By Erin Holloway

Denise Bidot sull'invisibilità delle latine arabe

Denise Bidot sull

Foto: Instagram/@denisebidot


Denise Bidot, 32 anni, è una delle modelle curvy più famose del settore, ma essendo un'arabo-latina cresciuta a Miami, spesso si sentiva sola finché non ha scoperto Shakira. Crescendo, mi sentivo come se fossi il unica ragazza al mondo che fosse latina e araba . Poi Shakira ha iniziato a parlare delle sue radici e ho pensato, Oh, c'è un'altra persona al mondo come me, ha detto Emperifolla.

Visualizza questo post su Instagram

Sono passati 5 anni ma lo ricordo ancora come se fosse ieri. Chi è pronto a vedermi uccidere di nuovo la passerella? La mamma è pronta per alcuni nuovi ricordi in questa stagione e chissà, @justmejoselyn potrebbe anche unirsi al divertimento || il look @chromat che ha dato il via a tutto

Un post condiviso da Denise Bidot (@denisebidot) il 1 settembre 2019 alle 7:09 PDT

Da 12 anni, Bidot – che è portoricana e kuwaitiana – è diventata una delle più importanti latine arabe attraverso il suo lavoro come modella e come giudice in di Univision La nostra bellezza latina.

Ora con un seguito di 655.000 su Instagram e il suo lavoro impettito sulle passerelle e lavorando con marchi come Nordstrom, Forever21, Target e Old Navy, è diventata l'icona che aveva bisogno di vedere

Penso che questa generazione sia davvero fantastica in quanto tutte queste scatole in cui dovremmo essere messi non esistono più. In passato, ho sentito un enorme peso sulle mie spalle per la mia identità. Penso che sia per questo che la rappresentazione è importante. Siamo così tanti di più di quanto la gente pensi. Ma ci sentiamo tutti così soli perché non ci vediamo mai. Lo stesso vale per la comunità afro-latina. Ecco perché sono così orgogliosa di far parte di questa generazione che sta spingendo i confini e che mia figlia cresca in una generazione che assomiglia a questa, ha detto alla pubblicazione.

Sua figlia è afro-latina e Bidot si sta assicurando che la stia crescendo per essere orgogliosa delle sue radici multiculturali e dice sua figlia è una fan dell'attrice dominicana-portoricana Zoë Saldaña e in quel modo si sente rappresentata, con cui prima condivideva HipLatina .

Bidot è diventata famosa nel 2014 quando è diventata la prima modella (latina) plus size a sfilare in diverse passerelle durante la settimana della moda di New York, ma prima usciva per concerti di recitazione e ha ricordato di aver combattuto contro gli stereotipi durante le audizioni.


Come donna portoricana, posso dirti in prima persona che i miei cugini sono rossi con le lentiggini e la mia abuelita ha i capelli biondi e gli occhi verdi. Non guardiamo in un certo modo e siamo stati travisati per tutto il tempo che posso ricordare ... Penso che sia una cosa bellissima come madre di una ragazza afro-latina poter finalmente mostrare le donne che le somigliano in TV e nella musica, con cui in precedenza aveva condiviso HipLatina .

È attraverso personaggi pubblici come Bidot, Shakira e Salma Hayek che le arabe latine ottengono visibilità nel mainstream e mentre c'è ancora molto lavoro da fare quando si tratta di visibilità sia per le comunità arabe latine che afro-latine, abbiamo chiaramente fare molta strada.