I nostri spettacoli Latinx preferiti del 2021 che devi trasmettere in streaming

Latinx mostra 2021

Foto: Netflix


Siamo sempre pronti a guardare gli spettacoli più recenti e migliori, ma se stai cercando di infondere un po' di cultura latina nel tuo binge watching, abbiamo messo insieme un elenco di spettacoli che hanno forte rappresentazione latina . C'è un po' di commedia con Gentificato e un po' di dramma da POSA . Questi sono alcuni degli spettacoli che abbiamo amato quest'anno e mentre alcuni stanno anche finendo quest'anno, siamo entusiasti di vedere cosa hanno in serbo per noi il resto degli spettacoli della lista nel 2022. Ecco otto dei nostri programmi preferiti che raccontano a Latinx storie in televisione.

Gentificato – Netflix

GentefiedNetflix2021

Foto per gentile concessione di Netflix

Stagione 2 di Gentificato è stato presentato in anteprima quest'anno ed è stato potente, emozionante e riconoscibile come speravamo. Mentre il patriarca di famiglia Casimiro Pop Morales (Joaquín Cosío) chiede una carta verde, vediamo come i suoi nipoti Erik, Chris e Ana affrontano i cambiamenti nelle loro vite amorose e nella loro carriera. La serie è incentrata su questioni di gentrificazione, immigrazione, amore, famiglia e sogno americano. Stiamo ancora aspettando una conferma per la stagione 3, ma speriamo che venga rinnovata.

Con affetto, Victor – Hulu

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Love, Victor (@lovevictorhulu)

Immagine: Instagram/@lovevictorhulu

Michael Cimino recita La serie di Hulu Con affetto, Vittorio , che racconta la storia di un adolescente portoricano-colombiano che fa coming out con la sua famiglia e cerca di entrare in una nuova scuola superiore. La serie inizia con lui che intraprende un viaggio alla scoperta di sé e porta alla sua prima relazione, quindi può sicuramente diventare pesante ed emozionante, ma questo è ciò che lo rende così importante. Lo spettacolo mette in evidenza cosa significa essere LGBTQIA+ in una famiglia religiosa e l'intersezione di credenze e identità.

Regina del Sud – Rete USA

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Queen of the South (@queenonusa)

Immagine: Instagram/@queenousa


L'ultima stagione di Regina del sud andato in onda quest'anno Rete USA . Nelle ultime stagioni abbiamo visto Alice Braga fuggire dal Messico dopo che il suo ragazzo è stato assassinato. Divenne il capo Jefa responsabile di un grande affare di droga in modo da poter vendicare la sua morte. Non vogliamo svelare spoiler, ma l'ultima stagione è sicuramente un ottovolante emotivo.

Sul mio blocco – Netflix

Nella stagione finale del mio blocco

Per gentile concessione di Netflix

I bambini neri e marroni sono al centro della serie Sul mio blocco che si è conclusa con la sua quarta stagione su Netflix quest'anno. Lo spettacolo era incentrato sui quattro adolescenti mentre attraversano gli alti e bassi dell'amore e lottano con le loro classi mentre sognano il giorno della laurea in mezzo alla violenza delle bande e alla gentrificazione. Le rappresentazioni autentiche dei personaggi dello show e le vere lotte hanno risuonato con così tanti di noi e sebbene ora sia finito, Netflix ha annunciato uno spin-off intitolato Freeridge .

Salvato dalla campanella - Pavone

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Peacock (@peacocktv)

Immagine: Instagram/@peacocktv

Le latine Haskiri Velazquez (Daisy Jiménez) e Alycia Pascual-Peña (Aisha Garcia) sono due stelle del Salvato dalla campanella riavviare. Lo spettacolo si svolge nella stessa location, ma questa volta c'è più rappresentazione Latinx e ci piace vederlo. Da latina, poter interpretare Daisy Salvato dalla campanella significa molto per me. Daisy mi ispira a essere senza paura e ad affrontare tutte le sfide che mi vengono incontro. Mi piace sapere che Daisy sarà facilmente riconoscibile e fonte di ispirazione per le giovani ragazze latine. È anche una persona che assomiglierà a loro! Ma quello che amo veramente dell'interpretare Daisy è che sarà qualcuno a cui QUALSIASI ragazza può guardare. Perché le ragazze di tutto il mondo sappiano che anche loro possono affrontare qualsiasi sfida e superare qualsiasi ostacolo e fissare obiettivi per il loro futuro, racconta Velazquez HipLatina .

POSE – FX e disponibile su Netflix

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Pose FX (@poseonfx)

Immagine: Instagram/@poseonfx

Pose è un tuffo nella scena della cultura del drag ball a New York City dagli anni '80 fino alla fine degli anni '90 con Black, Latinx e LGBTQ al centro. La serie, andata in onda per tre stagioni, è stata acclamata dalla critica per avere il più grande cast di attori transgender come personaggi abituali di una serie. L'afro-latina MJ Rodriguez, Indya Moore, di origine haitiana, portoricana e dominicana, e l'attore e ballerino dominicano-americano Jason A. Rodriguez.

Maya e i Tre – Netflix

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Maya e i tre (@mayaandthe3)

Immagine: Instagram / @ mayaandthe3


La rappresentazione latina a Hollywood è limitata, ma la rappresentazione indigena lo è ancora di più, quindi l'uscita di questa serie che è un mix di indigena America Latina, intrecciarsi nella mitologia Inca, Maya e azteca e la cultura caraibica moderna è così eccitante. Maya e i Tre racconta la storia di un'adolescente ribelle principessa guerriera di nome Maya (Zoe Saldaña) che si imbarca in una missione alla ricerca dei tre grandi guerrieri che l'aiuteranno a sconfiggere il dio della guerra e salvare l'umanità. La serie di nove episodi vede anche Gabriel Iglesias nei panni di Picchu, Diego Luna nei panni di Zatz, il principe dei pipistrelli, Gael García Bernal nei panni di Lance, Dagger and Shield, i fratelli Jaguar, i tre fratelli maggiori di Maya e
Rita Moreno nel ruolo di Ah Puch.

Diario di un futuro presidente – Disney+

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Disney+ (@disneyplus)

Immagine: Instagram/@disneyplus

Tess Romero interpreta la 13enne cubano americana Elena Cañero-Reed che aspirava a diventare presidente un giorno. Include flash forward su Gina Rodriguez dopo che Elena ha raggiunto quell'obiettivo, evidenziando le sfide che Elena deve affrontare in entrambi i periodi. Sebbene la serie drammatica di Ilana Peña sia durata solo due stagioni (l'ultima stagione è andata in onda quest'anno), la sua esistenza è una dichiarazione potente con una latina come presidente degli Stati Uniti.

Con amore – Primo video

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da With Love (@withloveonprime)

Con amore è stato presentato in anteprima questo mese ma è già uno dei nostri preferiti e considerando che proviene da Un giorno alla volta la creatrice Gloria Calderón Kellett non è una vera sorpresa. Lo spettacolo segue una famiglia messicana americana e presenta un cast prevalentemente latinoamericano, afro-latino e queer. Ci piace vedere più generazioni di latine esplorare l'amore e la vita e ciò che lo rende unico è che ogni episodio si svolge durante una vacanza. Si apre con Nochebuena e si chiude con Dia de Los Muertos.