Come Ximena Sariñana si è ritrovata con il suo nuovo album Where Will The Girls Dance?

Foto: Instagram/ximenamusic


Ximena Sariñana torna dopo cinque anni con il suo ultimo album Dove balleranno le ragazze? e sta celebrando tutto ciò che riguarda la sorellanza e l'amor proprio. Non lo faràChiamano gli ultimi cinque anni una pausa da quando è stata in tournée e ha collaborato a progetti, ma la cantante messicana ha sicuramente sperimentato alcuni cambiamenti, il più grande è stato la nascita di sua figlia.

Con il suo ultimo album, uscito il 1 marzo, Sariñana si sta sicuramente divertendo ad esplorare nuovi suoni e, come suggerisce il titolo, è la colonna sonora di una festa da ballo tutta al femminile.

Sento che quando balli e trascorri una fantastica serata fuori ti senti in quel modo ed è sicuramente la mentalità in cui ero e sono ancora quando ho creato questo album, dice a HipLatina.

Sariñana ha guadagnato fama con il suo album di debutto Mediocre , uscito nel 2008 ed è stato nominato per un Grammy come miglior album rock latino o album alternativo con i singoli di successo Vidas Paralelas e Normal.

La cantante nata a Guadalajara ha 33 anni e abbraccia ciò che significa divertirsi mentre gestisce la sua carriera, il matrimonio e la maternità mentre si alterna tra Città del Messico e Los Angeles, dove sono state registrate parti dell'album.Il tema si è sviluppato quando ha iniziato a lavorare all'album con il produttore Juan Pablo Vega e i cantautori/produttori Andrés Torres e Mauricio Rengifo, il team dietro la canzone di successo Despacito.

Visualizza questo post su Instagram

Empowerment at 1000 Dove balleranno le ragazze? @diegomorrison_

Un post condiviso da Ximena Sarinana (@ximenamusic) l'11 febbraio 2019 alle 17:47 PST

Essendo sempre stata una fan della musica urbana, Sariñana era riluttante a sperimentare nuovi ritmi e si affidava ai suoi produttori per assicurarsi di non perdere la sua essenza nel processo.Il suo singolo ispirato al dance/reggaeton Que Tiene ha raggiunto l'ottava posizione nella Global Viral Chart di Spotify e la cantante attribuisce il suo successo al fatto che ci ricorda che non dovremmo preoccuparci troppo di ciò che gli altri pensano di noi.


L'ultimo singolo e favorito personale, Lo Bailado è un'ode alla famosa frase Lo bailado nadie te lo quita, celebrando ciò che si guadagna anche perdendo.L'album ha richiesto due anni di lavoro con una pausa di sei mesi tra i quali ha dato alla luce sua figlia.

Sariñana ha collaborato con Girl Ultra, Francisca Valenzuela e IZA nei brani No Sé, Pueblo Abandonado eFacile da amare (abbastanza per Ça)rispettivamente.Nonostante il suo successo, è ancora considerata un'artista indipendente negli Stati Uniti e trova preoccupante la mancanza di rappresentazione nel settore. Uno dei suoi obiettivi è contrastare la scarsa rappresentazione delle latine nella musica.

È sempre stato più complicato per le donne perché ci sono [meno] donne nel settore, ha detto Sariñana a Pacific Standard. Sei costantemente l'unica donna nella stanza, o la band, o il tour, o la riunione. Non è salutare per noi non riconoscere che ciò accade.

Sariñana lo dice Dove balleranno le ragazze? è stato il primo album in cui si è sentita libera di esprimere la sua femminilità.L'album è già il nono -l'album latinoamericano più popolare su iTunes, e attualmente è in un tour importante in Nord e Sud America con l'ultimo membro della famiglia al seguito, naturalmente.

Visualizza questo post su Instagram

Entrare nel 2019 con il miglior atteggiamento! Questa foto riassume meglio di qualsiasi altra cosa come abbiamo vissuto l'anno scorso: da un posto all'altro divertendoci, ma sento che quello che sta arrivando sarà ancora più divertente. Possano tutti i tuoi sogni diventare realtà quest'anno

Un post condiviso da Ximena Sarinana (@ximenamusic) il 3 gennaio 2019 alle 11:15 PST

https://www.instagram.com/p/BtjFr94npRp/

Voglio che le persone condividano questo album. Penso che sia un album che ha un sapore migliore quando lo ascolti con altre persone, come durante una riunione con gli amici o una serata fuori, dice


Un attore bambino fin dalla giovane età i cui genitori sono il regista e la coppia di sceneggiatori Fernando Sariñana e Carolina Rivera, Sariñana ha iniziato recitando in telenovelas popolari come, Chiara Chiara e Maria Isabella ,prima di dedicarsi all'arte di fare musica.Ha frequentato l'Academica de Música Fermatta di Città del Messico e il Berklee College of Music di Boston e da allora ha pubblicato due album oltre a Mediocre , incluso il suo album omonimo in lingua inglese nel 2012 e Non puoi dare tutto uscito nel 2014.Ora si è stabilizzata in un senso di sé più potenziato e spera che i testi risplendano.

Penso di aver attraversato un momento della mia vita in cui stavo davvero venendo a patti con la donna in me e accettando me stessa pienamente, dice. Volevo rendere omaggio a me stessa e a tutte le relazioni femminili della mia vita creando canzoni femminili in cui ti puoi identificare.

Articoli Interessanti