Esercitare la mente attraverso la musica

Foto: Unsplash/@brucemars

Originariamente pubblicato su TheHealthyVoyager.com


Non è un segreto che la musica avvantaggia la mente. Che tu stia ascoltando musica mentre vai al lavoro, assistendo a un'esibizione dal vivo o portando i tuoi brani preferiti durante un allenamento, la musica può avere un profondo impatto sul tuo umore e può anche aiutare a ridurre i livelli di stress. Imparare e suonare musica, che sia classica, chitarra, batteria o un altro strumento, è un ottimo modo per mantenere la mente e il corpo felici, coinvolti e realizzati.

Ecco alcuni modi in cui la musica può aiutare a esercitare la mente.

  • Stimola la creatività: per abitudine, generalmente ascoltiamo la stessa musica nei nostri adolescenti e nei nostri vent'anni, il che ci culla in una zona di comfort da cui può essere difficile uscire, secondo all'otorinolaringoiatra della Johns Hopkins Charles Limb. L'ascolto di generi diversi all'inizio può sembrare un po' scomodo, ma aumenta la creatività persuadendo il cervello a comprendere nuovi suoni, suggerisce Limb.
  • Memoria avanzata: la musica può migliora la tua memoria e incoraggiare la creazione, l'archiviazione e il recupero dei ricordi in modo più rapido ed efficiente. Gli studi hanno suggerito che il cervello dei musicisti è spesso composto da tag di memoria, come tag concettuali, emotivi e audio. È stato anche dimostrato che i musicisti hanno un volume e un'attività elevati nel loro corpo calloso , o il collegamento tra i due emisferi del cervello, che può aiutarli a risolvere i problemi in modo più creativo ed efficace.
  • Maggiore felicità: la musica può incoraggiare un'ampia gamma di emozioni, inclusa la felicità. Potresti aver notato che alcune delle tue canzoni preferite ti fanno sentire un po' più energico e pieno di energia. Tutto questo è il risultato di livelli aumentati di dopamina , una sostanza chimica rilasciata dal cervello che si collega direttamente a sentimenti come felicità, gioia ed eccitazione.
  • In alcuni casi, il livello di felicità è pari a quello che provi dopo aver mangiato un cibo preferito o dopo esserti impegnato nelle tue attività preferite. Non sorprende scoprire che la musica con un tempo più veloce, specialmente se suonata in una tonalità maggiore, tende a rendere le persone più felici.
  • Aumenta l'apprendimento: la musica ci costringe a usare sia il lato sinistro che quello destro del nostro cervello, un processo che migliora le connessioni tra le cellule cerebrali migliorando la memoria e consentendoci di differenziare tra voce e suoni. Suonare o ascoltare musica aiuta a costruire parti cruciali del processo di apprendimento, come la maturità emotiva, il pensiero critico, l'attenzione, l'integrazione sensoriale e le capacità motorie.
  • Miglioramento della qualità del sonno: la musica può aiutare a ridurre lo stress e l'ansia, due dei fattori più comuni che interferiscono con le abitudini del sonno di una persona. Quindi, se ti ritrovi a girarti e rigirarti di notte, potresti trovare utile ascoltare la musica in vari momenti della giornata, il che può favorire schemi di sonno migliori.

Non è mai troppo tardi per iniziare a prendere lezioni di musica o per cercare un insegnante che possa aiutarti a ottenere il massimo dalla musica. Che tu sia un principiante assoluto o un professionista esperto, dedicare qualche ora alle lezioni ogni settimana può migliorare notevolmente la tua salute mentale.

Articoli Interessanti