L'elenco dei bambini privi di documenti che muoiono sotto la custodia degli Stati Uniti sta crescendo

Foto: Unsplash/@morningbrew


I bambini privi di documenti stanno morendo affidati alle cure dei dipendenti del governo degli Stati Uniti. Non si può negarlo ora. UN sesto figlio è morto mentre si trovava in una detenzione per immigrati a settembre e i funzionari stanno divulgando le informazioni solo ora. La notizia arriva pochi giorni dopo la morte di un ragazzo di 16 anni dopo aver contratto l'influenza. Il ragazzo era in buona salute quando è stato ricoverato per la prima volta in detenzione ma poi ha contratto un virus che sta circolando. I sostenitori delle persone prive di documenti affermano che alcuni dei principali motivi per cui questi bambini si ammalano e muoiono sono dovuti alle terribili condizioni dei centri di accoglienza e al fatto che i dipendenti del governo non si prendono cura di queste persone.

Ieri è stata denunciata la morte di una bambina di 10 anni affidata alle cure dell'Ufficio per il reinsediamento dei rifugiati del Dipartimento della salute e dei servizi umani. Il portavoce del dipartimento Mark Weber ha detto che la ragazza era entrata nelle strutture con difetti cardiaci congeniti.

La CNN riferisce che Weber ha detto che il bambino l'aveva fatto complicazioni chirurgiche che l'ha lasciata in coma. È stata trasportata in una struttura di cura a Phoenix e successivamente trasportata al Children's Hospital di Omaha, nel Nebraska, dove è morta a causa di febbre e difficoltà respiratoria il 29 settembre.

La rete ha chiesto a Weber perché non hanno rivelato pubblicamente la sua morte. Ha detto che esiste un protocollo su chi dovrebbe essere informato della morte di bambini e i media non sono in quella lista.

Se questo è vero, potrebbero esserci più morti di cui non stanno informando il pubblico. L'unico motivo per cui l'agenzia governativa ha dovuto denunciare la morte di questo bambino è che i media lo sapevano per primi e si informavano. Quanti altri bambini sono morti mentre erano sotto la custodia del governo?


I risultati di ieri hanno fatto arrabbiare i sostenitori dell'immigrazione sui social media. RAICES - un'organizzazione per l'immigrazione - ha twittato, Questa è un'emergenza nazionale . UN SESTO BAMBINO È MORTO IN affidamento @CBP. Sono responsabili di questo. Le loro vite sono nelle loro mani. Un'indagine sul trattamento medico dei bambini migranti deve essere avviata ORA.

Anche il candidato alla presidenza Julian Castro ha twittato, Un bambino di dieci anni è morto in custodia del governo , e un'amministrazione moralmente fallita l'ha nascosto al pubblico per mesi. Lascia che affondi.

Ecco un elenco dei bambini che sono morti sotto la custodia degli Stati Uniti negli ultimi anni, di cui siamo a conoscenza:

  1. A settembre è morta una bambina di 10 anni .
  2. Jakelin Caal Maquin, 7 anni, è morto a dicembre .
  3. A dicembre è morto anche Felipe Gómez Alonzo, 8 anni .
  4. Ad aprile è morto Juan de León Gutiérrez, 16 anni .
  5. A maggio è morto un bambino di 2 anni .
  6. A maggio è morto un ragazzo guatemalteco di 16 anni .