto il mondo sono stati disonorati e mercificati. Vengo più dalla prospettiva che il benessere è una posizione con molti privilegi e che sì, la salute e il benessere sono importanti ma non voglio moralizzarlo. È difficile raggiungere il benessere dove c'è discriminazione grassa, razzismo ambientale, disparità alimentari e povertà. Disabilità, invecchiamento, malattie croniche e morte sono naturali e esisteranno sempre. Nalgona Positivity Pride è stato creato per combattere l'idea che uno degli obiettivi finali per le donne di colore sia mantenere un peso e un aspetto moderati per essere considerate preziose e sane.


Lucas ha combattuto con il suo peso e ha lottato con disturbi alimentari per tutta la vita, sin dalla sua adolescenza. Ha sentito la pressione di essere magra e la mancanza di cibo alla fine l'ha portata al suo peso più basso, ma anche al suo stato più malsano, autodistruttivo e più infelice. Arrivare in un posto migliore con il suo corpo e non nutrirsi più delle bugie che la società le stava raccontando sul suo corpo, l'ha ispirata ad aiutare gli altri a combattere la fobia del grasso e a trovare l'amor proprio e l'accettazione.

Su come la tendenza del benessere sta danneggiando le donne:

L'industria del benessere si basa sulla fobia dei grassi. Più e più volte, le prove dimostrano che la fobia del grasso è dannosa per la salute delle persone, il grasso non è un indicatore dello stato di salute, la dieta può portare a un'alimentazione disordinata. Non esiste un metodo basato sull'evidenza a lungo termine per la perdita di peso, quindi perché incoraggiare continuamente la perdita di peso quando danneggia le persone? Invece, perché non incontrare le persone dove si trovano invece di fare pressione sulla perdita di peso? Ci auguriamo che il Nalgona Positivity Pride serva a ricordare alla gente la resilienza che esiste tra di noi. Desideriamo incoraggiare una cultura in cui i neri, gli indigeni e le persone di colore di tutte le taglie possano vivere senza vergogna e che le persone si sintonizzino con i loro corpi invece di dipendere da fattori esterni per definire tutto.

Su cosa vuole che le persone ottengano sul benessere:

Se le persone si preoccupano davvero del benessere, allora dovrebbero combattere le disparità socio-politiche. Il benessere non è una questione individuale o di volontà personale, ma uno sforzo collettivo. Inoltre, non tutte le pratiche ancestrali tradizionali sono destinate a essere condivise, vendute o consumate. La conoscenza ancestrale ha una responsabilità nei confronti degli antenati e dei gruppi di persone. Quando il medicinale viene utilizzato in modo improprio può creare molti danni.

Jacquia Rodriguez, Reiki Master, Vibrational Alchemyst e fondatrice di Wave of Healing

Per gentile concessione di Jacquia Rodriguez

Rodriguez ha iniziato la sua carriera nel fitness dopo anni di allenamento con i pesi, prima come allenatore e poi come direttore del fitness e nella gestione e alla fine ha trovato la sua vocazione nella guarigione reiki e nel lavoro energetico.

Su cosa l'ha portata al benessere:

È stato quando ero nella direzione generale che ho iniziato a non essere soddisfatto del settore del fitness. L'attenzione si è concentrata meno sull'aiutare le persone - motivo per cui sono entrata nel lavoro a causa di ciò che aveva fatto per me - e più sui numeri, lo stress e il burnout, dice. Sapevo che era ora di lasciar perdere, ma non l'ho ascoltato, quindi il mio corpo mi ha dato un ultimatum sotto forma di un infortunio all'anca e mi ha costretto a prendermi una pausa. L'ho fatto e sono tornato alle mie basi: le cose che amavo prima di iniziare a dare la priorità a tutto tranne me che erano la scrittura, la meditazione e, infine, ottenere la certificazione reiki.

Su cosa l'ha portata alla guarigione reiki :


Ho sempre avuto un forte intuito ma non mi sono mai fidato di quel senso. Non ho ascoltato e ragazzo ho imparato dal non ascoltare. Quella sensazione che ho ignorato e per cui ho trovato scuse si sarebbe sempre rivelata vera. A quel tempo non c'era nessuno in giro a insegnare l'intuizione e l'energia, almeno non nel mio ambiente. Era tabù interessarsi al metafisico, all'occulto. Essendo di educazione cattolica, qualsiasi cosa diversa da un insieme di credenze organizzate (profondamente radicate nella religione) era considerata demoniaca nonostante il fatto che tutti noi andassimo a leggere le nostre carte, partecipassimo a baños e fiesta de palo nel silenzio.

Avanti veloce e Rodriguez ha finalmente trovato la sua vocazione dopo anni di ritorno e quarto sul fare in modo che l'energia lavorasse il suo obiettivo principale.

