By Erin Holloway

La mamma incinta di due gemelli chiede il trapianto di midollo osseo mezzo latino/mezzo bianco

Foto: Unsplash/@gpiron


Quella che avrebbe dovuto essere una gioiosa gravidanza con due gemelli per Susie Rabaca si è rivelata un incubo. La 36enne madre di tre figli ha scoperto di avere la leucemia solo un paio di mesi dopo la sua gravidanza. Notizie ABC riferisce che Rabaca ha sviluppato una forma aggressiva di leucemia mieloide acuta, un cancro che inizia nel midollo osseo e spesso si sposta nel sangue. Ora sta chiedendo un donatore di midollo osseo prima che sia troppo tardi.

Ma per Rabaca, che è metà bianco e metà latino, trovare un donatore di midollo osseo sarà più difficile della maggior parte degli altri. Sua sorella ha già fatto il test per essere una donatrice e sfortunatamente è tornata con una corrispondenza del 50%.

Affinché un trapianto di cellule staminali del sangue funzioni, devi trovare una corrispondenza che abbia un DNA e una discendenza simili a te, ha detto Julie Korinke, rappresentante di Be the Match Notizie ABC . Anche con 30 milioni di persone nel registro mondiale, Susie non ha una corrispondenza in quel registro.

Rabaca si è rivolto ai social media per chiedere alle persone di sostenere il test Sii la partita per vedere se si qualificano per essere un donatore. Iscriviti per essere la partita. È un semplice tampone della tua guancia. Se sei la mia partita, allora è un semplice prelievo di sangue, ha detto. E tu puoi salvarmi la vita.


La risposta sui social media è stata travolgente e Rabaca ha espresso la sua gratitudine. # 1 Sono GRAZIE AL SIGNORE! ha detto su Facebook . Oggi sono così grato di svegliarmi stamattina e stare con la mia famiglia! Sono grato per tutto l'amore e il supporto di tutti i miei amici e della mia famiglia per tutte le preghiere di ogni singola persona che condivide la mia storia e invia lì i kit Be The Match! Dal profondo del mio cuore GRAZIE!!

Per quello di oggi Dare martedì , ci piacerebbe che tu sostenesse la sua causa. Iscriviti su Sii la partita per vedere se puoi essere un donatore per Rabaca e salvarle la vita.

Articoli Interessanti