By Erin Holloway

Come parlare agli adolescenti di come affrontare i predatori online

Come parlare agli adolescenti di come affrontare i predatori online HipLatina

Foto: 123rf


Potremmo non voler pensare ai nostri figli che hanno a che fare con persone inquietanti online. Ma per molti genitori è la cosa più spaventosa della vita digitale dei nostri figli. Anche se solo il 9 per cento dei bambini ottiene adescamento sessuale indesiderato online , e solo il 4 per cento dei predatori prova a stabilire un contatto offline, è importante prendere precauzioni. Non saremo sempre con i nostri figli e, per quanto doloroso a volte sia, non possiamo controllare tutto. Invece, dobbiamo armarli di informazioni.

Possiamo iniziare con misure di sicurezza come evitare le app che facilitano il contatto con estranei (come Kik e Tinder), mantenere gli account privati ​​e impostare limiti su dove e quando tuo figlio può utilizzare un dispositivo (ad esempio, non da solo nella sua stanza al notte). Ma lo strumento più potente sta diventando una voce guida nella testa dei nostri ragazzi. In definitiva, dobbiamo aiutarli a trovare le parole giuste da dire (o digitare) in determinate situazioni e riconoscere quando hanno bisogno di aiuto. Come genitori sappiamo che questo richiede molte ripetizioni, di solito fino a quando i nostri figli alzano gli occhi al cielo e dicono, LO SO! Inoltre, può essere complicato: gli adolescenti vogliono essere apprezzati e appartenere, quindi l'attenzione positiva da parte di qualcuno può essere davvero avvincente. E le persone inquietanti non sono sempre totalmente sconosciute; a volte tuo figlio li conosce, ma poi le cose diventano strane o spaventose.

Ecco alcune idee su come parlare ai bambini di questo argomento complicato. Per far girare la palla, trova cinque o 10 minuti in cui tuo figlio è ricettivo (in altre parole, non interrompere il suo programma preferito e chiedigli di parlare) e dì loro che vuoi insegnargli abilità simili all'essere in grado di cambiare una gomma: possono tirarti fuori da una situazione difficile. Puoi anche inquadrarlo come qualcosa di simile a un esame di guida: per utilizzare i social media, devono essere in grado di gestirli in sicurezza. Assicurati di riconoscere che potrebbero già avere molte di queste abilità, quindi questa potrebbe essere un'occasione per metterle in mostra. Sentiti libero di scorrere questo script alla lettera o riff, qualunque cosa funzioni per te!

Chiedi a tuo figlio : Cosa dovresti fare se qualcuno che non conosci ti contatta online?

Le migliori risposte :

  • Non risponderei affatto a loro.

  • Se fossero persistenti, scriverei, non voglio parlare con te. Non contattarmi più.

  • Se continuassero, li bloccherei e segnalerei le loro informazioni utente e non risponderei più.

Azione supplementare : Ma cosa succede se sembrano innocui e simpatici? O se sembra che sappiano cose su di te?

Le migliori risposte :

  • È facile scoprire cose sulle persone online e sembra che le conoscano, quindi non c'è motivo di chattare.

  • Alcuni creeper chiedono subito foto e informazioni personali, mentre altri possono sembrare carini all'inizio. Ad ogni modo, questo è qualcuno che non conosco, quindi non devo preoccuparmi di essere educato.

Azione supplementare : E se vogliono solo una foto, il tuo indirizzo Snapchat o il tuo numero di telefono in modo da poterti scambiare messaggi di testo? Voglio dire, non sanno dove vivi, giusto? Quanto potrebbe essere pericoloso?

Le migliori risposte :

  • Quando qualcuno inizia a chiedere foto o informazioni personali, è una bandiera rossa e direi sempre di no.

  • Se dico di sì una volta, si apre semplicemente la porta per chiedere più foto e più informazioni.

  • Una volta che qualcuno ha il mio numero di telefono, può chiamarmi sempre e ovunque, ed è anche più facile ottenere più informazioni su di me, quindi non c'è modo.

Azione supplementare : E se dicono che hanno già una foto imbarazzante e, se non ne invii altre, la condivideranno con tutti?

