By Erin Holloway

Ecco cosa possono fare i latini per aiutare a combattere il razzismo contro gli asiatici

Foto: Unsplash / @ masonauguste


Mentre scorrevo Instagram dopo l'epica vittoria della Corea contro la Germania, ho visto così tanti fan del Messico festeggiare insieme ai fan coreani. È stato bellissimo, perché vedere le persone riunirsi nello spirito della Coppa del Mondo è incredibile, soprattutto con la quantità di odio nei titoli dei giornali. Ma ho anche visto qualcosa di veramente brutto che mi ha fatto venire voglia di scrivere questo articolo. Sono sicuro che puoi indovinare di cosa sto parlando perché non è nuovo o raro tra i messicani o i latini in generale. Ho visto foto dopo foto di persone in maglie messicane che si tiravano i lati degli occhi come se fosse potenziamento o una dimostrazione di gratitudine: non lo è!In realtà rafforza tutta quella cosa contro il razzismo (la maggior parte) dei messicani e (la maggior parte) dei latinoamericani si stanno mobilitando.

Se hai mai visto una partita di futbol di questa portata, sai che lanciare insulti razzisti al Coppa del Mondo è normale come lanciare insulti razzisti ai Mondiali. E non dimentichiamo l'intero canto di Eeeh Puto che sembra ancora troppo difficile da dimenticare per i fan latini. Anche se la FIFA si è impegnata a reprimere razzismo e discriminazione è stata la gestione di quelle questioni discutibile nel migliore dei casi .

Sappiamo tutti che il razzismo contro gli asiatici nei paesi dell'America Latina è REALE, in realtà sono state intraprese molte azioni contro gli immigrati cinesi in Messico all'inizio del secolo, in particolare il massacro della torre , in qualeoltre 300 cinesi furono letteralmente fatti a pezzi e sepolti in una grande trincea. E non dimentichiamo che ci sono milioni di persone di origine asiatica che sono nate e cresciute in tutta l'America Latina. Sono qui per dire basta. Dobbiamo smettere di mancare di rispetto agli altri se vogliamo essere rispettati. Quindi ecco cosa puoi fare in queste situazioni per essere il cambiamento che dobbiamo vedere.

1. Sii vocale quando qualcuno fa questo:

Ma Don


Tirare gli occhi al gesto dell'occhio obliquo di lato non va bene! Sopra c'è l'attore messicano Ferdinando Valencia che usa un bambino per tirare indietro gli occhi come dimostrazione di sostegno alla Corea. Sono così confuso sul motivo per cui lui, o chiunque altro, pensa che questo sia qualcosa che chiunque di origini asiatiche troverebbe accattivante. Fondamentalmente dice vai Corea, ma anche i tuoi occhi (la caratteristica identificativa della tua eredità) sono uno scherzo per me e i miei connazionali. Spero che tu vinca però! Da allora ha cancellato la foto e pubblicato un affermazione criptica sull'unità con i coreani ma non molto altro in termini di scuse reali. Se vedi qualcuno che lo fa, è semplice come dire, ehi, allora non è bello o lo trovo offensivo. Se i fan coreani si tingessero la faccia di marrone* o usassero un gesto razzista nei confronti dei messicani perderemmo la testa e lo sai!

2. Per le persone che dicono: non è davvero razzista, è solo cattivo.

No Way Shut Up GIF dal PASSO SUCCESSIVO - Trova e condividi su GIPHY

Credo che la risposta corretta sia *eyeroll* [se ne va]. Se i coreani dicono che questo è razzista, è nostra responsabilità crederci e cambiare il comportamento. E se sai che è cattivo, perché lo stai facendo?!

3. Smetti di chiamare TUTTE le persone di origine asiatica Chinos:

Jennifer Aniston Stop GIF - Trova e condividi su GIPHY

Se stai conversando e qualcuno viene chiamato chino e sai che la persona in questione non è cinese, correggi chiunque usi quel termine con il paese corretto da cui proviene. Fai anche domande come: di che paese provengono? o dico davvero? Da che parte della Cina vengono? È un grande paese! In attesa di chi se ne frega, per me è lo stesso o la stessa differenza, ricorda loro quanto sia fastidioso essere chiamati come qualcosa che non sono mostrando loro le notizie che chiamano stupratori e assassini messicani e la Casa Bianca che chiama persone di El Salvador animali. Ricorda loro anche quanto poco si divertano a essere scambiati per qualcosa di diverso dalla loro vera eredità. Mi piace anche aggiungere che es una falta de respeto/ è irrispettoso!

4. Per le persone che dicono: è così che siamo / È solo il modo in cui lo diciamo.

Aubrey Plaza Ok GIF di truTV

Torna al numero 2 e prendi la tua vita perché usare la tradizione come scusa per proteggere il comportamento problematico è vecchio quanto è stanco. La tradizione non fa qualcosa di giusto, sento che in questo clima politico dovremmo essere in grado di vederlo abbastanza chiaramente.

5. Per le persone che dicono: Oh, sei troppo sensibile o non intendo così!

Santana Lopez Wtf GIF - Trova e condividi su GIPHY

Se qualcuno ti chiamasse wetback o beaner o qualche altro termine peggiorativo relativo alla tua razza o fenotipo e ti desse la stessa scusa, gli daresti un pugno in faccia? Esattamente! Vorresti o non vorresti che un alleato dicesse Ehi, non dirlo! e difendere i messicani e/o i latini? Esattamente! Se hai risposto no a questi, suppongo que te vale madre la vida. Quindi andiamo avanti.

6. Per le persone che dicono: non tutte le persone che tirano gli occhi sono messicane!

Good Bye Reaction GIF - Trova e condividi su GIPHY


Quindi stiamo davvero puntando il dito verso la persona accanto a noi e dicendo che lo stanno facendo anche loro? Quindi, finché tutti sono razzisti insieme, va bene? No fratello. Non c'è niente di sbagliato nel dire che ho sbagliato e fare un punto per non farlo di nuovo. Sono abbastanza sicuro che si chiama crescita.

In realtà, questo si riduce alla decenza comune e ci chiediamo perché siamo così attaccati al comportamento tossico. Se è troppo difficile per te non dire qualcosa di offensivo ed è troppo difficile per te preoccuparti dell'impatto delle tue parole sulle altre persone, allora probabilmente hai dei problemi più grandi che devi affrontare.

Articoli Interessanti