By Erin Holloway

Camila Mendes condivide il modo in cui ha superato le sue lotte contro la bulimia e la paura dei carboidrati

Foto: Wikimedia/Gage Skidmore da Peoria, AZ, Stati Uniti d'America


Se c'è una cosa che apprezzo Riverdale' s Camila Mendes, è così che parla coraggiosamente delle sue lotte passate. Si è aperta prima circa i suoi problemi con l'immagine corporea e come ha finito con la dieta , ora condivide con il mondo la sua battaglia contro la bulimia.

In una recente intervista per Forma Nella storia di copertina di novembre della rivista, Mendes racconta come ha dovuto cercare una terapia per aiutarla a riprendersi dal suo disturbo alimentare. Ho lottato con la bulimia . È successo un po' al liceo e di nuovo quando ero al college. Poi è tornato quando ho iniziato a lavorare in questo settore con accessori tutto il tempo e guardandomi davanti alla telecamera. Ho avuto una relazione così emotiva con il cibo e l'ansia per tutto ciò che ho messo nel mio corpo, ha condiviso. Ero così spaventato dai carboidrati che non mi sarei mai lasciato mangiare pane o riso. Andrei una settimana senza mangiarli, poi mi abbufferei di loro e questo mi farebbe venire voglia di purgare. Se avessi mangiato un dolce, avrei pensato, oh mio Dio, non mangerò per cinque ore adesso. Mi stavo sempre punendo. Ero anche preoccupato per il cibo sano: ho mangiato troppo avocado? Ho avuto troppi grassi per un giorno? Ero consumato dai dettagli di ciò che stavo mangiando e mi sentivo sempre come se stessi facendo qualcosa di sbagliato.

Visualizza questo post su Instagram

altro da @shape ~ link in bio per la storia di copertina completa

Un post condiviso da Camila ripara (@camimendes) l'11 ottobre 2018 alle 13:30 PDT

Dopo anni di lotta contro la bulimia e una relazione malsana con il cibo, Mendes ha finalmente deciso di puntare i piedi e chiedere aiuto.

Circa un anno fa, sono arrivato al punto in cui ho capito che avevo bisogno di vedere qualcuno. Così sono andato da un terapista e lei mi ha consigliato anche un nutrizionista e vederli entrambi ha cambiato la mia vita. Gran parte dell'ansia che avevo per il cibo è scomparsa quando ho iniziato a imparare di più sulla nutrizione, ha detto. Il mio nutrizionista ha completamente curato la mia paura dei carboidrati. Diceva: 'Hai bisogno di una quantità equilibrata di carboidrati buoni e sani nella tua vita. Mangia un pezzo di pane tostato al mattino; mangia della quinoa a pranzo. Quando ne mangi un po' tutto il tempo, non avrai questa folle voglia di abbuffarti. Non avrai più paura dei carboidrati perché ti renderai conto che mangiare non ti farà ingrassare.' Ha anche curato la mia dipendenza dalla dieta. Ho sempre seguito una specie di dieta strana, ma da allora non ne ho seguito una. Sono molto orgoglioso di me stesso.

Visualizza questo post su Instagram

numero di novembre di @shape in stand 10/16! foto di @peggysirota

Un post condiviso da Camila ripara (@camimendes) il 10 ottobre 2018 alle 15:11 PDT


Mendes ora lavora con Project Heal, un'organizzazione senza scopo di lucro che raccoglie fondi per aiutare le spese e coprire i trattamenti per le persone con disturbi alimentari. Offre inoltre servizi di supporto per il ripristino per riportare i clienti in uno stato di recupero e salute. L'attrice brasiliana-americana vuole usare le sue lotte passate per aiutare a rafforzare e guarire gli altri.

Come attori, portiamo gioia alle persone. Ma per me, si tratta anche di ciò che sto facendo per il mondo, di ciò che sto contribuendo su scala più ampia, dice. Questo movimento di positività del corpo che stiamo avendo in questo momento è così sorprendente e mi sta aiutando così tanto. Vedo tutte queste persone a cui ammiro, come Rhianna, aprirsi sulle loro fluttuazioni di peso e amarsi per come sono. Anche questo mi fa amare di più me stesso.

Amarsi e accettarsi è un lavoro in corso, non è qualcosa che accade solo di notte e Mendes ne è pienamente consapevole. Sta facendo il lavoro e comprendendo che le difficoltà arriveranno ancora, ma nonostante l'aspetto del suo corpo, è ancora degna di amore e felicità, qualcosa che tutti noi dobbiamo lavorare per ricordare a noi stessi.

Quest'estate ha tenuto fede a una delle sue più grandi insicurezze corporee: la pancia, Sono estremamente insicuro riguardo alla mia pancia : la pancia infatti, il piccolo rotolo che ti sta sopra i jeans, ha detto durante un panel di fine giugno. Sono così insicuro al riguardo e in una prova, cerco sempre di evitare tutto ciò che espone la mia pancia, e sto cercando di superarlo, ma piccoli passi, sai?

Tutti abbiamo delle insicurezze, questo è solo un dato di fatto. L'importante è avere quella consapevolezza di sé per riconoscere quelle insicurezze e lavorare per la guarigione. Mendes sa che, nonostante le insicurezze che potrebbe avere, non la definiscono.


Nonostante tutto, sono abbastanza fiduciosa, penso che venga naturale nel senso che sono brasiliana, e c'è una sicurezza esteriore che le persone lì trasudano, dice a Shape. Le donne brasiliane nella mia famiglia si amano e rispettano davvero se stesse, e penso che questo sia stato semplicemente trasferito a me. La mia naturale inclinazione ad essere una persona sicura di me mi aiuta a far fronte alle insicurezze che ho.

Articoli Interessanti