Demi Lovato si apre sulle recenti lotte per il coinvolgimento e la salute mentale

Demi Lovato

Foto: Instagram/@ddlovato


Il 2020 è stato difficile per tutti, comprese le celebrità con cui Demi Lovato ha recentemente condiviso Buon giorno America dove ha discusso dell'anno vorticoso che ha avuto finora. Dall'esibizione di quest'anno Superbowl con protagonista JLo e Shakira a lei Esibizione dei Grammy , il primo in due anni dopo l'overdose, al suo recente fidanzamento. Dopo il suo sovradosaggio quasi fatale nel 2018, è diventata una sostenitrice della salute mentale ed è stata vulnerabile e onesta riguardo alle sue stesse lotte.

[Sono] solo un po' imbarazzato di aver affrontato alcune delle cose o fatto alcune delle scelte che ho fatto. E penso che sia naturale per tutti quelli che conosci, che hanno commesso errori nelle loro malattie mentali, ha detto. Ma so anche che una parte dell'eliminazione dello stigma è diffondere la consapevolezza e parlarne. Aggiungendo che ha avuto momenti difficili perché questa è la realtà della vita.

Visualizza questo post su Instagram

Sono così orgoglioso di annunciare la mia partnership con @talkspace. Nel caso non lo conoscessi, Talkspace è una piattaforma di terapia online che ti metterà in contatto con un terapista autorizzato comodamente dal tuo telefono. La terapia mi ha salvato la vita in tanti modi e senza di essa non sarei dove sono oggi. C'è così tanto da fare nel mondo in questo momento, quindi dobbiamo prenderci cura di noi stessi e di coloro che ci circondano. Talkspace è un'organizzazione così incredibile e non vedo l'ora di condividere presto maggiori informazioni #therapyforall

Un post condiviso da Demi Lovato (@ddlovato) il 9 settembre 2020 alle 7:15 PDT

Ha anche annunciato la sua collaborazione con Spazio di conversazione , una piattaforma online che mette in contatto le persone con terapisti autorizzati. Nel mezzo della pandemia, l'accesso alle risorse per la salute mentale è vitale e secondo la piattaforma oltre il 50% degli americani lotta con la salute mentale.


La terapia mi ha salvato la vita in tanti modi e senza di essa non sarei dove sono oggi. C'è così tanto da fare nel mondo in questo momento, quindi dobbiamo prenderci cura di noi stessi e di coloro che ci circondano, ha scritto Lovato su Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

A tutte le donne forti che mi hanno nominato... #challengeaccepted @cassandragrey @iamjojo @iamkittens @rubyrose @libbykelter @sarasampaio @katesowers5

Un post condiviso da Demi Lovato (@ddlovato) il 27 luglio 2020 alle 18:13 PDT

Oltre a utilizzare la sua piattaforma per promuovere il benessere mentale, sta anche aumentando la consapevolezza delle ingiustizie sociali e razziali. Al suo 28esimo compleanno ha lanciato a campagna per chiedere giustizia per Breonna Taylor con lettere prescritte al sindaco di Louisville e al capo della polizia insieme a petizioni e collegamenti per le donazioni.

Siamo entrati in un anno in cui è stato molto chiaro che il silenzio equivale alla violenza, ha detto a GMA. Ciò che è importante per me è cercare giustizia e nella nostra società per tutti coloro che sono oppressi. Voglio usare la mia piattaforma per qualcosa di molto più grande del semplice canto.

Ma non erano tutti argomenti pesanti, ha anche condiviso che la sua vita personale sta andando alla grande dopo il suo 22 luglio fidanzamento con l'attore Max Ehrich . Non c'è mai stata una persona più perfetta per mettere piede nella mia vita, ma anche un tempismo così perfetto.


La cantante sta pubblicando il suo nuovo singolo OK Not to Be OK con Marshmello il 10 settembre dopo il successo del suo rilascio di marzo I Love Me, entrambi i brani sono tratti dal suo prossimo settimo album in studio che attualmente non ha una data di uscita ufficiale. Ha ricordato ai suoi fan che se si sentono soli o come se nessuno fosse lì per loro, possono mettere su la sua musica e io ci sarò.