I rapporti dei centri di detenzione ICE confermano che i bambini sono detenuti nelle carceri

Foto: Unsplash/@morningbrew


Ieri i membri del Caucus ispanico hanno visitato ilFattoriaTemporaneoRifugio in Florida, che ospita minori migranti non accompagnati, per indagare sulle condizioni della struttura. Quello che hanno trovato è scioccante, ma anche sostiene ciò che i bambini hanno detto su com'è vivere lì .

Il presidente e rappresentante del Caucus ispanico Joaquin Castro ha guidato la squadra, che comprendeva la deputata Debbie Mucarsel-Powell, la deputata Donna Shalala e la deputata Sylvia Garcia.

Questa è stata un'esperienza agghiacciante, non perché il personale che lavora qui non stia cercando di fare il meglio per i bambini, ma perché il sistema stesso è inaccettabile, ha detto il rappresentante Shalala, secondo un comunicato stampa. È inaccettabile mantenere i bambini in questo tipo di situazioni per un periodo di tempo molto lungo. Ci siamo sbarazzati degli orfanotrofi anni fa perché non era un modo per allevare i bambini. La definizione di non accompagnato è troppo ristretta. Se non vieni con un genitore, ma vieni con una zia o uno zio o un cugino o un fratello, sei definito non accompagnato. Dobbiamo portare questi bambini ai membri della famiglia molto più rapidamente, e il Congresso avrà l'opportunità, in particolare la Camera dei Rappresentanti, di vedere cosa sta bloccando il processo, se si tratta di risorse, o se ha bisogno di essere ripensato, dobbiamo fornire quel tipo di risorse e assicurarci che la leadership sia presente.

La scorsa settimana, L'Huffington Post ha riferito che i bambini che vivevano in questo rifugio erano stipati come sardine.

Questi bambini si trovano forse nell'ambiente più restrittivo e meno familiare possibile, ha detto Neha Desai, direttrice dell'immigrazione presso il National Center for Youth Law, in una e-mail a HuffPost . Ho parlato con giovani che dormivano in stanze con altri 100 bambini di notte. Alcuni di loro sono lì da mesi e mesi, senza libertà di movimento, senza privacy, senza contatto umano.


La Rep. Mucarsel-Powell è d'accordo con questa affermazione e dopo aver visitato il rifugio ha detto: Posso dirti che come madre era molto difficile attraversare il Centro. Ha un'atmosfera da prigione. Siamo entrati in una stanza con letti a castello dove 144 bambini dormono in una zona. Abbiamo visto bambini che stavano mangiando in una tenda; Non so quanti bambini stessero mangiando lì.

I legislatori hanno anche affermato che il centro mancava di un sistema educativo primario e che i bambini meritavano un programma educativo migliore.

La cosa che mi preoccupava molto era il livello di istruzione, la certificazione degli insegnanti, il curriculum, ha detto il rappresentante Garcia. Non capisco perché queste strutture non subappaltano al distretto scolastico locale, che conosce il mestiere di insegnare ai bambini, per assicurarsi che questi ragazzi non abbiano solo speranza nelle loro menti e nei loro sogni, ma anche un'istruzione per il loro futuro .

Il Southern Poverty Law Center, il Legal Aid Justice Center e uno studio legale con sede a Washington, DC stanno attualmente citando in giudizio il Amministrazione Trump per il trattamento riservato ai bambini detenuti .

Articoli Interessanti