By Erin Holloway

Grazie a Lifetime Series, si aprono le indagini in Georgia contro R. Kelly

Foto: Unsplash/@ronnysson


La docuserie Lifetime Surviving R. Kelly è stata una testimonianza brutale. Per chi l'ha visto , è uno sguardo illuminante sui crimini sessuali commessi dall'artista per anni. Per coloro che devono ancora vedere, attenzione, è estremamente stimolante. Sembra anche che i funzionari della legge abbiano visto la serie e stiano finalmente prendendo provvedimenti.

L'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Fulton in Georgia sta ora indagando su R. Kelly intervistando diverse donne presenti nello show, accusando l'artista di molestie sessuali per abusi sessuali.

Mentre la CNN riferisce che l'ufficio del procuratore distrettuale non ha commenti sulla loro indagine, Gerald Griggs, l'avvocato che rappresenta la famiglia di Joycelyn Savage (che vive con R. Kelly ed è separata dalla sua famiglia) ha affermato che il L'ufficio di DA li ha contattati subito dopo la messa in onda dello spettacolo .

Griggs ha anche detto alla CNN di aver fornito al procuratore distrettuale un elenco di testimoni in merito a eventi che avrebbero avuto luogo nella casa di Kelly nel sobborgo settentrionale di Atlanta di Johns Creek nel 2017.

Ma l'indagine in Georgia non è l'unico caso possibile nel paese che è in lavorazione contro R. Kelly, il procuratore dello stato della contea di Cook Kimberly Foxx, a Chicago, sta esortando le persone a farsi avanti.

Non possiamo cercare giustizia senza di te, ha detto, secondo Notizie ABC. Ero disgustato come sopravvissuto. Ero disgustata come madre. Ero disgustato come pubblico ministero.

Gli avvocati di R. Kelly hanno negato le accuse e affermano che faranno causa a Lifetime per aver mandato in onda la serie. Secondo Tabellone , i suoi avvocati hanno registrazioni audio che mostrano che Lifetime sapeva ' alcune delle ragazze mentono , ma che il budget era troppo alto per tornare indietro adesso.'

Anche la madre di Aaliyah, Diane Haughton, sta negando diverse dichiarazioni fatte nello show, in particolare quelle riguardanti sua figlia.


La donna e la cosiddetta cantante di supporto che descrive di aver visto, incontrato o mai respirato la stessa aria di mia figlia, Aaliyah, sta mentendo ed è una bugiarda, ha detto Haughton in una dichiarazione a E! Notizia . Mio marito ed io eravamo sempre in tournée con lei e alle interviste e in ogni posto in cui è andata durante tutta la sua carriera. Chiunque sia questa donna, non l'ho mai vista prima da nessuna parte sul pianeta terra, fino ad ora.

Articoli Interessanti