Anche i repubblicani sono disgustati dalla provocazione di Trump di Christine Blasey Ford

Trump divieto di immigrazione

Foto: Unsplash/Biblioteca del Congresso


La dice lunga su un uomo come il presidente Trump e sul paese che lo ha eletto presidente, quando, in risposta a molteplici accuse di stupro e cattiva condotta sessuale da parte di giovani uomini, le persone per cui è più preoccupato sono... altri giovani uomini? Naturalmente non sarebbero mai le giovani donne e le vittime per mano di innumerevoli abusatori e uomini al potere, perché sarebbe logico. No, il presidente Trump ha deciso invece di insistere, è un momento molto spaventoso per i giovani uomini in America quando puoi essere colpevole di qualcosa di cui potresti non essere colpevole.

Uhm, ok. Sono abbastanza sicuro che sia un momento molto spaventoso per le donne essere vive anche in qualsiasi parte del mondo, ed è stato fin dall'alba dei tempi. Non guardare oltre il fatto che non meno di L'81% delle donne ha subito molestie sessuali per verificare quei fatti.

Come sei tornato a casa? non ricordo. Come ci sei arrivato? non ricordo. Dov'è il posto? non ricordo. Quanti anni fa era? Non lo so. Non lo so. Non lo so. Non lo so. In che quartiere era? Non lo so. Dov'è la casa? Non lo so. Di sopra, di sotto, dov'era? Non lo so, il signor Trump ha deriso la folla riunita a una manifestazione elettorale a Southaven, signorina. Ma ho bevuto una birra. Questa è l'unica cosa che ricordo.

Facendo chiaramente riferimento alla testimonianza della dottoressa Christine Blasey Ford prima del congresso la scorsa settimana, Trump era stato notevolmente trattenuto... fino ad ora. L'avvocato di Ford, Michael Bronwich, lo ha prontamente incaricato su Twitter:

I commenti del presidente erano semplicemente sbagliati, ha concesso il voto decisivo al senatore Collins nei commenti ai giornalisti a Washington DC.

Il senatore Murkowski era d'accordo: pensavo che i commenti del presidente ieri che deridevano il dottor Ford fossero del tutto inappropriati e, a mio avviso, inaccettabili, ha detto ai giornalisti.

Anche il senatore Flake è entrato nelle critiche, dicendo al programma Today della NBC che deridere qualcosa di così delicato in una manifestazione politica non è giusto. Vorrei che non l'avesse fatto. È un po' spaventoso.


Sembra che ci possa effettivamente essere una possibilità che il Senato blocchi l'apparente diritto di nascita di Kavanaugh alla Corte Suprema. Ma non trattengo il respiro. Dopotutto, dobbiamo pensare ai ragazzi. Per fortuna, i giovani sembrano essere più assennati dell'uomo alla Casa Bianca.

Ford potrebbe mentire, potrebbe dire la verità, ha detto Dan Radka, 17 anni, di Clinton, nel Connecticut Buon giorno America . Personalmente ho la sensazione che stia dicendo la verità, ma non sono un senatore degli Stati Uniti, quindi non importa.