Adam Toledo, 13 anni, ucciso a colpi d'arma da fuoco dalla polizia di Chicago

adam-toledo

Foto: Instagram/@ocad_chi/ ltgovstratton


In Piccolo villaggio, Chicago , una comunità composta principalmente da latini , maggioranza da Messico , un tredicenne è stato colpito e ucciso dalla polizia lunedì scorso. Adam Toledo è stato dichiarato morto sulla scena dopo che un singolo colpo di pistola gli ha sparato al petto, secondo la polizia, dopo che lui e una seconda persona sono scappati dagli agenti di polizia. La polizia ha detto che gli agenti hanno risposto nell'area dopo che è stato sparato un avviso di più colpi di arma da fuoco e che c'erano due uomini in un vicolo intorno alle 2 del mattino del 29 marzo. La seconda persona, che la polizia ha identificato come 21enne Ruben Roman Jr. , è stato preso in custodia. Successivamente è stato accusato di reato di resistenza all'arresto. Secondo i membri della famiglia, Adam era uno dei cinque figli, che ancora giocato con i Lego e ha partecipato Scuola Elementare Gary.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso dal tenente governatore Juliana Stratton (@ltgovstratton)

Vogliamo sapere come è successo e perché lo hanno derubato della sua vita, Il nonno di Toledo ha detto alla NBC 5. Se il governo è colui che commette questo tipo di crimine, allora a chi dovremmo rivolgerci per lamentarci? Voglio giustizia. Questo è tutto ciò che chiedo.

La polizia ha detto che gli investigatori hanno recuperato una pistola vicino alla scena della sparatoria, ma il dipartimento non ha detto se l'adolescente l'ha sparata o se la stava tenendo. L'ufficiale, la cui identità non è stata ancora rilasciata, è stato posto in congedo amministrativo. L'identità di Adam era stata inizialmente tenuta nascosta e sua madre non aveva saputo che era stato ucciso fino a mercoledì, quando è andata all'ufficio del medico legale della contea di Cook e lo ha identificato, il Chicago Sun Times segnalato.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da OCAD (ocad_chi)


A Il portavoce della polizia di Chicago ha twittato la foto di un agente armato che ha detto di essere stato trovato sulla scena quella notte, ma il dipartimento non ha detto se l'adolescente l'ha sparato o se lo teneva in mano. L'ufficiale coinvolto in quello che è stato descritto come an confronto armato .

La pubblicazione ha anche riferito che la polizia il portavoce Don Terry ha detto che la sua famiglia ha denunciato la scomparsa di Adam venerdì scorso, giorni prima della sparatoria. In un'intervista di follow-up sabato, agli investigatori è stato detto che era tornato a casa sano e salvo, secondo Terry. Adam è stato quindi rimosso da un database di persone scomparse.

L'ufficiale era assolutamente scosso dalle circostanze accadute quella notte perché gli era stata tolta una vita, presidente del sindacato Giovanni Catanzara ha detto in un comunicato diffuso su Youtube. Ma era giustificato. L'autore del reato stava fuggendo dalla polizia con un'arma. Indipendentemente dal fatto che avesse 13 anni.

Filmati della videocamera del corpo Inizialmente non sarebbe stato rilasciato poiché era minorenne, ma lo scorso venerdì l'agenzia di Chicago che si occupava delle indagini ha annunciato che sarà presto rilasciata. Non è stata data alcuna data definitiva anche se hanno detto che sarà rilasciato dopo che la sua famiglia l'avrà visto, ha riferito la stazione locale di NPR.


In seguito, la polizia di Chicago ha emesso un avviso di sicurezza dell'agente avvertendo che l'unità narcotici del dipartimento è stata informata che le fazioni del Latin Kings nel Southwest Side sono stati incaricati dai membri della classifica di sparare contro veicoli della polizia di Chicago non contrassegnati.

Questo rapporto, se vero, è estremamente inquietante, ha affermato in una nota Adeena Weiss Ortiz, che rappresenta la famiglia Toledo. Sia perfettamente chiaro, il La famiglia Toledo condanna la violenza contro la polizia e tutti gli altri membri della comunità.

Nessuno ha nulla da guadagnare incitando alla violenza, ha aggiunto sua madre, Elizabeth Toledo. Adam era un ragazzo dolce e affettuoso. Non vorrebbe che nessun altro venisse ferito o morisse in suo nome.

Un fondo commemorativo è stato istituito tramite GoFundMe con un obiettivo di $ 15.000 e ha già superato tale obiettivo con oltre $ 49.000 raccolti.

Adam aveva molti sogni che non potrà mai vivere fuori. Ironia della sorte, uno dei suoi sogni era quello di diventare un agente di polizia. Pesa molto sui nostri cuori pianificare i nostri ultimi addii invece di vederlo crescere e vivere quei sogni, ha scritto sua madre nella pagina GFM.

AGGIORNAMENTO, 16 aprile 2021:

Il riprese video è stato rilasciato dall'Ufficio civile per la responsabilità di polizia ( TAZZA ) e Toledo può essere visto alzare le mani subito prima di essere colpito al petto. Il pistola trovata sul posto eguagliato i bossoli sparati da Roman che, secondo quanto riferito, ha consegnato la pistola a Toledo prima dell'arrivo della polizia, ha riferito la ABC. Il filmato di ShotSpotter conferma ciò che i pubblici ministeri hanno fornito in tribunale poiché registra da sei a otto spari, che insieme a 911 chiamate hanno portato la polizia a dirigersi sul sito.

Mi sembra che il il giovane aveva le mani alzate quando gli hanno sparato, ha detto l'avvocato Tony Thedford di Thedford Garber Law. Mi sembra che quando il giovane si è spostato verso il cancello o la recinzione, quell'apertura dove è avvenuta la sparatoria, prima di voltarsi sembra che se avesse una pistola l'abbia smaltita subito prima della sparatoria. È molto evidente per me che non aveva la pistola nel momento in cui l'ufficiale ha sparato con la sua arma.

L'intero incidente dura circa dieci minuti, dagli spari inizialmente rilevati dalla tecnologia di rilevamento degli spari della città intorno alle 2:36, a quando Toledo viene dichiarata morta sulla scena alle 2:46.


Non lo negherò, che potrebbe essere stata una pistola. Ma non posso dirtelo con certezza al 100% finché non avrò quel video analizzato e migliorato dal punto di vista forense, ha detto in una dichiarazione Adeena Weiss Ortiz, l'avvocato della famiglia Toledo. Ma non è rilevante, perché ha lanciato la pistola. Se aveva una pistola, l'ha lanciata. L'ufficiale ha detto 'mostrami le mani', ha obbedito, si è girato.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da WHATSINTHENEWS.COM | New York (@whatsinthenews)