AOC ha tenuto un discorso in spagnolo al municipio di Bernie Sanders

Rivolta del Campidoglio dell

Foto: Flickr / Ståle Grut NRKbeta


Il municipio della domenica del senatore del Vermont Bernie Sanders a Las Vegas presentava non una ma due delle latine più importanti in politica: la rappresentante democratica di New York Alexandria Ocasio-Cortez e Carmen Yulín Cruz, sindaco di San Juan, Porto Rico e una co-fondatrice della campagna di Sanders sedia. Sanders ha sfruttato la sua attuale popolarità presso la comunità Latinx tenendo un municipio tutto spagnolo con AOC che ha tenuto il discorso principale. È stata aperta sulla sua lotta con lo spagnolo in passato, quindi questa opportunità è stata anche per lei per praticare la sua prima lingua.

Sono nervoso per questo municipio tutto spagnolo, ma so anche che l'unico modo per migliorare il mio spagnolo è esercitarlo! Ha twittato, aggiungendo, Nevada: Únete a nosotros este Domingo para un... town hall(?) en Español, y probablemente con un poquito de spanglish también.

In Nevada, il Il Partito Democratico ha tenuto corsi di formazione in spagnolo per aumentare la partecipazione di Latinx al caucus dello stato del 22 febbraio, secondo Notizie NBC. La pubblicazione riporta anche che Ocasio-Cortez, che si riferisce a Sanders come Tío Bernie, gli attribuisce il merito di aver incoraggiato la sua campagna al Congresso.


In un sondaggio Univision/Latino Decisions svoltosi a settembre dopo quel dibattito, Il 21% di Latinx ha dichiarato di voler votare per Sanders , il maggior numero di candidati tra cui Julián Castro (13%), che è l'unico candidato latino in corsa. In un sondaggio IGS della California dell'Università della California, Sanders è il candidato principale con il 32%. , con Joe Biden che lo segue al secondo posto con il 19 percento. Secondo il Pew Research Center, La California ha la più grande popolazione di Latinx (nel 2014) con 15 milioni.

Grazie per la pazienza, questo è il mio primo discorso in spagnolo. Questo è un progetto personale per me perché Voglio sviluppare il mio spagnolo e migliorare il mio spagnolo , ha detto AOC durante il suo discorso, secondo Corrente del Nevada. Ha parlato di essere cresciuta in un appartamento con una camera da letto con un materasso per terra e una culla nell'armadio: è così che abbiamo iniziato il nostro sogno americano, ha detto. Ci è voluto tutto ciò che la mia famiglia aveva per dare un'opportunità alla generazione successiva. Questa è una storia latina, è una storia della nostra comunità.

La discussione si è incentrata sulla disuguaglianza, un argomento fondamentale per Sanders, con i partecipanti che hanno espresso le loro preoccupazioni sull'aumento del costo della vita e sui salari stagnanti, nonché sui problemi di immigrazione, inclusa l'espulsione.

I poveri e gli impotenti sono accusati della loro povertà. È stato solo quando ho sentito le idee e la campagna di un uomo di nome Bernie Sanders che ho iniziato a vedere un percorso per rivendicare il nostro valore come esseri umani, ha detto AOC.

Nel frattempo, Cruz ha condiviso come la storia di Sanders sia la storia di molti immigrati i cui genitori sono venuti negli Stati Uniti con pochi soldi o nessuna conoscenza della lingua inglese. Suo padre, Elias Ben Yehuda Sanders, venne in questo paese dall'Austria-Ungheria per sfuggire alla povertà e all'antisemitismo quando aveva 17 anni nel 1921 e Bernie nacque 20 anni dopo a Brooklyn.

Questa è la storia di molte famiglie latine, ha detto Cruz. Questa è la storia di persone che vengono in questo paese in cerca di opportunità.

Prima del suo tempo in politica, AOC come organizzatrice volontaria per la campagna di Sanders quando ha corso nel 2016. Durante un'intervista con Telemundo, le è stato chiesto cosa più importante, che Trump perda o che Sanders vinca ?

Che Bernie vinca, ha detto.


Durante il municipio ha discusso dei pericoli del colonialismo/imperialismo e di come hanno contribuito a guerre senza fine, alla crisi dell'immigrazione e alla corruzione dell'amministrazione Trump. Ma ha anche concluso con una nota di responsabilizzazione: non dovremmo solo riconoscere ciò che è rotto e ciò che ci ha portato qui, ma dovremmo anche riconoscere i principi e le azioni che ci aiuteranno ad andare avanti.