Un giorno mi sono ritrovata a scrivere di come ho iniziato e mi sono ricordata che quando ero adolescente mio padre mi mostrò una preghiera della Repubblica Dominicana, la chiamano Ensalmo e mi disse che potevo usarlo per il mal di testa e per rimuovere le verruche. Lo faceva sempre e aiutava le persone, ma non ci ho mai pensato molto o l'ho visto come una guarigione... Quando questo mi è tornato in mente, ho condiviso con un amico che ha insistito perché chiedessi di più e l'ho fatto ed è stato allora che Ho scoperto che mio nonno era un guaritore che guariva animali e persone di tutti i diversi disturbi. Qui è dovetutto è venuto davvero tutto insieme per me.

Su cosa significa per lei benessere:

La maggior parte delle persone pensa che il benessere sia associato solo al cibo e all'esercizio fisico, ma si espande oltre questo includendo il benessere emotivo, mentale e spirituale. Come vediamo e trattiamo noi stessi, in cosa ci impegniamo (conversazioni, persone ecc.), come interagiamo con gli altri, confrontandoci e guarendo i nostri schemi tossici, oltre a limitare la tossicità in qualsiasi modo si manifesti. Il benessere comprende il nutrimento del nostro sé completo. Radicato nella consapevolezza emotiva, nell'autoriflessione, nei confini sani e nell'accettazione di sé. In definitiva, è vivere in pace.

Indhira Santana, fondatrice di My Wellness Solution a New York

Per gentile concessione di Indhira Santana

Su cosa l'ha portata al benessere:

Mia madre mi ha ispirato ad entrare nel benessere. Quando siamo arrivati ​​negli Stati Uniti dalla Repubblica Dominicana, si guadagnava da vivere vendendo erbe e integratori. Mia sorella ed io siamo cresciuti con cure preventive ed evitavamo di ammalarci, dice. È sempre stato uno stile di vita per la mia famiglia, quindi passare al campo dall'America aziendale è stata una mossa naturale. Penso che il cambiamento principale sia avvenuto quando stavo lavorando con un grande cliente farmaceutico e mi sono reso conto che quei farmaci fanno più male che bene e ciò di cui la nostra comunità ha davvero bisogno è l'istruzione.

Su cosa ha ispirato My Wellness Solutions:


In my Wellness Solutions, crediamo nella creazione di esperienze che supportino e facilitino il percorso verso una salute vibrante semplificando condizioni di salute complesse e fornendo una soluzione olistica passo dopo passo che inizia con la disintossicazione. Con questo in mente, creiamo tutti i nostri servizi e programmi assicurandoci che non sia solo un'esperienza unica, ma un cambiamento nello stile di vita. [Mia madre ed io] volevamo creare uno spazio che fosse accessibile alla nostra comunità e colmare il divario educativo tra il consumatore del mercato generale e i latinoamericani/afroamericani. Le nostre comunità semplicemente non offrono spazi come questo e siamo così fortunati di essere in grado di colmare questo divario.

Sulle tendenze del benessere, secondo lei, stanno facendo più male che bene:

[Contrariamente all'opinione popolare], penso che una tendenza che sta facendo più male che bene sia la 'mania vegana'. Vedo molti clienti diventare vegani a causa delle tendenze o dopo aver visto un film ma passare senza comprendere l'equilibrio e le ripercussioni nutrizionali può potenzialmente fare più danni. Senza prendere decisioni informate e informate, puoi finire per perdere molti nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno o, peggio ancora, essere un vegano malsano che mangia patatine fritte e altri fast food. È particolarmente importante nelle nostre comunità latine perché siamo già poco istruiti quando si tratta della nostra salute.

Su cosa vuole che la comunità Latinx capisca sulla salute:

Mi piacerebbe che la comunità latina capisse che possiamo raggiungere una salute ottimale attraverso l'EQUILIBRIO. Abbiamo culture così ricche e molte diete e tendenze alla moda non ne tengono conto. Possiamo goderci i cibi dei nostri paesi E un frullato superfood verde allo stesso tempo.

Yadira Garcia, Chef certificata Natural Foods, attivista alimentare per la comunità e la giustizia sociale e fondatrice di Happy Healthy Latina

Foto: per gentile concessione di Yadira Garcia

Su cosa l'ha portata al benessere:

