By Erin Holloway

Una guida per comprendere i tuoi diritti nell'ambito del programma DACA

DACA colpisce la Corte Suprema martedì per determinare il suo destino

Foto: Unsplash/@robertwalsh0


Sembra che dall'inizio della presidenza Donald Trump abbia giocato alla roulette russa con il destino del programma DACA (Deferred Action for Childhood Arrivals). Tuttavia, si è intensificato notevolmente negli ultimi due giorni e ciò è dovuto al Scadenza 5 settembre . Quello è il giorno in cui 10 procuratori generali dello stato hanno dato al presidente la decisione di cosa avrebbe fatto riguardo al DACA. Gli hanno dato un ultimatum che sostanzialmente affermava, o la fine del DACA o avrebbero citato in giudizio l'amministrazione. Il motivo è a causa di un caso incombente che risale a 2014 che è stato depositato a Brownsville che ha contestato il programma DACA . Tutto ciò significa che i legislatori repubblicani (guidati dal Texas) vogliono che il DACA finisca.

[annuncio_articolo]

C'è una teoria sul motivo per cui Trump non ha deciso cosa fare è a causa dell'uragano Harvey. Il l'amministrazione è presumibilmente impegnata a lavorare sul ripristino che potrebbero avere abbastanza sulle loro mani. Chissà, davvero. Il problema principale è come i destinatari DACA stanno affrontando questo periodo di andata e ritorno.

Se sei una delle 800.000 persone che beneficiano di DACA, ecco cosa dovresti sapere. Prima di tutto, nulla è stato deciso. La Casa Bianca dovrebbe essere consapevole che porre fine al DACA ora sarebbe catastrofico, specialmente durante la ripresa di Harvey. Ma in ogni caso, hai dei diritti.

Il Immigrant Legal Resource Center ha rilasciato una serie di istruzioni , ecco un riassunto:

Permesso di lavoro

I documenti di autorizzazione al lavoro (EAD), noti anche come permessi di lavoro, sono generalmente validi fino alla loro scadenza o fino a quando il governo non ne richiede la restituzione. A meno che il governo non richieda la restituzione del permesso di lavoro, dovrebbero essere applicati i seguenti punti:

  • Se il programma DACA termina ma ti è permesso mantenere il tuo permesso di lavoro, hai il diritto di lavorare legalmente fino alla data di scadenza del tuo permesso di lavoro.
  • Anche se il programma DACA termina, non hai l'obbligo di informare il tuo datore di lavoro che DACA è terminato.
  • Il tuo datore di lavoro non ha il diritto di chiederti se sei un beneficiario DACA o come hai ottenuto il tuo permesso di lavoro. Il tuo datore di lavoro non ha il diritto di licenziarti, metterti in congedo o modificare il tuo stato di lavoro fino alla scadenza del tuo permesso di lavoro. Se la tua data di scadenza si avvicina, il tuo datore di lavoro potrebbe chiederti un permesso di lavoro aggiornato ma non può intraprendere alcuna azione contro di te fino a dopo la sua scadenza.
  • Per ulteriori informazioni sui tuoi diritti come dipendente, vedere questo avviso del National Immigration Law Center .

Numeri di previdenza sociale (SSN)

Il tuo SSN è un numero SSN valido a vita, anche una volta scaduti il ​​permesso di lavoro e l'approvazione DACA.

  • Se non l'hai già fatto, richiedi un SSN mentre il DACA e il permesso di lavoro sono ancora validi.
  • Puoi e dovresti continuare a utilizzare il SSN che hai ottenuto sotto DACA come SSN anche dopo la scadenza del tuo permesso di lavoro. Puoi utilizzare il tuo SSN per scopi educativi, bancari, abitativi e altri.
  • Il tuo SSN contiene una condizione che richiede un permesso di lavoro valido per usarlo a fini di lavoro.

Patenti di guida e altre carte d'identità


L'idoneità a questi dipende dallo stato in cui vivi. Se non l'hai già fatto, richiedi una patente di guida o una carta d'identità statale se il tuo DACA è ancora valido e questo ti rende idoneo per una patente di guida o una carta d'identità rilasciata dallo stato nel tuo stato.

Per saperne di più sui tuoi diritti in una lingua diversa, per favore clicca qui .

E ricorda, DACA è un diritto costituzionale , e come ha affermato l'ACLU, ogni volta che DACA è stato contestato tribunale ha fallito .