Il fotografo ricorda la storia straziante dietro questa immagine

Foto: Unsplash / @ markusspiske


Abbiamo visto questa foto su Internet: un bambino circondato da adulti, che piange, apparentemente confuso, sconvolto e spaventato. Alza lo sguardo verso gli adulti, in cerca di conforto o in cerca di risposte, forse entrambe le cose. L'immagine di una bambina che piange è diventata virale mentre la discussione è finita separare le famiglie al confine si intensifica.

La gente protesta con marce, hashtag, articoli e molti includono questa foto della ragazza, ma solo ora abbiamo la vera storia su di lei. Il fotografo di Getty, John Moore, ha raccontato com'era non solo essere in prima linea in questa orribile politica del governo degli Stati Uniti, ma anche conoscere più il retroscena che le sole immagini.

Moore ha detto a FOTO che la ragazza è una richiedente asilo honduregna di due anni che era con sua madre ed è stata presa in custodia vicino al confine tra Stati Uniti e Messico.

Come padre anch'io, è stato molto difficile per me vedere queste famiglie detenute, sapendo che presto sarebbero state divise, Moore ha detto in un'intervista a FOTO . Potevo vedere sui loro volti che non avevano idea di cosa stesse per accadere.

Lo ha detto anche il fotografo vincitore del Premio Pulitzer CNN che ha dovuto fare una pausa perché era sopraffatto da ciò a cui stava assistendo.

Quando ho finito di scattare queste fotografie, ho dovuto fermarmi e fare qualche respiro, ha detto Moore alla CNN. Anch'io sono stato sopraffatto dall'emozione. Ma poi è finita e se ne sono andati.

Continua dicendo che non sa cosa sia successo alla fine a quel bambino di 2 anni, dicendo che non ti dicono dove ti stanno portando.


ha detto Moore : Vorrei dire che è stato un piacere fare queste foto importanti, ma la verità è che è stato doloroso per me, come giornalista e come padre. […] i cambiamenti che stanno avvenendo al confine ora hanno a che fare al 100% con la politica. La legge è sempre la stessa.