Il mio ultimo anno di college - a 20 anni, sono caduto da due rampe di scale, provocando un'ernia del disco (2 nel collo e nella schiena), 2 nervi pizzicati, una spalla e un coccige rotti. Sono grato di essere vivo e in un continuo stato di guarigione, tuttavia, la vita è cambiata dall'oggi al domani e sono passato dall'essere una studentessa universitaria di prima generazione che contemplava un semestre all'estero alla piena disabilità e imparando a navigare in un mondo di epidurali, iniezioni di cortisone, gestione del dolore , interventi chirurgici, assistenti domiciliari, buoni pasto, Medicaid, disabilità SSI e farmaci narcotici pesanti, dice. Questo è ciò che la medicina occidentale aveva da offrirmi sotto forma di guarigione e 'benessere'. Non mi sono mai sentito meno bene o più lontano da me stesso come in quel momento della vita. Lo chiamo i miei anni 'Ghost in the Shell'. Ho iniziato a pensare spesso alla mia bisnonna, la donna forte che ho conosciuto che è vissuta fino a 99 anni, cucinando ancora da sola e prendendosi cura della sua casa fino alla sua morte. In me è iniziata una piccola scintilla che si è accesa in una fiamma per imparare non solo cosa significasse il benessere per me, ma cosa significava per i miei antenati e la comunità.

Su cosa ha ispirato Happy Healthy Latina:


Happy Healthy Latina è un grido di battaglia per l'istruzione, l'unità, l'equità, la giustizia e sì, anche il divertimento all'interno di un sistema alimentare e sanitario rotto. Quello che è iniziato come un viaggio personale, mi ha portato direttamente faccia a faccia con un bisogno nella mia comunità di cui ho una passione quotidiana di cui parlare e soddisfare. Ho subito scoperto che stare bene è qualcosa che tutti vogliamo, ma non qualcosa a cui tutti abbiamo uguale accesso. Il campo di gioco non è livellato e ciò che ne risente è la nostra qualità della vita. Dimmi dove nelle scuole stiamo imparando l'alimentazione o la cura di sé. Dimmi quali forum pubblici rispettati sono stati creati per noi per ottenere modalità di guarigione ancestrale, conoscenze culturalmente rilevanti, condividere i nostri problemi di salute, raccogliere soluzioni ed essere aperti senza che le aziende cerchino di trarre profitto dal nostro dolore.

Sulle tendenze del benessere che stanno effettivamente danneggiando maggiormente la comunità Latinx:

Voglio che la malvagità dei nostri cibi scompaia. Anche nella nostra stessa comunità diffamiamo il cibo. Non puoi mangiare pastelon tutti i giorni e aspettarti di sentirti bene, proprio come non puoi mangiare hamburger tutti i giorni. La vita è questione di equilibrio. Tuttavia, puoi mangiare cereali integrali, frutta, verdura, verdure, proteine ​​​​sane e grassi, specialmente quelli della nostra cultura, e sentirti bene. Inoltre, non attribuisco allenamenti estremi o diete che ti chiamano a privare completamente o diffamare un intero gruppo alimentare. Gli esempi che mi vengono in mente sono Keto, Atkins, Paleo, Gluten-Free (a meno che tu non abbia un'intolleranza al glutine verificabile). I carboidrati non sono male! Hai bisogno di carboidrati per l'energia. Non vuoi prepararti per carenze nutrizionali che in seguito dovranno essere affrontate. Devi bilanciare questa esigenza. Non scioccare il tuo corpo in alcun risultato perché spesso inizia la relazione ciclica di amore-odio con la tua immagine corporea.

Ysanet Batista, attivista alimentare per la giustizia sociale e fondatrice di Woke Foods

Foto: per gentile concessione di Ysanet Batista,

Su cosa l'ha ispirata ad avvicinarsi al benessere:

Ho deciso di saperne di più su come prendermi cura di me stessa dopo aver osservato molti membri della mia famiglia alle prese con malattie come diabete, ipertensione e problemi cardiaci. Ho iniziato a imparare che molte di queste malattie possono essere prevenute o invertite con cambiamenti nello stile di vita come seguire una dieta con più piante e verdure, avere accesso allo spazio verde e muovere il corpo, dice. Da lì ho iniziato ad immergermi in altre pratiche di benessere come il benessere mentale (terapia e meditazione) e spirituale (astrologia, cristalli, erbe).

Su cosa ha ispirato Woke Foods:

Woke Foods è stato ispirato dalle mie esperienze vissute, in particolare dalla mia paura della salute nel 2015 quando ho avuto parassiti e salmonella mangiando cibo di strada. Parte del mio processo di guarigione includeva rimedi naturali a base di aglio, semi di papaia e miele. Poco dopo, ho deciso di passare a una dieta a base vegetale e attraverso la cucina ho notato quanto il cibo dominicano e afro-caraibico sia intrinsecamente vegetale.

Sulle tendenze del benessere che stanno danneggiando la comunità Latinx:


Penso che il danno più grande sia la tendenza alla perdita di peso e l'uso di polveri e pillole per perdere peso. Siamo stati indotti a credere che la perdita di peso equivalga a una salute ottimale e questa è una bugia. Voglio vedere che l'ideologia scompare e che ci concentriamo sulle pratiche di benessere che esistono da secoli prima che esistesse la parola. Se vuoi guarire, torna alla medicina dei nostri antenati che era cibo e piante coltivate sulla terra. Mi piacerebbe vedere tutte le comunità avere accesso a cibo fresco, piante e spazio verde e usarlo per nutrire e preservare la propria salute.

