'The Bachelor' finalmente affronta i commenti razzisti che i concorrenti WOC affrontano

Addio al nubilato sul razzismo di Rachel Lindsay

Foto: Instagram/@therachlindsay


Come stagione 24 di Il laureato volge al termine, nell'episodio di ieri sera di The Women Tell All, lo spettacolo ha finalmente affrontato un argomento importante che non è mai stato discusso in diretta televisiva. Quello che pensavo sarebbe stato un altro tipico episodio dispettoso su chi ha fatto cosa a chi e chi ha detto cosa, in realtà è finito per essere un segmento serio sul razzismo. La parte triste è che quasi mi mancava.

Il segmento si è verificato durante gli ultimi minuti dello spettacolo, dopo il blooper reel, che è irrispettoso considerando la gravità dell'argomento. Ma comunque, ex Addio al nubilato Rachel Lindsay è apparsa sul palco con il presentatore Chris Harrison, il che era strano perché hanno già annunciato il nuovo Addio al nubilato per la prossima stagione . Tuttavia, Harrison ha detto che volevano discutere i commenti di odio che le concorrenti di colore affrontano quando appaiono nello show.

Non sono mai a corto di parole o opinioni, come sappiamo, ma sono davvero nervoso in questo momento, ha detto Lindsay a Harrison. Il problema di cui parleremo oggi è purtroppo qualcosa che la maggior parte di noi ha sperimentato. Questa è molestia online, ed è odio, ed è così sfortunato perché le persone sono diventate così a proprio agio nell'essere cattive e più cattive che mai sui social media.

Lindsay ha continuato a leggere commenti vili che erano diretti a lei, ad altri concorrenti neri, Sydney Hightower, che è di razza mista, e Tammy Ly, che è vietnamita.

Un messaggio diceva: A nessuno importa che tu sia un mezzo negro, puttana messicana.


Un'altra lettura, certo che tiri la carta nera. Sei così fottutamente geloso santo merda. Smettila di essere una puttana gelosa, non ti sta bene e hai bisogno di tutto l'aiuto che puoi per avere un bell'aspetto perché sei la ragazza più brutta della casa.

Sto tremando, disse Lindsay leggendo i commenti. Era visibilmente emotiva durante il segmento, così come le altre donne colpite. Quando sei vittima di bullismo per il modo in cui sei nato o per il colore della tua pelle... è qualcosa che non è una scelta, ed è qualcosa che non puoi cambiare.

Visualizza questo post su Instagram

NUOVO AVVISO PODCAST (LINK IN BIO): Il finale di ieri sera c'era e chiaramente c'era solo un vincitore... @hannahann. Bachelor Happy Hour si siede per una conversazione esclusiva e approfondita con Hannah Ann. Ci addentriamo anche nell'episodio. Attenzione, questo podcast non è per i romantici senza speranza... è una visione logica della situazione. Entra a tuo rischio e pericolo #bachelorhappyhour #bachelornation

Un post condiviso da Rachel Lindsay Abasolo (@therachlindsay) l'11 marzo 2020 alle 7:07 PDT

Hightower ha continuato dicendo che per lei era fondamentale affrontare questo problema, principalmente perché il pubblico ha bisogno di sapere cosa sta succedendo e che non può più andare avanti.

Mi sentivo così forte per questo e per avere questo momento alla fine per parlare di quelle cose perché me ne sono occupato direttamente. L'ho affrontato per tutta la vita, ma quando sei messo a quella portata, ti colpisce in modo leggermente diverso, ed è una di quelle cose in cui devi solo essere forte, ma non va bene, Hightower ha detto in un'intervista con Varietà . Questo deve finire . Niente di quello che abbiamo fatto nello show lo merita.