Eva Longoria e José Andrés si rendono conto della discriminazione contro i Latinx negli Stati Uniti

Commedia dell

Foto: Wikimedia Commons/Georges Biard


Ieri nella capitale della nazione, i sostenitori dei sognatori e della riforma dell'immigrazione si sono riuniti per parlare ai legislatori delle questioni riguardanti la comunità Latinx. Il Vertice del Senato Latino ha caratterizzato la politica notevole, ma le persone reali che hanno portato la conversazione in acque dure lo erano il famoso chef Jose Andres e l'attrice Eva Longoria.

Andrés, che ha svolto un lavoro immenso con la sua organizzazione il Cucina centrale mondiale , ha parlato candidamente di tutto ciò che le persone prive di documenti e gli immigrati hanno contribuito al paese. Andrés è anche candidato al Premio Nobile per la Pace per il suo lavoro sul campo a Porto Rico e in altre aree devastate da disastri naturali e povertà. Ha detto al pubblico e agli ospiti il ​​senatore Tim Kaine (D-Va.) e la candidata presidenziale democratica sen. Amy Klobuchar (D-Minn.) che la riforma dell'immigrazione deve avvenire ora perché non è giusto per il duro lavoro che le persone prive di documenti fanno ogni giorno senza alcuna considerazione.

Ero alla mensa del Senato qui perché [durante] la chiusura del governo, un ragazzo come me può affittare l'uso del ristorante dove mangiano senatori e membri del Congresso. L'idea era quella di invitare i Dreamers a mangiare lì, ha detto Andrés. Siamo andati in cucina e abbiamo iniziato a filmare ogni singola scatola di verdure. Abbiamo seguito quelle verdure fino alle fattorie, il pesce fino alle barche da pesca, i polli fino alle fabbriche di polli. E abbiamo scoperto che dal Senato, dal Colle fino al luogo in cui hanno avuto inizio, tutte le persone coinvolte nel processo, dai lavoratori sul campo ai camionisti della distribuzione, erano prive di documenti in ogni percorso.

Eva Longoria, anche lei a Washington per partecipare Fortuna Il vertice delle donne più potenti della rivista, ha parlato direttamente delle sue preoccupazioni, in particolare dell'orribile trattamento riservato a Latinx da parte del governo degli Stati Uniti.

Penso che noi come Gli ispanici si sono concentrati sull'imperativo morale — questo è disumano ciò che sta accadendo al confine, secondo Longoria La collina . Il modo in cui trattiamo gli altri esseri umani è semplicemente spaventoso.

Longoria ha anche sostenuto magnificamente l'inclusione di Kirstjen Nielsen, l'ex direttore della sicurezza nazionale caduto in disgrazia. Fortuna ha ricevuto un contraccolpo per aver consentito a Nielsen di parlare a un evento che ha lo scopo di emancipare le donne.


Questa fase è normalmente riservata alle donne che lo sono cambiare il mondo in meglio , ha detto Longoria, secondo Fortuna . Non volevo che fosse l'unica voce nella stanza. Non riesce a portare via la mia piattaforma. Non riesce a togliermi la voce.

Ben detto, Eva!