Candy Calderon, Wellness coach, speaker e fondatrice del Glow Wellness Tour

Foto: per gentile concessione di Candy Calderon

Su cosa l'ha portata al benessere:

Tutto è iniziato con la diagnosi di cancro di mia madre . Ho amato la salute e il benessere per tutta la vita, ma amo anche gli affari... Mio nonno era morto pochi anni prima che mia madre fosse diagnosticata, ma dopo il cancro al seno di mia madre sapevo che dovevo fare qualcosa; era ed è ancora la mia più grande ispirazione e spinta nella vita, dice. Mi sono presa la responsabilità di imparare tutto il necessario per aiutarla a guarire più velocemente e in modo naturale (senza negare la medicina tradizionale ovviamente). Dopo la sua miracolosa guarigione, tutti hanno iniziato a chiedermi di condividere la mia storia, cosa che ho fatto e presto ho scoperto che aiutare gli altri a conoscere la prevenzione e come condurre una vita più sana mi ha soddisfatto in un modo che non avevo mai sperimentato prima. Ho quindi deciso di tornare a scuola e ottenere la certificazione come coach olistico di salute e benessere ed è iniziata la mia carriera di salute e benessere!

Su cosa ha ispirato il Glow Wellness Tour:

Dopo aver partecipato a centinaia di eventi sul benessere che mi hanno lasciata vuota - non riuscivo a relazionarmi e ho trovato molte [soluzioni] non realistiche per le sfide di salute e benessere che affrontiamo come donne di colore, ho presto deciso di aiutare a cambiare la narrativa. È così che è stato concepito l'evento, un evento di benessere che si rivolge a noi, alle nostre sfide e alla nostra cultura... Volevo creare una piattaforma in cui ci sentissimo al sicuro per interagire per entrare in contatto con le nostre razze, i nostri brujas interiori, parlare di salute mentale (che è molto tabù nella nostra società), bevi frullati verdi e crea pozioni di benessere come quelle che facevano le nostre abuelas.

Su come le latine possono abbracciare il benessere e uno stile di vita sano pur mantenendo le loro tradizioni latine:

Culturalmente, noi latine siamo i currandera originali che usano madre natura a nostro vantaggio per la nostra salute e benessere che è radicato nella nostra cultura - nel nostro sangue. Parte della mia missione è continuare a portare consapevolezza su questo e sul fatto che essere in salute NON deve essere costoso quando attingiamo alla nostra cultura. Basta guardare quanta fiducia [abbiamo] nelle nostre pozioni di abuela, che sono fondamentalmente rimedi fatti in casa tramandati di generazione in generazione. Per un minuto lo stavamo perdendo, ma fortunatamente con il boom della salute olistica che sta diventando più diffuso grazie a celebrità, millennial e generazioni più giovani, ora stiamo nuovamente abbracciando metodi di guarigione più naturali, vedendo la salute in un modo più olistico che può anche fornire alternative a basso costo alle moderne cure mediche.

Annie Flores-Nunez e Christina Villanueva, fondatrici di Push Pedal NYC

Foto: per gentile concessione di Annie Flores-Nunez

Queste due latine con sede a Washington Heights hanno notato che gli studi di ciclismo indoor boutique a tariffe convenienti nelle comunità Latinx di New York non si trovavano da nessuna parte.

Su cosa li ha ispirati ad avviare Push Pedal NYC:


Ci allenavamo insieme, viaggiavamo sempre fuori dal nostro quartiere per trovare opzioni di fitness. Quando siamo diventate madri, è diventato più difficile dedicare del tempo a lasciare il nostro quartiere di Washington Heights solo per allenarsi. Così abbiamo deciso di portare il fitness da boutique nei quartieri alti ed è allora che è nata la nostra idea.

Sulle tendenze del benessere che stanno danneggiando la comunità Latinx:

Una tendenza del fitness che sta facendo più male che bene e che dobbiamo vedere andare via è l'idea che tutti coloro che si allenano siano perfettamente in forma; o che devi guardare in un certo modo per interessarti al benessere e al fitness. La comunità latina è davvero diversificata e puoi essere una madre di Washington Heights e mostrare alle persone come divertirsi ad allenarsi nel tuo stesso quartiere.

Su cosa vogliono che la comunità Latinx capisca su salute e benessere:

Ciò che le persone devono capire è che devi iniziare ad essere gentile con te stesso. Cerca di gestire l'aspetto mentale e sappi che puoi farcela, vale la pena farlo e si può fare. Una volta padroneggiato, vedrai che ti impegnerai per la tua salute e forma fisica. Guarda come ti piace allenarti.

Articoli Interessanti