Le migliori risposte :

  • So di non aver condiviso nulla di troppo imbarazzante, quindi quel tipo di minaccia non funzionerebbe.

  • Anche se avessero una foto che non volevo che avessero, se ne mandassi un'altra, le richieste non finirebbero mai.

  • Una possibilità di imbarazzo è meglio che inviare più foto. Ciò non farebbe che peggiorare il problema.

Azione supplementare : Cosa succede se i tuoi amici pensano che sia divertente chattare con loro solo per scherzo?

Le migliori risposte :

  • Posso dire loro che sembra sicuro e divertente quando siamo tutti insieme, ma questa persona potrebbe riprovare quando uno di noi è solo.

  • Dal momento che non sappiamo nulla di loro, è più sicuro non condividere nulla, anche per scherzo.

  • Possiamo semplicemente trovare qualcos'altro da fare invece!


Asporto : I predatori online spesso provano una situazione prima di chiedere maggiori informazioni. Se lo spegni presto, è probabile che si arrendano. Tutto ciò che condividi con loro mantiene viva la conversazione; non aiuta a farla finita. A volte dicono che hanno già qualcosa di imbarazzante per ricattare qualcuno facendogli inviare foto (a volte chiamate sextortion), ma inviarne altre non interrompe mai le molestie; lo aumenta solo. E anche se in questo momento può sembrare un divertimento innocuo, c'è una persona reale dietro quell'altro schermo le cui intenzioni non sono buone, quindi non è una persona che vuoi prendere in giro o far arrabbiare.

Chiedi a tuo figlio : Ma cosa succede se questa persona sembra davvero conoscere te o uno dei tuoi amici? Cosa dovresti fare allora?

Le migliori risposte :

  • L'approccio più sicuro è che se non conosco qualcuno nella vita reale, non parlo con loro online.

  • Posso chiedere alla persona il suo nome completo e poi verificare con l'amico per vedere se è legittimo.

  • Posso incolpare il mio genitore/tutore e dire che è contro le regole chattare con estranei.

  • Se continuano, posso semplicemente smettere di rispondere. Se continuano, posso bloccarli (e ora è confermato che sono davvero dei creeper).

Asporto : Dal momento che gli adolescenti spesso entrano in contatto online prima che lo facciano nella vita reale, potrebbe esserci davvero un amico sicuro di un amico dall'altra parte della tastiera. Potrebbe anche essere che tuo figlio sia incuriosito dall'attenzione improvvisa. Anche se potrebbe essere totalmente sicuro, incoraggiare troppi contatti online senza sapere chi c'è davvero dall'altra parte può portare a molte informazioni personali condivise e falsa intimità, che possono far abbassare la guardia a un adolescente. Inoltre, i predatori a volte fanno ricerche e ottengono informazioni dai profili dei social media per stabilire fiducia, quindi potrebbe sembrare che ti conoscano, ma non lo fanno. Questo è anche un buon motivo per gli adolescenti per pensare alle loro impronte digitali e ai pezzi di se stessi che condividono online. Gli adolescenti che condividono foto sexy o molte informazioni personali online lo sono più a rischio essere avvicinato da predatori online.

Chiedi a tuo figlio : Cosa succede se la persona ti conosce davvero, ma non sei davvero interessato a essere in contatto online?

Le migliori risposte :

  • Posso spegnerlo delicatamente dicendo qualcosa del tipo, Ehi, non voglio chattare online, ma ci vediamo a scuola. Buonanotte!

  • Se continuano a provare, posso semplicemente smettere di rispondere e, se non si fermano, posso bloccarli.

Asporto : È difficile (e fantastico) per tuo figlio esercitarsi a stabilire dei limiti. E mentre è bello essere educati se qualcuno ti conosce nella vita reale, non devi essere gentile se non rispetta i tuoi limiti. È meglio bloccare che essere gentili e meglio essere al sicuro che essere dolci.

Chiedi a tuo figlio : E se la persona conosce te e te sono interessato - ma poi non ti sembra giusto?

Le migliori risposte :

  • Devo ascoltare il mio istinto e dire che devo andare.

