Aida Rodriguez parla di colorismo, ha risvegliato la cultura e di scoprire le sue radici dominicane in uno speciale comico

Speciale HBO di Aida Rodriguez

Foto per gentile concessione di HBO Max


Comico aida rodriguez lo mantiene sempre reale anche se qualcuno potrebbe definire il suo POV problematico e questo è il fondamento del suo nuovo speciale comico, Parole di combattimento , su HBO che è stato presentato in anteprima questo mese. Rodriguez, che è di origine dominicana e portoricana, affronta importanti questioni tra cui la cultura sveglia, la complessità all'interno di Latinidad, colorismo , e cancella la cultura con il suo umorismo e la sua realtà sinceramente onesti. Ma per quanto sia politico e informato da problemi della vita reale, Parole di combattimento è anche lo sbocco creativo per lei per elaborare la propria educazione e la sua evoluzione identitaria.

La 44enne è cresciuta legata alle sue radici portoricane da parte di madre, ma è stato solo quest'anno che è entrata in contatto con le sue radici dominicane e ha incontrato suo padre per la prima volta. Questo speciale offre agli spettatori uno sguardo ai suoi viaggi in entrambe le patrie, diretti dalla pluripremiata documentarista Nadia Hallgren, e al primo incontro con suo padre. Lo speciale comico/mini documentario di viaggio porta in primo piano la sua eredità caraibica e fornisce un angolo di vita reale alle storie umoristiche che condivide sul palco. Considerando che ci sono alcuni comici latini che si sono fatti un nome e ancor meno le latine, il suo abbracciare con orgoglio le sue radici è una dichiarazione potente su una piattaforma di streaming così importante per il suo primo speciale comico in assoluto.

Volevo che il mondo vedesse quanto è bella e piena la mia gente, volevo documentare questo momento in cui mi ricollegavo con mio padre, la mia famiglia e Porto Rico, perché molti hanno avuto queste esperienze e volevo liberarli dalla vergogna e dal senso di colpa, estendere la mia mano a loro e far loro sapere che va bene, stiamo bene, dice HipLatina .

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Aida Rodriguez (@funnyaida)


Alcuni dei momenti salienti includono quando ha chiamato le persone che si identificano come si sono svegliate dicendo che le persone svegliate non stanno aggiungendo cazzate, Le parole fanno male? Così fanno i montanti. Impara a bloccare! Continua raccontando la storia di un'anziana donna cinese che ha reagito contro di lei attaccante suprematista bianco, condividendo il fatto che la ammira per aver reagito, soprattutto considerando che Rodriguez ha trascorso la sua giovinezza senza reagire anche quando è stata aggredita da bambina da un compagno di classe.

Ho scelto questi argomenti in Parole di combattimento perché provengono direttamente dalla mia storia personale. Ho affrontato questi problemi e il dolore che hanno causato e sono sicuro di non essere solo. Così tante persone nella mia comunità si sentono invisibili e inascoltate per così tanto tempo, volevo usare il mio privilegio per far luce su di loro, sono degne, dice Rodriguez HipLatina .

Ha parlato a lungo di politica e condivide il modo in cui ha chiamato qualcuno che ha twittato che invece di essere senzatetto avrebbe dovuto usare unhoused. Puttana, l'hai twittato comodamente da casa tua? dice, dopo aver condiviso che in precedenza era senzatetto. Ma, come la maggior parte delle persone che parlano di questioni importanti sui social media, dice di essere in pensione perché voi siete estenuanti. Invece di svegliarsi preferisce definirsi una rivoluzionaria e condivide la storia della donna asiatico-americana dicendo che ammira le persone che combattono per se stesse. Dice che suo padre ora si è svegliato e che ora sta scrivendo bachata per l'ambiente che lei descrive come spazzatura, un altro esempio che usa contro la gente sveglia.

Troppi momenti da contare per spiegare perché ritengo che la veglia performativa sia tossica, così tante persone che fanno soldi con le lotte delle persone che soffrono senza argomenti perseguibili all'ordine del giorno, ci dice Rodriguez. Voglio concentrarmi sulla guarigione, sulla giustizia e sull'equità e usare la mia piattaforma per illuminare coloro che sono effettivamente sul campo a lavorare per questo ogni giorno e non ottengono il riconoscimento e il supporto di cui hanno bisogno e che meritano.


