By Erin Holloway

Funzionari in Messico scoprono un'enorme tomba con resti di bambini

resti di enormi tombe

Foto: Unsplash


Nessuno chiede prove che la violenza in Messico stia solo peggiorando. È un fatto noto persone vengono uccise in quantità record , e questa ultima orribile notizia ne è solo una triste illustrazione. È stato riferito che i funzionari dello stato di Veracruz, in Messico, hanno scoperto un'enorme tomba che contiene i resti di bambini.

All'inizio di questo mese, si è diffusa la notizia della massiccia tomba trovata, che secondo quanto riferito ha almeno 174 corpi. Ora con ulteriori indagini, i resti di bambini sono tra quelli uccisi. I funzionari stanno disponendo i vestiti dalla tomba in modo che i genitori possano provare a identificare i loro figli. Secondo Notizie ABC , questi articoli includono magliette con immagini di Campanellino, Titti e Pokemon.

Gli articoli elencati, e molti altri, vengono mostrati su Internet. Nonostante quell'azione sembri inquietante e insensibile, i funzionari affermano che è l'unico modo per ottenere informazioni là fuori.

Sembra che ci sia animus per chiarire cosa è successo. Ma il fatto che le foto debbano essere pubblicate su Internet mostra che non ci sono altri modi possibili, ha detto ad ABC News Carlos Vilalta, criminologo del Center for Research in Geography and Geomatics del Messico.


La causa di questi atti orribili è sempre stata attribuita ai cartelli della droga. Il giornale di Wall Street segnala che più di 37.000 persone sono scomparsi e dispersi in Messico entro la fine di aprile, secondo il registro nazionale delle persone scomparse e altri 31.000 sono stati uccisi l'anno scorso.