By Erin Holloway

Come usare la tecnologia per aiutare i tuoi figli a prendere buone decisioni

Foto: Unsplash/@thomascpark


Tutti i genitori vogliono crescere un figlio coscienzioso, qualcuno che faccia la cosa giusta anche quando nessuno sta guardando. Ma quando la strada per l'integrità è disseminata di casi di cyber bullismo , sexting (invio di contenuti pornografici sul cellulare) e altre possibilità, come barare agli esami con il cellulare, i genitori potrebbero ritenere che le cose siano un po' più difficili oggi. La buona notizia è che gli studi dimostrano che i bambini hanno davvero una buona comprensione di giusto e sbagliato fin dai primi anni e che i genitori hanno una grande influenza su ciò che i bambini imparano sul buon comportamento. La genitorialità che hai dato loro - modelli di ruolo, mantenere aperte le linee di comunicazione e trovare modi per instillare i tuoi valori - è un'ottima base per crescere un bambino coscienzioso. Puoi avere un impatto ancora maggiore usando i media e la tecnologia che tuo figlio ama, come Youtube , Netflix, Snapchat e Instagram , per darti esempi di comportamento positivo e buon senso.

È sicuro dire che non c'è posto più difficile per i nostri figli per prendere buone decisioni che nella loro vita online. Il fatto è che molti bambini ottengono i loro primi telefoni e altri gadget in un momento della loro vita in cui i comuni fattori di stress degli adolescenti come l'approvazione dei coetanei e la separazione dei genitori svolgono un ruolo enorme nelle loro vite. La sua capacità di empatizzare, avere integrità e usare il suo miglior giudizio, specialmente in ambienti digitali anonimi che sembrano privi di conseguenze, rimane un po' traballante. In realtà va bene. Per essere consapevoli, i bambini devono sperimentare e imparare dai naturali alti e bassi che incontrano lungo il percorso per diventare la persona che loro (e tu) vogliono che siano. Sì, gli incidenti online sono reali e possono essere rischiosi, ma mostrare comprensione, aiutare i bambini a rimettersi in piedi e lavorare per fare meglio la prossima volta è il modo migliore per assicurarsi che la tua voce sia nelle loro teste per guidarli anche quando sei non lì con loro.

Una volta che i bambini raggiungono la pre-adolescente e l'adolescenza, le influenze esterne, inclusi i loro coetanei e ciò che vedono nei media, iniziano a plasmare il loro senso di giusto e sbagliato. Film, programmi TV e social media possono essere molto efficaci nel guidare i bambini a prendere decisioni più positive e produttive rispetto a quelle che li fanno sembrare cattivi, li fanno sentire un po' male con se stessi o li mettono davvero nei guai. I preadolescenti e gli adolescenti si divertono a lottare con idee complesse e a discutere di comportamenti etici. Ecco alcune idee per aiutarli a sviluppare queste abilità:


Mostragli film o serie televisive che trasmettono valori positivi. Alla prossima serata al cinema in famiglia, scegli un film o un programma TV che promuova valori come empatia, gratitudine e integrità. Dopo lo spettacolo, parla dei tuoi valori e di come la tua famiglia può rafforzarli nella tua vita quotidiana. Prendi in considerazione la creazione di una giornata di valore in cui tutti esercitano un'abilità come la gratitudine. Questo aiuta i bambini a vedere come vengono prese le decisioni giuste rispetto a quelle sbagliate anche nelle loro interazioni quotidiane.

Condividi con loro video virali, meme e citazioni di ispirazione. Le cose brutte tendono a spiazzare le cose buone sui nostri social media. Ma ci sono tante immagini e idee che nutrono l'anima, se le cerchi e ci rifletti come una famiglia. Segui le notizie da Upworthy, Mental Floss e persino da Scholastic Kids Press Corps, scritte da bambini, per storie edificanti e adatte all'età. Quando i bambini vedono la positività in azione, sono più propensi a copiarla.

Chiedi loro delle loro esperienze su Internet. I preadolescenti e gli adolescenti vedono il buono, il brutto e il brutto quando inviano messaggi di testo, utilizzano i social media o visitano siti ricchi di commenti come YouTube, Instagram e Reddit. Chiedi ai tuoi figli il comportamento online che vedono, come si sentono al riguardo e se i commenti negativi li influenzano a comportarsi in un certo modo, buono o cattivo. Parla con loro delle decisioni che prendono sia nella loro vita reale che online. Poni loro domande come: cosa faresti se un amico fosse vittima di cyberbullismo? Se pensassi che qualcuno ti ha criticato online, risponderesti? E qual è stato il miglior messaggio di testo che hai mai ricevuto? far riflettere i bambini sulla responsabilità che abbiamo nei confronti degli altri negli ambienti digitali.

Enfatizzare la buona sportività. Molti ragazzi apprezzano davvero gli atleti e vogliono comportarsi come loro. Se alla tua famiglia piace guardare lo sport, le Olimpiadi o altre competizioni atletiche come il calcio o il baseball, fagli sapere quando giocatori, avversari e squadre si trattano con rispetto dentro e fuori dal campo. Sebbene i giochi presentino un comportamento aggressivo, ci sono sempre stelle dello sport la cui integrità si distingue. Chiedi ai tuoi figli quali sono i giocatori che ammirano per la loro sportività e perché.


Cerca esempi positivi nei media. Sebbene tu possa avere familiarità con star famose come Taylor Swift e Chris Pratt, i bambini seguono avidamente personaggi famosi online su YouTube, Snapchat, Instagram, Twitter e Musical.ly. Le celebrità di Internet sono estremamente influenti, quindi chiedi ai tuoi figli chi seguono (e su quali piattaforme di social media) e parla delle cose che pubblicano. Guida i tuoi figli verso modelli di ruolo positivi su YouTube e confronta i feed (muri) di varie stelle. Chiedi loro: hai mai visto qualcosa di inappropriato da a Instagrammer ?, cosa pensi possa essere pubblicato e cosa dovrebbe rimanere privato? E chi ha il meglio alimentazione di Snapchat, e perché?.

Articoli Interessanti