By Erin Holloway

La TV e i giochi possono insegnare ai bambini l'empatia

Foto: Unsplash/@anniespratt


Molti genitori temono che il cyberbullismo, i troll e il comportamento maleducato abbiano preso il sopravvento su Internet. Sebbene possa sembrare che il mondo online abbia logorato la nostra empatia, molti studi dimostrano che bambini e adolescenti sviluppano legami online forti e solidali sia con amici conosciuti che con quelli che hanno incontrato online. E ci sono molti esempi in cui un'ondata di empatia ha travolto la cultura pop, Internet e altri mass media. La giuria non ha ancora deciso se questa tendenza continuerà.

La linea di fondo è che i bambini hanno accesso a un'ampia varietà di potenti strumenti che possono scegliere di utilizzare per sempre. Ecco come puoi usare i media per insegnare l'empatia ai bambini:

Film, TV e libri:

  • Cerca libri con personaggi e background diversi.
  • Incoraggia i bambini a esprimere i loro sentimenti dopo aver visto programmi TV e film.
  • Incoraggia i fratelli a rispettare i reciproci sentimenti riguardo agli spettacoli.
  • Cerca film e spettacoli televisivi che promuovono l'empatia.

Social media, app, giochi e siti Web:

  • Cerca giochi e app che cambiano le prospettive dei personaggi.
  • Scegli giochi e app che fanno affidamento e premiano la collaborazione tra i giocatori.
  • Inizia a insegnare una comunicazione online positiva non appena i tuoi figli iniziano a utilizzare Internet.
  • Incoraggia i bambini a trovare ambienti online positivi, caldi e accoglienti.
  • Chiedi ai bambini come si sentirebbero se fossero vittime di cyberbullismo.
  • Incoraggia tuo figlio a difendere le persone che sono vittime online.
  • Insegna ai bambini a pensare all'impatto che i loro post potrebbero avere sugli altri.
  • Partecipa a campagne di hashtag che supportano le persone.