By Erin Holloway

Come costruire un terrario per il tuo ufficio o casa

terrario HipLatina

Foto: 123rf.com

Cosa ne pensi se prepari un terrario durante il fine settimana? È l'ideale per farlo con i bambini, ma puoi comunque essere entusiasta di farlo con gli amici.


Il terrario è un giardino all'interno di un contenitore, solitamente piccolo e realizzato in vetro. Tuttavia ci sono da micro a dimensioni di una stanza, l'importante è che si possa vedere all'interno dell'ambiente che è stato riprodotto artificialmente, utilizzando piante vive, elementi inerti e anche oggetti decorativi.

Questo tipo di progetto è divertente, bello e, se il tuo problema è lo spazio, può essere adattato in base alle tue esigenze. Una volta fatto, è facile da mantenere e può durare a lungo. È ottimo per le persone che hanno appena iniziato o che desiderano adottare uno stile di vita più ecologico.

Come funziona: utilizzare una o più piante, di solito si usano cactus o varietà di piante grasse, in quanto sono più resistenti. Tuttavia, ci sono molte altre opzioni. Puoi controllare nei garden center e su Internet. La cosa più importante è quella definisci il tipo di terrario che desideri e non mescolare piante con requisiti di luce e acqua diversi.


Dopo aver piantato e 'decorato' l'interno, aggiungi un po' d'acqua e copri. Quando la pianta lo eliminerà sotto forma di vapore acqueo, si trasformerà in gocce che scenderanno lungo il vetro del contenitore verso il substrato all'interno del contenitore, e idrateranno nuovamente le piante. Evitare l'irrigazione eccessiva. Se il vetro del contenitore si appanna troppo, aprilo e poi richiudilo. Controlla la crescita delle piante, il livello di umidità e, se necessario, rimuovi alcune foglie morte durante il tuo corso.

Oltre a utilizzarlo per evidenziare aree private o comuni della tua casa, puoi utilizzare un terrario sulla tua scrivania o come decorazione principale nella tua attività.

terrario

Pinterest/Qualcosa di Turchese

Prima di acquistare, fai un inventario a casa tua, potresti avere la maggior parte o addirittura tutto il materiale per farlo. Vediamo:

  1. Contenitore in vetro a bocca larga. Deve adattarsi alla mano della persona che lo preparerà. Usa barattoli di salsa, vecchi acquari.
  2. Coperchio o plastica con elastico per tenere.
  3. Ghiaia.
  4. Substrato.
  5. Una pala o un cucchiaio.
  6. Impianti.
  7. Spruzzatore o bicchiere d'acqua.
  8. Opzionale: decorazioni come figure, pietre colorate, marmi, tra gli altri.

Come preparare il terrario:

  1. Lavare il contenitore con acqua e sapone. Asciugalo bene.
  2. Con il cucchiaio o la pala gettare un po' di ghiaia. Uno strato che copre il fondo del tuo barattolo.
  3. Versare il substrato. Lascia abbastanza spazio per far crescere la tua pianta.
  4. Usa la pala o il cucchiaio per aprire un buco per la tua pianta. Posizionarlo con cura e coprirne le radici.
  5. Cospargere l'acqua per terra, ma non 'pozzanghera'.
  6. Decorare.
  7. Metti il ​​coperchio o la pellicola trasparente, assicurati.

Posiziona il tuo nuovo giardino in un'area in cui riceve luce, ma non luce solare diretta.

Ripeti questo progetto tutte le volte che vuoi usando tutti i tipi di elementi, piante e temi!

Fonti consultate: Miglior libro da giardino per bambini (Tramonto)

Articoli Interessanti