Aymée onora Cuba con il suo ultimo album

aymee-nuviola-cuba

Foto: Per gentile concessione di Aymee Nuviola

La cantante cubana Aymée Nuviola è nota per il suo suono fusion tropicale, ma per il suo ultimo album è tornata in patria per mettere insieme una collezione di classici cubani.

Un viaggio attraverso la musica cubana , rilasciato all'inizio di quest'anno , è stato registrato all'Avana dove è nata Nuviola, negli iconici Abdala Studios.

Visualizza questo post su Instagram

Con i colori della mia bandiera, che è bellissima, con l'Avana dietro e sulla schiena, perché la porto ovunque vado, perché ho la mia cubania tatuata sul cuore e nessuno me la può portare via, cittadino cubano perché Dio mi ha dato questo diritto, quando mi ha fatto nascere nella terra più bella che gli occhi umani abbiano visto… #aymeenuviola #paulosimeon #cuba #country #musicvideo #musicacubana #cubana #cubanmusic #havana #amor #ajourneywithaymee #vientoytiempo #topstopmusic # aymeenuviolaofficial

Un post condiviso da Aymee Nuviola (@aymeenuviolaofficial) il 7 settembre 2019 alle 16:14 PDT

Nota per la fusione di vari generi, il suo sound è un mix di latino con jazz, blues e rock che si uniscono per sviluppare il genere noto come timba.

È la base del mio suono, ha detto HipLatina .Sono una delle prime donne a interpretare il genere Timba a Cuba. I suoni aggressivi e molto ballabili fanno muovere le persone.


Nuviola, 46 anni, canta professionalmente da quando aveva nove anni come metà delle Suore Nuviola e avere una madre che insegnava pianoforte significava che ha iniziato giovanissima, imparando a suonare a tre anni. È stata nominata la più talentuosa di Cuba Tutti cantano quando lei aveva solo 15 anni e il duo si trasferì in Messico e Costa Rica per opportunità di lavoro fino a quando Nuviola decise di andare da sola e trasferirsi a Miami.

Ha pubblicato cinque album, inclusa la sua uscita nel 2017 come un anello al dito, che ha vinto il Latin Grammy come miglior album fusion tropicale nel 2018. Ora con Un viaggio attraverso la musica cubana, lo sta riportando al punto in cui tutto è iniziato. L'album presenta collaborazioni con diversi artisti famosi tra cui il pianista Gonzalo Rubalcaba, Chuco Valdes, considerato il padre del jazz latino, l'icona cubana Omara Portuondo e i musicisti tradizionali cubani, Septeto Santiaguero.

Vorrei che coloro che ascoltano il mio album apprezzino non solo il ritmo e il sapore della nostra musica, ma anche i suoi suoni colorati, la sua diversità e la sua eleganza, ha detto. Questa musica non è solo ballabile, ma anche romantica e porta gioia a tutti coloro che la ascoltano.

Visualizza questo post su Instagram

5.3.19 Aymée Nuviola Un viaggio nella musica cubana Alzi la mano chi è pronto! ‍ #AJourneyWithAymee

Un post condiviso da Aymee Nuviola (@aymeenuviolaofficial) il 26 aprile 2019 alle 12:18 PDT

Insieme all'album, sta pubblicando un documentario con lo stesso nome incentrato sullo sviluppo dell'album ma che mostra anche la bellezza e la cultura di Cuba.


Mi riempie di emozione essere il narratore del nostro viaggio, ma anche farne parte. Ho potuto incontrare e intervistare persone che hanno una conoscenza approfondita della nostra musica e cultura in generale, ha detto.

Nuviola è conosciuta come La Sonera del Mundo per le sue capacità di improvvisazione, anche se dice che le ci è voluto un po' per abituarsi al soprannome poiché sentiva che era pretenzioso. La cantante di salsa venezuelana Oscar D'Leon ha coniato quel soprannome per lei e ora lo vede come l'espressione di qualcuno che potrebbe condividere il proprio talento ed essere apprezzato dal mondo.

Ha fatto la storia quando è diventata la prima afro-latina a rappresentare il Black History Month negli Stati Uniti su Spotify. Coloro che si identificano come L'afro-latino costituisce il 24% della comunità Latinx negli Stati Uniti , secondo il Pew Research Center, ma sono poco rappresentati nei media mainstream.

Nuviola è uno dei più importanti artisti afro-latini insieme a amara il nero , Principessa Nokia , e Ozuna e non prende alla leggera la piattaforma che la sua fama ha offerto.

