Breonna Taylor in primo piano sulla copertina della storica Oprah Magazine

oprah-magazine-breonna-taylor

Foto: Instagram/@oprah


O rivista è in edicola da vent'anni. Ogni rivista, lo è Oprah Winfrey stessa che compare sulla sua copertina. Questo mese, però, Oprah non è in copertina. Questo mese, la defunta Breonna Taylor è in copertina. La questione storica, che uscirà l'11 agosto, è il volto di Taylor, un ritrattista digitale Alessio Franklin — è da Oprah O Edizione rivista di settembre.

Oprah ha scritto in un potente saggio perché ha scelto di avere Taylor sulla copertina della rivista.

Breonna Taylor, scrive. Era proprio come me. Era proprio come te. Quello che so per certo: non possiamo tacere. Dobbiamo usare qualsiasi megafono dobbiamo gridare per avere giustizia. Ed è per questo che Breonna Taylor è sulla copertina di O magazine.

L'idea di mettere Taylor sulla copertina della rivista non era di Oprah. È stata Deirdre Read, l'editore della ricerca visiva della rivista, a pensare che la storia di Taylor dovesse essere inclusa in copertina, sottolineando anche il fatto che nessun agente di polizia è stato accusato dell'omicidio di Taylor.

Ho portato l'idea a Oprah, che ha subito detto 'SÌ', Lucy Kaylin, il caporedattore o f O , ha detto al New York Times .

Visualizza questo post su Instagram

Breonna Taylor. Era proprio come me. Era proprio come te. E come tutti quelli che muoiono inaspettatamente, aveva dei piani. Progetti per un futuro pieno di responsabilità e lavoro, amici e risate. Penso spesso a Breonna Taylor. Immagina se tre uomini non identificati irrompessero nella tua casa mentre stavi dormendo. E il tuo partner ha sparato con una pistola per proteggerti. E poi il caos. Quello che so per certo: non possiamo tacere. Dobbiamo usare qualsiasi megafono abbiamo per gridare giustizia. Ed è per questo che Breonna Taylor è sulla copertina di @oprahmagazine. Il numero di settembre onora la sua vita e quella di ogni altra donna nera la cui vita è stata tolta troppo presto. Vai su OprahMag.com per saperne di più e grazie ad @alexis_art, un artista digitale di 24 anni, che ha catturato l'essenza di Breonna. Il numero sarà disponibile ovunque acquisti o scarichi riviste l'11/8.

Un post condiviso da Oprah (@oprah) il 30 luglio 2020 alle 5:32 PDT


Oprah ha aggiunto: Mentre la nostra nazione affronta l'aberrante realtà della brutalità della polizia contro i neri americani, una cosa incombe su tutti noi: essere testimoni. Con la copertina di questo mese, rendiamo omaggio alla 26enne Breonna Taylor, colpita a morte dalla polizia che ha fatto irruzione nella sua casa di Louisville il 13 marzo.

TMZ riporta che Oprah ha parlato al telefono con la madre di Taylor sulla questione storica

Le nostre fonti affermano che Tamika era completamente sbalordita dal gesto di Oprah – definendolo un momento incredibile – e, naturalmente, è onorata che O stia facendo qualcosa che non aveva mai fatto prima come tributo a Breonna.

Mentre celebrità e persone allo stesso modo hanno firmato petizioni chiedendo l'arresto della polizia coinvolta nella morte di Taylor, il loro avvocato difensore ha affermato che i suoi clienti non dovrebbero essere accusati di omicidio.

È un peccato che questa giovane donna sia stata uccisa, disse Aubrey Williams , un ex presidente della sezione NAACP di Louisville, ma per la mia vita non li vedo incriminare o condannare.