By Erin Holloway

Come aiutare a gestire le attività online di tuo figlio

Gestire tuo figlio

Foto: 123rf


L'anno scorso Fortnite ha invaso la mia classe di scuola media, come credo abbia fatto alle classi di scuola media in tutto il paese. Gli studenti che di solito erano impegnati e ad alte prestazioni si stavano appisolando e dimenticare per fare i compiti. Le conversazioni mattutine su quanto sono rimasti svegli fino a tardi o chi era il l'ultimo uomo in piedi è diventato parte dei nostri check-in mattutini. Poi sono iniziate le telefonate con i genitori: per diversi mesi ho avuto numerosi incontri telefonici e doposcuola con genitori preoccupati per le prestazioni dei loro figli. Quando ho cresciuto tempo sullo schermo , ci sono state una serie di reazioni. Alcuni genitori sembravano ignari di ciò che i loro figli facevano dopo l'orario di lavoro, altri non sapevano come tenere a freno il tempo sullo schermo e alcuni pensavano di avere tutto sotto controllo, ma chiaramente non lo facevano.

Ho capito. Non sono solo un'insegnante: sono anche una mamma che lotta con il tempo davanti allo schermo. ho speso la scorsa estate cercando di tenere scollegata mia figlia delle scuole medie nella campagna inglese. Dopo la prima settimana, quando l'iPad ha iniziato ad apparire a poco a poco, ho cercato di usare il mio stesso consiglio (per quanto tu leggi sia quanto tempo hai sullo schermo) e ragionando, assicurati di bilanciare i tuoi giochi di apprendimento con gli altri tuoi giochi. Ma poi sentivo mia figlia urlare contro un'amica che aveva appena lasciato il suo gioco online e mi sentivo come se avessi perso la battaglia.

Il fatto è che non sono anti-schermo. Ho visto la tecnologia portarne un po' momenti di insegnamento straordinari alla mia classe e alla mia stessa vita. Uno studente, a cui non sono mai riuscito a scrivere una frase completa su carta, ha scritto la poesia più sincera su come ha quasi vinto in Fortnite . Diventò la sua svolta , e da allora non ha smesso di scrivere. Altri ragazzi hanno fatto parallelismi con il libri distopici stavano leggendo e scrivendo documenti di confronto e contrasto molto toccanti per dimostrare i loro punti. E, lontana dai suoi amici negli Stati Uniti, mia figlia è stata in grado di rimanere in contatto con i suoi amici online, tenersi occupata con Roblox , e sentiti parte della cultura pop guardandoli tutti Miranda canta video mai realizzato.


Quei momenti rivoluzionari di connessione, creatività e pensiero critico sono ciò per cui mi sforzo come insegnante e madre. Quello che mi dice è che, comunque i genitori gestiscano la gestione del tempo davanti allo schermo dei loro figli, deve davvero esserci un equilibrio. E conoscendo i ragazzi delle scuole medie come me, so che non sempre sono in grado di farlo spegnimento Fortnite o YouTube senza la guida e sostegno dei propri genitori . Ho anche scoperto che la tecnologia non sarà mai una cosa adatta a tutti. Ciò che funziona per alcuni bambini non funzionerà per altri. Trovare ciò che è meglio per la tua famiglia può comportare un po' di tentativi ed errori.

Queste sono le strategie che hanno funzionato per molti dei miei genitori l'anno scorso e che sono sicuro che proverò con il mio studente delle medie quest'anno:

Essere presenti. Sapere cosa sta giocando tuo figlio e quando. Sembra semplice, ma è così importante. Così tanti dei miei genitori l'anno scorso non avevano idea che il loro bambino sarebbe rimasto sveglio fino a tutte le ore del mattino a giocare. Ho sentito più di una volta, non ho mai dovuto preoccuparmi del loro utilizzo dello schermo. Sono stati così bravi fino ad ora. Ricordo loro che questa è la scuola media, non sono cattivi ragazzi e stanno solo testando i limiti, quindi impostali!

Controlla il Wi-Fi. Ho contattato alcuni dei miei genitori dopo che i loro figli hanno apportato miglioramenti in classe e ho scoperto che avevano messo in atto semplici controlli Internet domestici. I bambini avevano le password per accedere a Internet e i genitori stabilivano un limite di tempo in cui la password poteva essere utilizzata. Tieni presente che alcuni dei miei ragazzi esperti di tecnologia hanno confidato di essere stati in grado di ignorare questa funzione.

Togli la tentazione. Alcune famiglie hanno tolto tutti gli schermi dalle camerette dei bambini e hanno conservato i cellulari in una scatola di ricarica chiusa a chiave fino al mattino. Potrebbe sembrare estremo, ma so che per almeno uno dei miei studenti ha funzionato. Stava lottando socialmente e cercava così tanto di adattarsi a una certa folla. In seguito ha riconosciuto di aver bisogno di aiuto, al di là della comunità di gioco.


App per il controllo parentale. Ho avuto studenti che hanno detto ai loro genitori che hanno i compiti online da fare e poi hanno finito per giocare invece a un gioco. Le app per il controllo parentale possono aiutare, ma sono necessarie alcune ricerche per trovare quella giusta per le tue esigenze. Fare lo spazio per i compiti al tavolo della sala da pranzo o in un'altra posizione centrale può rendere più facile anche tenere d'occhio i bambini.

Bilancia. I bambini hanno bisogno di tempi morti. Ho questi studenti delle medie ormonali, supponenti e stressati per due ore al giorno, e li spingo. So che anche gli altri insegnanti della mia scuola nutrono grandi aspettative. Trovare il tempo per staccare completamente la spina è importante. Un genitore mi ha detto oggi che hanno una dura regola di non passare il tempo davanti allo schermo tranne che per i compiti nei giorni feriali, e il modo per perdere il tempo di gioco nel fine settimana è infrangere questa regola. Personalmente concedo il tempo di utilizzo nei giorni feriali, ma mi riservo il diritto di cambiare idea.

Articoli Interessanti