Mi sono sentita orgogliosa di rappresentare la mia cultura e la mia etnia, e mi ha dato il potere di lavorare sodo per continuare a rappresentare, ha detto dell'onore di Spotify aggiungendo: È importante per me lasciare un buon messaggio e per i giovani avere un buon esempio e un buon ruolo modello. Per me è importante dare loro il meglio di me, non solo come artista, ma anche come essere umano.

Ha anche fatto il suo debutto come attrice in TV quando ha interpretato l'iconica regina della salsa, Celia Cruz, per una serie di 80 episodi della durata di un'ora Celia per Telemundo nel 2015.

Ritrarre un compagno cubano, in particolare La Guarachera de Cuba - morto a 77 anni nel 2003 - non è stato un compito facile secondo Nuviola.


È stata una grande responsabilità interpretare la nostra regina cubana, e al suo stesso livello e personalità sarebbe stata credibile e accettata dal pubblico, ha detto. Sono così felice che Dio mi abbia benedetto con questa opportunità che vivrà con me per sempre e che mi ha aperto molte porte.

Uno dei brani dell'album, lacrime nere è un bolero-son del 1929 e una delle canzoni più famose del compositore/cantante cubano Miguel Matamoros, che è stato notoriamente interpretato da Celia Cruz.

Visualizza questo post su Instagram

Dopo aver finito di registrare l'album all'#Avana siamo andati in crociera sull'isola. Visitiamo luoghi importanti della musica cubana, parliamo con creatori di generi, musicisti e persino liutai, e soprattutto cantiamo con la gente! Un'esperienza unica e finalmente DOMANI potrò condividere l'album con voi! Grazie alla mia etichetta @topstopmusic e al mio fantastico team per averlo reso possibile! 5.3.19 #AymeeNuviola Un viaggio attraverso la musica cubana #AJourneyWithAymee

Un post condiviso da Aymee Nuviola (@aymeenuviolaofficial) il 2 maggio 2019 alle 13:40 PDT

L'album è un'orgogliosa dichiarazione d'amore per Cuba e un'ode ai famosi artisti cubani che originariamente hanno registrato queste canzoni. Brani come il megahit di Celina González Yo Soy el Punto Cubano con i testi le canto a Cuba querida la tierra de mis amores e Tres Palabras, originariamente pubblicato dalla band cubana, Orquesta Casino de la Playa e una delle canzoni più famose scritte da Cuban cantautore Osvaldo Farrés. Nuviola, che ci ha lavorato con Portuondo, chiama la registrazione di quella canzone, per la quale ha anche suonato il piano, una delle registrazioni più emozionanti dell'album. Questa raccolta di classici cubani è stata riproposta per un pubblico contemporaneo ma radicata nell'essenza caraibica delle sue radici.

La musica cubana è stata fusa organicamente con la musica americana da un po' di tempo ormai, al livello che a volte accade inconsciamente e spontaneamente. Elementi ritmici, armonie ed elementi musicali sono presenti nel genere Cuban Timba e questa fusione è ciò che ci aiuta a colmare il divario tra la musica cubana e quella americana.

La sua base di Miami è una scelta ovvia come cubana negli Stati Uniti anche se visita spesso Cuba.

A partire dal 2017, i cubani costituiscono il 25,7% della popolazione totale della contea con i primi 700.000 residenti di origine cubana che vivono nella contea di Miami-Dade quindi l'attaccamento di Nuviola alla città non sorprende. Ma è onesta nel trovare un equilibrio tra i suoni delle sue radici e il mainstream negli Stati Uniti.


Miami for Cubans è come un'estensione di ciò che accade musicalmente a Cuba. Il tipo di musica che suona a Cuba, puoi anche ascoltarlo qui a Miami, ha detto. Mantengo sempre le mie radici cubane, ma le fondo anche con i diversi stili musicali che si trovano qui negli Stati Uniti, il che mi aiuta a raggiungere un pubblico più ampio.

Anche se continuerà a fare la musica per cui è conosciuta, le piacerebbe collaborare con la cantante spagnola Rosalia, fondendo il suo flamenco e il suono urbano latino con la sua Cubania.

Ma nel frattempo anticipa l'uscita del documentario, che al momento non ha una data di debutto ufficiale, e si esibisce in tutto il mondo dall'Avana a Tokyo, condividendo il suo amore per la musica cubana.

Mi auguro che le persone che lo guardano lo vedano per quello che è: un viaggio attraverso la nostra isola e musica creata nel modo più umile possibile, toccando più cuori che menti. Non devi essere un musicologo per capire l'importanza della musica per il popolo cubano.

Articoli Interessanti