Affrontando i fallimenti della cultura sveglia, parla anche di nuovo dell'annullamento della cultura e di come in realtà non risolva nulla. È stata criticata e chiamata apologeta dello stupro per averlo suggerito Louis C.K. , che è stato accusato di cattiva condotta sessuale da cinque donne, usa la sua routine e il suo privilegio per educare altri uomini nel 2018. Se sfrutta l'opportunità per affrontare le sue carenze, forse può far cambiare idea ai suoi fan e forse può salva un paio di ragazze da incidenti non necessari e indesiderati, ha detto in precedenza Il giornalista di Hollywood.

La cultura dell'annullamento non è reale, so in prima persona che molti dei 'cancellati' hanno continuato a fare un sacco di soldi e hanno continuato a lavorare per il pubblico con cui risuonano, ci dice. Alcune persone dovrebbero andare per sempre e stare in prigione, non su Twitter. Anche se credo che i social media siano ottimi per far luce su persone che sono egregie e hanno causato danni, penso che alcuni li usino per esercitare il loro dolore personale ed è diventato il parco giochi della proiezione.

Uno degli obiettivi principali dello speciale è anche la sua infanzia e le sue radici, mostra con orgoglio sia la bandiera dominicana che la bandiera portoricana sul palco. Inoltre, il suo maglione bianco era anche un omaggio alle sue radici con tutti i ricami dei simboli tradizionali Taíno ispirati a opere d'arte storiche, secondo gli stilisti di alta moda, Celestino . Rodriguez è nata a Boston, Massachusetts e poco dopo è stata portata nella Repubblica Dominicana dove ha vissuto fino all'età di tre anni, poi lei e sua madre si sono trasferite negli Stati Uniti e ha trascorso la maggior parte della vita in Florida prima di trasferirsi a Los Angeles per farcela. la scena della commedia negli anni 2000. Scoprire che era domenicana, però, questa è stata una verità importante che ha appreso più tardi nella vita e nello speciale ha raccontato come la sua famiglia l'ha informata e ha fatto luce sulla faida tra i due paesi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Aida Rodriguez (@funnyaida)

Non sapevo di essere per metà dominicana fino a quando non sono cresciuta, condivide sul palco. Me l'hanno dato come se fosse una brutta notizia, scherza. Nell'esplorare la sua identità, parla apertamente di com'è essere neri e indigeni nella comunità Latinx. Definisce la sua stessa famiglia una pubblicità Benetton a causa delle diverse tonalità della pelle nella sua stessa famiglia nonostante condivida la stessa eredità. Parla anche del colorismo che ha dovuto affrontare quando la sua famiglia ha saputo che era incinta e il padre era nero. Fedele alla forma, scherza sul fatto che la sua famiglia religiosa si sia trovata improvvisamente d'accordo con l'aborto. Eppure, per quanto sia critica, tiene anche a dire che la nostra comunità è bella e fottutamente fenomenale.


Quello che volevo mostrare in questo pezzo sulla nostra comunità è che non siamo un monolito, anche se questo suona come un cliché poiché cerchiamo davvero di portare a casa il punto. I portoricani sono diversi e vari, così come ogni contea dell'America Latina e dei Caraibi, e dobbiamo rispettare e riconoscere le nostre differenze se vogliamo davvero trovare il cambiamento, ci dice.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Aida Rodriguez (@funnyaida)

Rodriguez ha colto appieno l'opportunità che questo speciale le ha offerto come latina dopo il successo della sua apparizione nel 2019 come uno dei sei comici della serie comica, Tiffany Haddish presenta: sono pronti su Netflix. Sta anche recitando e scrivendo una commedia di mezz'ora basata sulla sua vita, anch'essa in fase di sviluppo presso HBO Max e prodotta da Haddish.

È importante presentarsi in questo spazio come latina per molte ragioni. Le nostre storie meritano di essere raccontate, tutte le nostre storie. Hollywood è stato un luogo in cui molti di noi non si sono visti in una luce positiva o per niente. La commedia non è esente, non vedo l'ora di creare un modo per le latine più diverse - nere, indigene, asiatiche - per essere in grado di salire al microfono.

Parole di combattimento è ora disponibile su HBO Max