'Encanto' e 'West Side Story' vincono alla grande ai Golden Globes 2022

Golden Globe 2022

Foto: West Side Story di Niko Tavernise. 2021 Studios del XX secolo. Tutti i diritti riservati./Encanto 2021 Disney. Tutti i diritti riservati.


Se ti senti come se ti fossi perso il 2022 Globi d'oro quest'anno no. Lo spettacolo di premiazione non è andato in onda in TV, invece il Associazione della stampa estera di Hollywood (HFPA) ha annunciato i vincitori su Twitter domenica sera, senza la presenza di media o un tappeto rosso. Nonostante la mancanza di una vera e propria cerimonia di premiazione, c'è molto da festeggiare con le latine e i film guidati da Latinx che vincono nelle categorie principali. L'amato film Disney, Fascino , ha vinto il miglior film d'animazione e Storia del lato ovest ha vinto il miglior musical/commedia. La star del film è stata nominata Rachel Zegler miglior attrice in un musical/commedia , e Ariana DeBose ha portato a casa il premio come attrice non protagonista per la sua interpretazione di Anita, resa famosa dalla collega attrice portoricana Rita Moreno. DeBose ha twittato una risposta alla vittoria: C'è ancora del lavoro da fare, ma quando hai lavorato così duramente su un progetto - intriso di sangue, sudore, lacrime e amore - vedere il lavoro visto e riconosciuto sarà sempre speciale .

Il lavoro a cui potrebbe riferirsi è una risposta alla controversia che, insieme al Covid, sarebbe stata la ragione per cui lo spettacolo del premio non ha mandato in onda una cerimonia quest'anno. UN Los Angeles Times indagine, pubblicato a febbraio, ha rivelato che l'HFPA, con meno di 90 membri, non aveva un giornalista nero tra i suoi membri. La mancanza di diversità tra il gruppo di voto ha portato molti a Hollywood a minacciare di boicottare la cerimonia. In risposta, hanno aggiunto 21 nuovi membri tra cui sei giornalisti neri mostra che stanno facendo un passo nella giusta direzione anche se gli effetti di questo cambiamento, tra gli altri, restano da vedere. Ma quest'anno segna una vittoria storica per la comunità LGBTQIA+ con MJ Rodriguez diventando il primo apertamente donna transgender a vincere un Golden Globe. L'attrice 31enne, di origine portoricana, ha vinto come migliore attrice in un dramma televisivo per il suo ruolo da protagonista come Blanca Evangelista in Posa , terminato nel 2021 dopo tre stagioni.

L'attrice è andata su Instagram per condividere la sua sorpresa e gioia, scrivendo in un post: OMG OMGGG!!!! @goldenglobes Wow! Stai parlando di un regalo di compleanno disgustoso! Grazie! Questa è la porta che aprirà la porta a molti altri giovani talenti. Vedranno che è più che possibile. Vedranno che una giovane ragazza latina nera di Newark, nel New Jersey, aveva un sogno, cambiare idea che gli altri avrebbero fatto CON AMORE. L'AMORE VINCE. Ai miei piccoli bambini LGBTQIA+ SIAMO QUI la porta è ora aperta ora raggiungi le stelle!!!!!.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michaela Jaé (mjrodriguez7)


Ci piace che questi film e attrici siano stati premiati per il loro lavoro e speriamo che i cambiamenti implementati dall'HFPA portino al riconoscimento dei creatori BIPOC storicamente sottorappresentati a Hollywood. Zelger ha condiviso questi sentimenti su Instagram pur riconoscendo il significato di WSS:

Il nostro settore ha e continua ad avere così tante discussioni importanti su come farlo correttamente rappresentare il suo pubblico , e credo davvero che il nostro film abbia fatto proprio questo. Penso di poter parlare per ogni persona incredibile coinvolta nella 'storia del lato ovest' quando dico che apprezziamo il supporto e il riconoscimento che abbiamo ricevuto. ed ecco la speranza che continuiamo a parlarci per un cambiamento significativo in un mondo in continua evoluzione.