  • Dopo che sono offline, poi Posso prendermi un minuto per capire cosa mi ha messo a disagio: erano troppo familiari, si comportavano come se fossimo migliori amici? Fare domande personali? Chiedere foto?

Asporto : A volte, la difesa più importante e affidabile è il nostro istinto, quindi se qualcosa non va, fidati di te stesso, anche se ciò significa porre fine ai contatti online con qualcuno che ti piace. Chiunque chieda foto (soprattutto in posa o sexy) è un'enorme bandiera rossa, ed è meglio andare offline per evitare la pressione in modo da poterti fermare e pensare.

Chiedi a tuo figlio : Cosa succede se non conosci questa persona, ma è super gentile e mostra premuroso in un momento in cui ne hai davvero bisogno?

Le migliori risposte :

  • Anche se potrebbe essere allettante parlare con qualcuno che è separato dai miei problemi, non è una buona idea aprirsi con qualcuno che potrebbe non avere a cuore i miei migliori interessi.

  • Se ho davvero bisogno di qualcuno con cui parlare, ho bisogno di trovare qualcuno di cui mi posso veramente fidare, anche se è un amico di famiglia o un insegnante. All'inizio parlare con uno sconosciuto online potrebbe farti sentire bene, ma alla fine solo causare più problemi.


Asporto : I preadolescenti e gli adolescenti hanno un'età sensibile quando vogliono essere più indipendenti dai loro genitori ma desiderano anche attenzioni positive. Questa combinazione può renderli più vulnerabili. Assicurati che tuo figlio abbia connessioni positive al di fuori della famiglia e delle persone con cui parlare e da cui ottenere supporto durante questi anni in cui a volte ti respingono.

Chiedi a tuo figlio : E se ti senti come se avessi conosciuto qualcuno molto bene online e questi chiedesse di incontrarsi nella vita reale?

Le migliori risposte :

  • Non c'è modo! Ho imparato a conoscere il pericolo degli estranei quando ero piccola e so che non è sicuro.

  • Conoscere qualcuno online è diverso dall'incontrarsi con quella persona nella vita reale, da soli. Potrebbero essere completamente diversi di persona.

  • Gli adulti lo fanno sempre con le app di appuntamenti, quindi sembra la stessa cosa, ma so che ci sono persone inquietanti là fuori e non voglio mettermi in una situazione in cui sono improvvisamente in pericolo. Semplicemente non ne vale la pena.

Azione supplementare : Non è sicuro incontrare qualcuno che non conosci. Ma se dovessi farlo, quali pensi siano i modi più sicuri?

Le migliori risposte :

  • Non credo che mi sentirei mai al sicuro a farlo. Le persone, in particolare le ragazze e le donne, si fanno male e preferirei giocare sul sicuro e uscire con persone che conosco faccia a faccia.

  • Incontra durante il giorno in un luogo pubblico e porta un amico. Assicurati che gli altri amici sappiano dove sei e chi stai incontrando. Condividi il nome della persona, il numero di telefono o qualsiasi altra informazione che ho con qualcun altro.

Asporto : Inviamo ai bambini messaggi confusi su parlare e incontrarsi online: condividiamo continuamente informazioni personali su Internet e utilizziamo app di incontri, siti e chat room per incontrare eventualmente estranei. Inoltre, i preadolescenti e gli adolescenti che sono in difficoltà emotive sono particolarmente vulnerabili perché bramano attenzioni e connessioni positive, quindi se noti che tuo figlio si ritira, è riservato e nasconde le interazioni online, è tempo di porre alcune domande. Sebbene sia abbastanza raro che i predatori sollecitino il contatto offline, succede, quindi è importante essere consapevoli delle connessioni e delle attività di tuo figlio.

Chiedi a tuo figlio : Quando è il momento di chiedere aiuto a me o a un altro adulto?

Le migliori risposte :

  • Penso che ogni volta che le cose si fanno inquietanti, te lo voglio dire per ogni evenienza.

  • So bloccare e segnalare qualcuno se necessario, ma se qualcuno non smette di darmi fastidio o se ho paura, chiederò aiuto.

Articoli Interessanti