Il cortometraggio animato di 'Hair Love' prima di 'Angry Birds 2' racconta la storia dei capelli naturali nelle famiglie nere

Foto: Unsplash/delfi de la Rua


Se hai bambini piccoli, nipoti o nipoti o sei solo un fan dei film d'animazione, è probabile che tu abbia intenzione di vedere o che l'abbia già visto Il film Angry Birds 2 , il sequel del film del 2016. Se non siete ancora andati a vederlo, prestate molta attenzione al corto animato chiamato Amore per i capelli che suona prima di esso. Diretto dall'ex giocatore della NFL, scrittore, regista e produttore Matthew Cherry, il film racconta la storia di un padre afroamericano di nome Stephen che sta cercando di imparare a fare i capelli belli e naturali della sua giovane figlia Zuri.

Zuri tenta di pettinarsi da sola perché la sua blogger mamma Angela (doppiata da Issa Rae di Insecure) non è in giro da quando è stata ricoverata in ospedale per cure contro il cancro. Ma dopo aver notato che Zuri lotta, suo padre interviene per dare una mano. Inizialmente, è sopraffatto da tutti i prodotti per capelli accantonati. Ci vogliono una serie di tentativi, ma attraverso la guida del video di sua moglie, Stephen alla fine riesce a farlo bene.

Questo cortometraggio commovente che tocca l'importanza di insegnare alle giovani ragazze di colore come prendersi cura e amare i propri capelli naturali è stata una storia che Cherry sentiva era importante raccontare. Inizialmente è stato ispirato dopo aver notato la tendenza virale dei video di papà e figlia su Twitter. Era particolarmente interessato alla dinamica dei padri neri che si acconciavano i capelli della figlia e iniziò scrivendo un libro per bambini intitolato Amore per i capelli , divenuto a New York Times Il più venduto. Poi ha continuato a crearne un adattamento cinematografico. Di fatto, Cherry ha avviato un Kickstarter nel 2017 . L'obiettivo alla base della campagna non era solo aiutare a ottenere il finanziamento del progetto, ma anche consentire alle persone che potrebbero voler essere coinvolte o in qualche modo portare a termine il progetto di dare una mano.


La storia toccante risuona profondamente con le famiglie nere e fornisce la rappresentazione che non vediamo in abbastanza film d'animazione. L'obiettivo iniziale di Kickstarter era di 75.000, ma Cherry è riuscita a raccogliere $ 284.058 per il progetto. È diventato la campagna di cortometraggi finanziata numero uno nella storia di Kickstarter .

Questa storia è nata vedendo una mancanza di rappresentazione nei progetti animati tradizionali e anche dal voler promuovere l'amore per i capelli tra i giovani uomini e donne di colore, si legge sul sito web di Cherry.

Quando abbiamo fatto questa campagna due anni fa , non c'era molta rappresentazione nei progetti animati, ha detto Cherry a NPR. Sai, spesso sceglievano attori di colore, ma, sai, interpretavano oggetti o animali inanimati. E, sai, raramente è stato come vedere una dinamica familiare nell'animazione. Per lui era importante dare al pubblico una famiglia nera.

Penso che faccia molto anche per la fiducia dei giovani quando si vedono rappresentati, ha detto Cherry. Sai, i media sono così potenti. E quando cresci e vedi copertine di riviste, programmi TV e film e non ti vedi rappresentato, ma vedi rappresentato ogni altro tipo di acconciatura, ciò può davvero influenzare la tua autostima.

Il breve tocca così tanti messaggi importanti dall'importanza delle giovani ragazze nere che vedono la loro bellezza riflessa nel ritrarre un padre nero amorevole e tenero. Abbiamo bisogno di più progetti come questo. Puoi vedere Amore per i capelli , che mostra poco prima Gli uccelli arrabbiati 2 , nelle sale adesso. Ma nel frattempo, dai un'occhiata all'adorabile clip qui sotto!

https://www.youtube.com/watch?v=qI7Jla3UgSE