Gayle King affronta il contraccolpo per aver chiesto a Lisa Leslie dell'accusa di stupro di Kobe Bryant

Foto: Wikimedia/Stati Uniti Dipartimento di Stato degli Stati Uniti


Sulla scia della morte di Kobe Bryant, c'erano tre tipi di gruppi: persone che piangevano la sua scomparsa, persone che volevano discutere delle sue accuse di stupro del 2003 e persone che piangevano la sua perdita riconoscendo anche le accuse di stupro. A quale gruppo appartieni? Gayle King, l'ancora principale di CBS News e la migliore amica di Oprah, voleva sapere dove si trovava la giocatrice della WNBA Lisa Leslie in questa discussione e sta ricevendo un contraccolpo significativo per questo.

In una clip che sta diventando virale su Twitter, King ha chiesto a Leslie in un'intervista: È stato detto che la sua eredità è complicata, a causa di un'accusa di aggressione sessuale che è stata respinta nel 2003, 2004. È complicato per te, come donna, come giocatore WNBA? Leslie ha risposto brillantemente con una risposta posata e ha detto, non è affatto complicato per me ... Semplicemente non lo vedo mai - l'ho mai visto essere il tipo di persona che sarebbe - fare qualcosa per violare una donna o essere aggressivo in quel modo. Non è solo la persona che conosco. Ma King non ha lasciato la conversazione lì. Ha insistito ulteriormente e ha detto, Ma Lisa, non lo vedresti però. Come suo amico, non lo vedresti.

Leslie ha continuato con il suo punto con un'osservazione chiaramente diretta a King dicendo: Penso che i media dovrebbero essere più rispettosi in questo momento. È come se avessi domande a riguardo, avessi molti anni per chiederglielo. Non penso che sia qualcosa su cui dovremmo appendere sopra la sua eredità. Quando King ha detto che il caso non è mai stato processato perché la presunta vittima non voleva testimoniare, Leslie ha detto, penso che sia così che dovremmo lasciarlo.


Le persone sui social media erano agitate per King e la sua determinazione a discutere le accuse di stupro. L'attrice Vivica A. Fox ha detto su Instagram, Svegliarsi con questa intervista ed era giusto davvero incazzato! COME VOI! Mi rendo conto che la gente deve fare il proprio lavoro, ma secondo me è solo irrispettoso #CLOUTCHASER. Ha anche detto, MOLTO LUV E RISPETTO va a Lisa Leslie per il tuo INCREDIBILE supporto a Kobe Bryant.

La clip è stata condivisa dalla sua rete ieri e questa mattina King ha affrontato il contraccolpo e ha affermato che la sua intervista con Leslie includeva molti altri argomenti su Bryant. Ha detto il la rete ha pubblicato quella clip fuori contesto .

Mi sono sentito davvero bene per l'intervista... quindi, per la rete prendere la parte più osceno quando è fuori contesto, e metterla online per le persone che non hanno visto l'intera intervista, è molto sconvolgente per me ed è qualcosa che io dovrò occuparmi di loro. Ci sarà una discussione molto intensa su questo, ha detto.

Sappiamo che King è un'eccellente intervistatrice, quindi siamo curiosi di ascoltare la conversazione dell'intervista tra lei e Leslie. Eccone una parte qui sotto.

Articoli Interessanti