By Erin Holloway

LGBTQ e giovani brasiliani trovano solidarietà in BATEKOO

Foto: Unsplash/@mango_quan


Quando pensi alla vita notturna, potrebbero venire in mente alcune cose: musica ad alto volume e divertente, tocchi di colore, glitter, una stanza buia. Pensi ai momenti divertenti con gli amici, alle risate e alla possibilità di condividere qualche drink per festeggiare.

Per molti nella comunità LGBTQ+ e in particolare in Brasile, raramente è così.

Il Brasile è uno dei luoghi più pericolosi per i giovani LGBTQ+. Come afferma il documentario, ogni 19 ore qualcuno all'interno del gruppo identificato viene ucciso. Vivere come parte di questa comunità, specialmente come persona di colore, può essere pericoloso per la vita e la minaccia costante è persistente in ogni aspetto della loro vita.

BATEKOO è la terza installazione della serie Inspire the Night di Red Bull Music, questa volta incentrata sulla comunità LGBTQ+ brasiliana, creando uno spazio sicuro per i giovani emarginati, in particolare i giovani POC LGBTQ+, per godersi la danza, la musica e la vita notturna in uno spazio sicuro e inclusivo creato appositamente per loro. BATEKOO è più di un movimento per la vita notturna: è una celebrazione della diversità, dell'inclusione, della cultura, della rappresentazione e della sicurezza. I co-fondatori di BATEKOO Wesley Miranda e Maurício Sacramento spiegano come e perché è stata fondata BATEKOO, compreso il motivo per cui hanno sentito il bisogno di creare uno spazio inclusivo. Il documentario segue anche alcuni membri della comunità, come hanno fondato BATEKOO e cosa sta facendo BATEKOO per trasformare la cultura politica del Brasile.

Visualizza questo post su Instagram

Foto: @ihatflash/Lucas Sá

Un post condiviso da BATEKOO (@batekoo) il 27 gennaio 2019 alle 15:06 PST


BATEKOO mostra un nuovo volto di attivisti, condividendo le loro lotte che vivono giorno per giorno in Brasile. Originariamente iniziato a Salvador, BATEKOO si è ora esteso a Rio De Janiero e San Paolo. BATEKOO ha una semplice missione: creare uno spazio di vita notturna veramente inclusivo per la comunità LGBTQ+ brasiliana, in particolare per chi fa parte delle comunità marroni e nere e di tutti i contesti socioeconomici. BATEKOO mira ad essere più di un semplice partito: è un movimento positivo e uno spazio ritagliato per i più emarginati. BATEKOO mette in mostra un collettivo di individui, ognuno dei quali affronta le proprie lotte in Brasile.

Il documentario esplora le storie di alcuni membri di BATEKOO, tra cui MC Soffia, una rapper che si concentra sulla lotta femminile, sulle questioni sociali e in particolare sulle lotte che le donne di colore devono affrontare ogni giorno (guarda una breve intervista con lei di seguito e guarda il documentario completo al link sottostante).

Come sei stato coinvolto nel progetto?

A: Ho appena sentito da alcune persone che BATEKOO era davvero fantastico, ma, dato che sono minorenne, non potevo entrarci. Un giorno, hanno fatto una festa durante il pomeriggio, poi ho potuto essere lì, sentire l'energia ed è stato molto bello!

Come ci si sente a far parte di questa comunità?

R: Dato che sono minorenne, non è possibile stargli molto vicino, perché le loro feste sono di solito di notte. Allo stesso tempo, la loro lotta è la stessa della mia, quindi ho creato molta empatia con l'equipaggio.

Com'è stato per te come artista prima di trovare questo posto accogliente per te e il tuo lavoro?

A: In realtà è stato un po' facile. Dato che le mie canzoni riguardavano sempre l'accettazione sociale, potevo raggiungere le ragazze di colore che volevo e trovare il mio posto nella scena musicale.

Visualizza questo post su Instagram

OGGI HA BATEKOO A RIO DE JANEIRO!!! +info: facebook.com/batekoorj

Un post condiviso da BATEKOO (@batekoo) il 25 gennaio 2019 alle 11:02 PST

Di cosa parli di solito? La lotta che senti come giovane artista nero in una cultura che guarda dall'alto in basso quel tipo di lavoro e arte è un tema comune nella tua scrittura?


A: Come giovane rapper nero, avevo bisogno di trovare il mio spazio per la lotta e la resistenza, e questo è arrivato attraverso i miei testi. Canto della giovane ragazza di colore che accetta i suoi capelli ricci e le sue caratteristiche personali e anche di questioni delicate come giochi e giochi senza genere per ragazzi e ragazze: devono giocare con quelli che vogliono. Parlo anche dell'essere una ragazza giovane nella società, della lotta femminile e delle questioni sociali.

Cosa diresti a qualsiasi giovane membro della comunità LGBTQ+ che si sente solo in questo momento e potrebbe usare un posto come questo per la propria espressione?

A: Voglio solo dire: amatevi e come voi stessi, accettatevi per come siete e lottate per il vostro spazio per poter realizzare i vostri sogni!

https://www.instagram.com/p/BrshqUvA1uf/

Articoli Interessanti