A Jennifer Lopez è stato detto di perdere peso, ma si è rifiutata di ascoltare

Foto: Wikimedia/John Bauld da Toronto, Canada


Per molti di noi, Jennifer Lopez ha senza dubbio uno dei migliori corpi di Hollywood. Quando non stiamo cercando di ottenere il suo bagliore caratteristico, siamo in palestra a fare squat cercando di ottenere quel famoso bottino di J.Lo. Ma per i dirigenti di Hollywood in passato, J.Lo era un po' troppo formosa. Infatti, in una recente intervista a Stile , Lopez si apre sul come è stata costretta a perdere peso all'inizio della sua carriera ma si rifiutò di cambiare nulla della sua figura.

La mia generazione era molto concentrata sui modelli di taglia 0 , ha detto Lopez. Era così irraggiungibile per la maggior parte delle persone normali, me compreso. Mia madre e mia nonna sono state quelle che mi hanno inculcato: 'Ecco come siamo e questo è ciò che è bello'. Mio padre amava il corpo di mia madre: tutti gli uomini della nostra famiglia amavano i corpi delle donne. Essere formoso o non essere alto 6 piedi non è mai stato un male; in realtà era qualcosa che veniva celebrato. E così, più tardi, quando l'ho portato davanti al mondo, non stavo davvero cercando di inviare un messaggio. Ero solo me stesso.

Sfortunatamente per Lopez, il suo corpo non è stato inizialmente accettato dai dirigenti di Hollywood che sentivano che aveva bisogno di perdere peso per avere successo nel settore. Ma non ha mai ceduto o nascosto le sue curve.

Questo perché loro [le sue curve] non mi hanno affatto infastidito , lei ha aggiunto. Ma ho ricevuto molte critiche per questo da persone del settore. Dicevano: 'Dovresti perdere qualche chilo' o 'Dovresti fare questo o quello'. Alla fine sono arrivato al punto che ero tipo 'Questo è quello che sono'. Ho la forma così.' Tutti quelli con cui sono cresciuto sembravano così, ed erano tutti belli per me. Non ci ho visto niente di sbagliato. ancora non lo faccio!


Buono per lei! Lopez dal primo giorno non ha mai avuto paura di mostrare con orgoglio le sue curve. Di recente ha partecipato a un evento di beneficenza a New York per la Robin Hood Foundation indossando un lungo abito nero di Alex Perry che presentava una fessura alta fino alla coscia che arrivava fino alla cassa toracica — ecco quanto era alto. Sembrava sbalorditiva come al solito.

Visualizza questo post su Instagram

ROBINHOOD @JLO #randm

Un post condiviso da Rob Zangardi (@robzangardi) il 15 maggio 2018 alle 7:18 PDT

Lopez è tutt'altro che l'unica celebrità che si è rifiutata di cedere agli standard di bellezza della vecchia scuola. Demi Lovato ha diffuso il messaggio positivo per il corpo negli ultimi anni, condividendo foto meravigliose e stimolanti del suo corpo sinuoso e anche abbracciando la sua cellulite . La modella taglie forti Denise Bidot è diventata un'attivista body-positive che ha fatto della sua missione quella di ispirare le donne di tutte le forme e dimensioni ad abbracciare i loro corpi e sentirsi sexy indipendentemente da ciò che la società dice loro. E in una recente storia di copertina con La salute delle donne , Zoe Saldana ha parlato quanto era severa con la sua dieta perché sentiva di dover essere di una certa taglia per farcela nel settore. Non identifica più le sue dimensioni o la sua bellezza fisica con il suo successo.

Vedere le celebrità che si rifiutano di cambiare il proprio corpo o di cedere a questi standard di bellezza dalla mentalità ristretta non è solo rinfrescante, ma ci ricorda che non dobbiamo nemmeno cedere a loro. Non c'è niente di più bello di una donna che si sente a proprio agio con la propria pelle e il proprio corpo, indipendentemente dalle sue dimensioni o forma.

Jennifer Lopez Dancing GIF di American Idol - Trova e condividi su GIPHY